Circum, il 6 settembre sciopero

In mattinata ci saranno dei disagi per i pendolari che si dovranno recare dalla provincia a Napoli

Redazione – Il 6 settembre è stato indetto uno sciopero di 4 ore (9:00-13.05), in mattinata ci saranno dei disagi per i pendolari ed i turisti che si dovranno recare dalla provincia a Napoli con i treni della Circumvesuviana. Nessuna descrizione della foto disponibile.

Il personale dell’Ente Autonomo Volturno che aderisce al sindacato Orsa, tramite un comunicato ha ribadito che è “un’azione di lotta ‘anomala’, lo sottolineiamo perché essa non parte da rivendicazioni economiche, anzi vuol significare e rappresentare che i normali rapporti industriali in azienda, dopo gli anni burrascosi del ‘quasi fallimento’, non hanno ripreso il normale corso”.

Poi continua sul fatto che “…la conflittualità continua per tantissimi motivi, anzi è aumentata, con inutili battaglie ‘di retroguardia’ su argomenti che non meriterebbero neanche di essere portati al tavolo delle trattative e che invece obbligano le organizzazioni sindacali a sostenere interminabili, estenuanti ed inutili riunioni. Le soluzioni di problemi importantissimi, che riguardano il miglioramento della sicurezza dell’esercizio ferroviario ed automobilistico sono vanificate, bloccate, ostacolate nei meandri di questa azienda, tra i ‘gruppi di lavoro e le scrivanie dirigenziali, è arrivato dunque il momento di dire basta e di far sentire forte la voce dei lavoratori”.

Insomma non bastava tutto quello che sta attanagliando, giorno dopo giorno, la ex Circumvesuviana, guasti, corse cancellate ed esercizio ridotto (il calendario estivo è stato prorogato fino a novembre per consentire di ‘liberare’ treni da dirottare su altre tratte, ‘privilegiate, come la linea Napoli-Sorrento), si ci mette anche questo sciopero, forse anche giusto, e chi ne paga le cosiddette ‘pere cotte’ sono i viaggiatori.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Premio Penisola Sorrentina: Danilo Rea alla guida della sezione musica

Il jazzista di fama internazionale presiederà la selezione per la nomination musicale del riconoscimento, assegnato lo scorso anno a Sergio…

18 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, stop alle bottiglie di plastica nelle scuole

Inizia la consegna delle borraccine in alluminio   Vico Equense – Da oggi gli alunni del Costiero e della Caulino avranno una…

19 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, si presenta il progetto di crowdbooking per…

Venerdì 14 febbraio alle ore 18,00 verrà presentato dalla Congrega letteraria presso il circolo "Unione sportiva vietrese" Venerdì 14 febbraio alle ore 18,00 verrà presentato dalla Congrega…

13 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Morì dopo un intervento, respinta l'archiviazione

Riaperto il caso del 71enne di Maiori (Fonte ilvescovado.it) Riaperto il caso dell'uomo di Maiori morto all'ospedale di Salerno dopo un intervento. Il…

12 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook