“Il caso Bracco. Una ferita non sanata”, presentazione a Sorrento

Vivo interprete degli inizi del Novecento, Roberto Bracco è uno scrittore del tutto dimenticato

 

Sorrento – Sabato 19 maggio, alle ore 11, nella sala consiliare del Comune di Sorrento, si terrà la presentazione del libro dal titolo “Il Caso Bracco. Una ferita non sanata”, opera dallo storico Francesco Soverina ed edito da Alessandro Polidoro Editore. Risultati immagini per Il caso Bracco. Una ferita non sanata All’incontro, condotto dalla giornalista e scrittrice Giuliana Gargiulo, prenderanno parte, insieme all’autore, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, l’assessore alla Cultura, Maria Teresa De Angelis, i giornalisti Ermanno Corsi e Piero Antonio Toma ed Aurelia Del Vecchio, nipote di Bracco. La presentazione sarà intervallata da letture dell’attore Marco Palmieri.
Vivo interprete degli inizi del Novecento, acclamato in tutto il mondo, capace di imbarazzare con la sua penna critici del calibro di Benedetto Croce, Roberto Bracco in Italia è uno scrittore del tutto dimenticato. Trascurato dai libri di scuola e dalle librerie, sembra non essere mai esistito.
Con Pirandello si fece interprete del nuovo teatro italiano e propose, attraverso un’incessante sperimentazione, tecniche che anticipavano di qualche anno quello che in Francia si sarebbe affermato come “teatro del silenzio”.
Umiliato dal fascismo, morto in povertà e privato della possibilità di ricevere il premio Nobel, oggi Roberto Bracco è oggetto di studi che lo pongono al centro di un vero e proprio caso culturale, volto non a riscoprire l’opera ma a riqualificare un intellettuale il cui peso è stato, ingiustamente, negato dalla storia.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Premio Penisola Sorrentina: si riparte da bellezza e green

La kermesse sorrentina sosterrà i temi dell’ambiente e del paesaggio culturale Napoli – Per la Fase 3 la​ Penisola Sorrentina​ dovrà…

04 Giu 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, lavori somma urgenza marina

La forte mareggiata prenatalizia del 22 dicembre causò un vero è proprio disastro La Grande Onda -…

16 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, accesso limitato spiagge libere

Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per regolamentare l’entrata Vico Equense - Il sindaco Andrea Buonocore ha emesso un’ordinanza per…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Dopo il lockdown riaprono i primi caffè nella Piazzetta di…

E tornano i tavolini: si inizia da Bar Tiberio e Bar Funicolare (Fonte caprinews.it) Lasciatoci alle spalle il lockdown, Bar Tiberio e…

30 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pomeriggio di sangue a Capri: giovane aggredito a colpi di…

Medicato al pronto soccorso, 15 giorni di prognosi. Indagini dei carabinieri (Fonte caprinews.it) Pomeriggio di sangue a Capri. Un giovane di 26…

24 Mag 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano: imbarcazione da diporto rischia di affondare, intervento della Guardia…

Nella tarda mattinata la motovedetta CP 854 e un gommone veloce hanno raggiunto il natante (Fonte il vescovado.it) Nella tarda mattinata la…

30 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Si ferisce durante escursione, soccorso in elicottero sul Sentiero degli…

Intervento degli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania questo pomeriggio in Costiera Amalfitana (Fonte il vescovado.it) Intervento degli uomini del…

24 Mag 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook