Circum, a Meta rissa sfiorata

Tra un cittadino ed un addetto dell’Eav, tutto come conseguenza di quello che accaduto nella mattina del 29 dicembre

Risultati immagini per stazione di meta

Foto di Stefano Seno tratta da lestradeferrate.it

 

Redazione – Nella stazione dell’ex Circumvesuviana di Meta è stata sfiorata la rissa tra un cittadino ed un addetto dell’Eav.

Tutto come conseguenza di quello che accaduto nella mattina del 29 dicembre, quando su un convoglio delle ore 6.09 partito da Napoli per arrivare a Sorrento, nei pressi della stazione di Pioppaino, ha avuto un inconveniente all’impianto frenante che ha causato il blocco del convoglio con conseguente interruzione della circolazione tra la stazione della frazione stabiese e Castellammare di Stabia.

Subito il personale del treno ha avvisato i viaggiatori di questa anomalia, e come si evince dal comunicato emesso dall’azienda: “Il capotreno, sentito telefonicamente, ha dichiarato che durante l’apertura della porta di servizio, effettuata per consentire l’uscita del macchinista per la verifica degli impianti sottocassa, alcuni ragazzi presenti sul convoglio sono scesi volontariamente dal treno eludendo il controllo del capotreno e contravvenendo alle indicazioni dello stesso che aveva raccomandato ai viaggiatori di restare sul convoglio”.

Questo ha portato a far si che anche qualcun altro ne seguisse l’esempio, tutto immortalato dagli smartphone, però sempre come si può leggere sul comunicato che “ il Capotreno, come previsto dalle procedure aziendali, in attesa del treno di soccorso, ha disposto la discesa dei viaggiatori in sicurezza con l’uso delle scalette in dotazione al convoglio. I viaggiatori sono stati indirizzati verso le stazioni più vicine Pioppaino e Via Nocera”.

Però inevitabilmente si sono create tensioni tanto che nella stazione di Meta si è sfiorata la rissa tra un cittadino ed un addetto dell’EAV, i due sono venuti quasi alle mani, con spintoni e epiteti scambiati tra i due.

Si chiude un anno davvero nero per l’ex Circumvesuviana nonostante quello che si afferma dall’azienda, che si sta procedendo a risolvere i problemi, specie  sulla mancanza dei pezzi di ricambio.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

“22 DI PIANTE DI VIA DELLE ROSE SONO PERICOLOSE”: IL…

Rassegna Stampa locale PIANO DI SORRENTO/ “22 DI PIANTE DI VIA DELLE ROSE SONO PERICOLOSE”: IL REPORTAGE DI SALVATORE MARE (M5S)…

23 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, rinnovato accordo tra Comune e CP

Per un periodo di quattro anni per il comodato d’uso dei locali sede dell’Ufficio Locale Marittimo della cittadina della costiera…

21 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

L'Istituto della SS.Trinità abbandonato dai politici

Il commento del prof Enzo Esposito Dopo il terremoto del 1980, iniziò la trasformazione di tutto il territorio di Vico. Con…

23 Feb 2020 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Gran Carnevale di Maiori: sabato sera concerto di Monica Sarnelli…

La 47esima edizione anche quest'anno un programma ricco di eventi e tutti spalmati durante le due settimane (Fonte ilvescovado.it) Entra nel vivo…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Sospetto Coronavirus in Costa d'Amalfi

Il nosocomio napoletano sembra essere preso d'assalto, di conseguenza verranno inviati i tamponi che al ritorno saranno immediatamente analizzati. Nella…

22 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook