Capodanno, vari comuni emanano il divieto dei botti

Molte amministrazioni, ed anche quelle della costiera sorrentina, si allineano a questo provvedimento, ed a Sorrento ci sarà il consueti spettacolo di fuochi pirotecnici

Costiera sorrentina – Sono anni che per il Capodanno vari comuni emanano il divieto dei botti e molte amministrazioni, anche quelle della costiera sorrentina, si allineano a questo provvedimento. Immagine correlata

Quando mancano poche ora al trapasso dal vecchio al nuovo anno, in molte città della Nazione sono state varate dell’ordinanze per vietare di sparare i botti, che possono essere rischiosi non solo per le persone ma anche per gli animali.

Ogni anno sono sempre di più le città d’Italia che cercano di contrastare i botti di capodanno, con apposite ordinanze che vietano “l’accensione ed i lanci di fuochi d’artificio, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici in tutte le vie, piazze o aree pubbliche dove transitano o siano presenti delle persone in considerazione degli oggettivi pericoli per le persone, dei rumori molesti causa di disagio e oggetto di lamentele da parte di molti cittadini e del fatto che botti, petardi e fuochi sono causa di stress, morte, ferimenti e traumi per cani, gatti, animali domestici ed uccelli”.

Al posto del frastuono pirotecnico, molte città hanno optato per ‘novità alternative’: fuochi senza botti e spettacoli piromusicali accompagnati da musica sinfonica senza detonazione o, in alternativa, ‘’spettacoli di luce’ che non inquinano e non danneggino animali e uomini, di grande effetto e che suscitano ammirazione ed emozioni, come quelli svolti alla Reggia di Caserta o al Palazzo Ludovico il Moro a Ferrara.

Perciò che i sindaci hanno emanato questi divieti, e tra questi quello di Sant’Agnello, Piergiorgio Sagristani, che “anche quest’anno come Sindaco di S. Agnello ho emanato l’ordinanza anti botti. E’ una scelta che conferma una nostra speciale vocazione a proteggere persone, salubrità dell’ambiente ed animali. Si tratta di un provvedimento improntato al buon senso ed alla civiltà dei costumi. Pertanto, invito tutti, a prescindere dall’ordinanza ed ovunque si trovino, a manifestare la propria gioia per il nuovo anno con modalità diverse, magari più belle e soprattutto più serene”.

Questo è apparso sul suo profilo del social Facebook, ma d’altronde anche gli altri suoi pari grado delle altre cittadine costiere sono del suo stesso avviso.

Mentre a Sorrento, come previsto dal programma ‘M’illumino d’inverno’, in Piazza Tasso nella notte tra il 31 dicembre ed il 1 gennaio, è stata programmata musica dal vivo e lo spettacolo di fuochi pirotecnici.

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, al via la ristrutturazione dell’Istituto nautico per 900mila euro

È stato sottoscritto questa mattina, infatti, nella sede di piazza Matteotti a Napoli, il contratto con cui la Città Metropolitana…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Eav, capolinea bus spostato alla marina di Meta

Da “Meta Spiaggia” a Stella Maris, per “Interventi di manutenzione versanti e pareti rocciose” Eav informa gli utenti del servizio automobilistico…

12 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, il Covid-19 miete un’altra vittima

La triste notizia la diffonde il sindaco Andrea Buonocore dalla sua pagina di Facebook nella tarda serata del 19 aprile …

20 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Più di 750mila visualizzazioni ha raggiunto il video “Con calma”…

Importante traguardo (oltre 750mila visualizzazioni) ha raggiunto il video “Con calma”, la video Parodia di Luca Sepe della celebre canzone…

13 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Turismo, manifestazione nelle principali località turistiche della Campania

Il 10 aprile nelle piazze principali località turistiche Sorrento, Capri, Amalfi ed Ischia, ci sarà una mobilitazione il cui slogan…

06 Apr 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, riapertura della SS 163 sabato 24 aprile

È stata annunciata per il prossimo fine settimana e manca solo il nuovo tappeto di asfalto e l'arteria tornerà percorribile…

21 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare, associazione strutture extra-alberghiere guarda a nuova stagione…

Capace di coinvolgere i titolari di 24 strutture della cittadina porta della Costa d'Amalfi, l'organizzazione mira a favorire la cultura…

13 Apr 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano