CC arrestano 5 persone per droga in costiera

Sono 4 donne ed un uomo, e le indagini, condotte dai carabinieri di Sorrento e coordinate dalla Procura oplontina, hanno consentito di ricostruire la fitta rete di spaccio che garantiva l’approvvigionamento dello stupefacente a anche ad imprenditori e liberi professionisti

Nella mattina del 30 novembre i carabinieri della Compagnia di Sorrento, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Torre Annunziata su richiesta della Procura della Repubblica, hanno proceduto all’arresto di 5 persone, M.L.. 21enne, P. F. 46enne, P.S.A., 34enne, P.A. 50enne e R.F., 24enne, residenti nei comuni di Torre Annunziata e Piano di Sorrento, tutte gravemente indiziate del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, commesso in concorso tra loro. Le indagini condotte dai militari dell’Arma di Sorrento, guidati dal maggiore Ivan Iannucci, e coordinate dalla Procura oplonotina, diretta dal procuratore Nunzio Fragliasso, hanno consentito di ricostruire la fitta rete di spaccio che garantiva l’approvvigionamento dello stupefacente a numerosi assuntori della penisola sorrentina, tra cui imprenditori e liberi professionisti. All’esito dei riscontri operati sul territorio, dell’analisi dei dispositivi elettronici sottoposti a sequestro e in uso agli indagati, delle dichiarazioni rese in sede di sommarie informazioni dagli acquirenti, è stato possibile ricostruire e documentare l’entità dell’azione criminosa posta in essere dagli arrestati. Le sostanze stupefacenti, per lo più del tipo marijuana e cocaina e provenienti dalle piazze di spaccio di Torre Annunziata, venivano tendenzialmente recapitate agli assuntori da parte di alcuni degli indagati, che si recavano prontamente nei comuni della costiera sorrentina. Le indagini hanno permesso di documentare le attività illecite poste in essere da ciascuno degli indagati: P.S.A. provvedeva all’approvvigionamento della sostanza stupefacente, che veniva materialmente collocata sul mercato dalla correa M.L, la quale intratteneva rapporti diretti con i consumatori; P. F. e P.A. erano solite consegnare la sostanza stupefacente agli acquirenti, mentre R.F. era il punto di riferimento degli assuntori di sostanza stupefacente residenti nella penisola sorrentina. Gli arrestati, espletate le formalità di rito, saranno associati alle case circondariali di Pozzuoli (per quanto riguarda M.L. e P.F.) e Secondigliano (per quanto riguarda P.S.A.), mentre le altre due indagate saranno poste agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, gli agrumi protagonisti al Mercato della Terra

I meravigliosi frutti di alberi che fecero la fortuna dell'agricoltura della costiera sorrentina Piano di Sorrento - Gli agrumi sono i…

09 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Open day vaccino per bimbi Vico Equense: grande partecipazione

Una splendida giornata di sole per allontanare l’ombra del Covid-19 Una splendida giornata di sole per allontanare l’ombra del Covid-19. Una…

16 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente SS 163, recuperata l'auto della tragedia sfiorata

Nel primo pomeriggio del 16 gennaio l’autogru dei Vigili del fuoco di Napoli ha tirato su la Toyota finita nella…

16 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, pauroso incidente nel porto

La motonave della Caremar urta il pontile a causa delle forti raffiche di vento e meno male che non feriti [caption…

09 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Atrani, anziana donna cade dal balcone è muore

Tutto accade nelle prime ore del mattino, verso le 3.30 Redazione – Ad Atrani un’anziana donna cade dal balcone è…

02 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori, riaperta a senso unico alternato la SS 163

Nella mattina del 18 dicembre, alle ore 10 circa, la statale è ripercorribile nella frazione di Erchie Redazione – A Maiori…

18 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano