Chiusura scuole Campania, azione amministrativa opportuna e necessaria

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in considerazione dell’ordinanza predisposta dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, la reputa doverosa

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in considerazione dell’ordinanza predisposta dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con cui si chiudono le scuole fino al 30 ottobre, reputa tale azione amministrativa necessaria e opportuna, anche in base alle segnalazioni fatte in più occasioni dal nostro team in merito alle criticità registrate nei protocolli di sicurezza del CTS e alle segnalazioni pervenuta da moltissimi insegnanti.

Ribadiamo, visto l’andamento dell’epidemia (8.803 contagi e 83 morti), che i pericoli connessi all’apertura delle scuole sono elevatissimi come non manca di rilevare il Mattino (https://www.ilmattino.it/napoli/politica/coronavirus_in_campania_scuole_chiuse_domani_ultime_notizie_ordinanza_de_luca-5525714.html) “livello di contagio altissimo registrato anche nelle famiglie e derivante da contatti nel mondo scolastico: «Sono sospese le attività didattiche ed educative in presenza dal 16 al 30 ottobre», scrive De Luca nell’ordinanza”. Il personale docente, le famiglie con soggetti fragili, gli studenti con particolari patologie sono esposti a rischi considerevoli. Negarlo non servirà a nessuno. Ci aspettiamo analogo senso di responsabilità dai Governatori, laddove fossero già in atto o si presentassero criticità gravose come quelle della Campania.

prof. Alessio Parente, segretario generale CNDDU                                              

prof. Romano Pesavento, presidente  CNDDU

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, otto positivi con uno al Covid Hospital

Nella serata del 24 ottobre lo conferma il sindaco Vincenzo Iaccarino e tra questi anche un altro dipendente comunale Piano di…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, tra poche ore finisce la zona rossa di…

Lo ha annunciato il sindaco Andrea Buonocore nel tardo pomeriggio del 24 ottobre Vico Equense - Tra poche ore finisce la…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook