Chiusura SS 145: vertice in Prefettura nulla di fatto

Convocato d’urgenza dalla Prefettura di Napoli, anche su richiesta del Comune di Sorrento

                   Foto tratta da prefettura.it

 Redazione – Sulla chiusura della SS 145 c’è stato un vertice convocato d’urgenza dalla Prefettura di Napoli, anche su richiesta del Comune di Sorrento ma non è stato un nulla di fatto.

Sin dalle prime ore del 3 maggio le auto in ingresso a Castellammare e dirette in città o verso la penisola sorrentina ed i monti Lattari sono obbligate ad utilizzare un percorso alternativo, le transenne ed i lavori stanno rallentando il traffico e creando delle lunghe code. Molti automobilisti prendono altre strade che portano nelle cittadine viciniori a Castellammare ed anch’esse sono intasate.

Ma i due dispositivi sono destinati a rimanere in vigore nonostante i gravi disagi provocati.

Con una certa urgenza il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, aveva scritto una lettera al Prefetto di Napoli, per protestare contro la nuova chiusura al traffico del viadotto San Marco, a Castellammare di Stabia, disposto per lavori dall’Anas. Ma questo non è valso a nulla perché tutto resta come già annunciato.
L’ordinanza prevede lo stop ad auto e moto tra lo svincolo dell’Ospedale San Leonardo e quello di Villa Cimmino, fino al 24 maggio, nella fascia oraria compresa tra le ore 21.30 e le ore 6.30, ad eccezione del sabato e della domenica. L’interdizione al transito, inoltre, è estesa anche alla fascia oraria tra le ore 16 e le ore 21.30 per i veicoli che trasportano merci con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate.
Ad aggravare la situazione, i lavori di manutenzione ordinaria del ponte sul fiume Sarno, ad opera di Autostrade Meridionali, che ha disposto lungo la Napoli-Pompei-Salerno la chiusura dello svincolo esterno di uscita della stazione di Castellammare di Stabia, in direzione della penisola sorrentina.
“Lavori che comportano gravissimi danni e ripercussioni per la viabilità e l’economia locale, oltre che insopportabili disagi per cittadini, imprenditori e comunità dell’area sorrentino-stabiese – sottolinea il sindaco Cuomo -. Sconcertato, rilevo che gli interventi sono iniziati a ridosso di un ponte festivo ed in piena stagione turistica. Una decisione senza senso e particolarmente grave, perché venutasi a determinare senza alcun coinvolgimento delle autorità che rappresentano le popolazioni in ambito territoriale”.
“La contemporanea chiusura del viadotto San Marco e del raccordo autostradale verso Castellammare è semplicemente vergognosa – interviene il presidente di Federalberghi Penisola Sorrentina, Costanzo Iaccarino -. È inaccettabile che simili provvedimenti vengano adottati senza alcun preavviso, senza un preventivo confronto con i rappresentanti delle categorie produttive e senza considerare le conseguenze per il territorio. Chiediamo l’immediato ripristino della normale viabilità perché la penisola sorrentina non può continuare a essere penalizzata da decisioni scellerate che non dovrebbero essere mai adottate durante la stagione turistica”.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Covid, il diario dell'odissea del napoletano Califano

É stato pubblicato poche ore fa il testo “Faccia a Faccia col Covid, Quasi un diario della mia esperienza all’Hospital…

23 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Truffa anziano, arrestato finto corriere napoletano

Quasi dopo due mesi un uomo di Meta i carabinieri della stazione di Piano di Sorrento lo hanno bloccato [caption id="attachment_141049" align="alignright"…

23 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, rilancio aprendo negozi

Nicola Corrado, responsabile dell’associazione MKI_Faito1131mt, lancia una manifestazione di interesse per selezionare giovani imprenditori che vogliono scommettere Redazione – Rilanciare il…

19 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

“Non distruggete lo scivolo di alaggio di Marina Grande”, avviata…

Con questo slogan è partita da alcuni giorni su change.org 11 Gennaio 2021 (Fonte caprinews.it) “Non distruggete lo scivolo di alaggio di…

12 Gen 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il Driade con mare tempestoso trasporta medici del ‘Capilupi’ a…

A Napoli dovevano sottoporsi nella giornata del 2 gennaio alla seduta programmata per la somministrazione del vaccino anti Covid-19 Sorrento…

02 Gen 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Covid Costa d'Amalfi, impennata dei contagi a Ravello. Il bollettino…

Pubblichiamo il bollettino serale, aggiornato alle 22.00, relativo ai dati dell'emergenza Covid in Costiera Amalfitana Scritto da (redazione), lunedì 11 gennaio 2021 (Fonte il…

12 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Focolaio Covid-19 a Praiano: ordinanza del sindaco

Dopo quello registrato a Maiori eccone un altro in costiera amalfitana Praiano – Nella cittadina della costiera amalfitana si registra un…

01 Gen 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano