Canta Napoli a Varsavia

Poker azzurro contro il Legia Varsavia, tutto cucito nella ripresa dopo che i partenopei erano passati in svantaggio, due rigori sono il là che danno il via dapprima al pareggio e poi allo scaravoltare i polacchi, anche in classifica ed ora sono primi

Foto tratta da corriere.it

Redazione – Napoli canta a Varsavia contro il Legia Varsavia.

Poker azzurro tutto cucito nella ripresa dopo che i partenopei erano passati in svantaggio, due rigori sono il là che danno il via dapprima al pareggio e poi allo scaravoltare i polacchi, anche in classifica ed ora sono primi, poiché la gara tra Leicester e Spartak Mosca è terminata in parità (1-1).

I polacchi hanno cambiato allenatore dopo il pessimo inizio del loro campionato, poiché sono in zona retrocessione, e vogliono dare una svolta alla loro stagione, però in Europa League continuare il buon cammino intrapreso. Sembrano riuscirci appena dopo dieci minuti dall’inizio della gara, grazie alla rete siglata da Emreli, ma il Napoli non ci sta e dopo aver macinato bene ed aver sfiorato il pareggio con la traversa colpita da Zielinski, mette sotto sopra la squadra dei polacchi nella ripresa. Un loro connazionale conquista un calcio di rigore che lo stesso realizza dando il via all’incessante reazione partenopea che si concretizza con un altro penalty realizzato da Mertens con un cucchiaio ai danni del giovane Miszta. Le assenze degli indisponibili Osimhen, Insigne, Fabian Ruiz, Manolas e Malcuit e lo squalificato Mario Rui, sembrano non pesare, bene Juan Jesus da terzino sinistro, prestazione positiva di Demme a centrocampo e al centro dell’attacco combatte Petagna e brilla per l’assist a Ounas. Migliore in campo Zielinski che gioca da sottopunta e incide moltissimo in fase offensiva. Il Legia Varsavia anche se prima del primo rigore azzurro ha colpito un palo con Ribeiro, non esce più dalla sua metà campo, accusa visibilmente il colpo. La mannaia finisce di colpire i malcapitati varsaviani con la terza rete di Lozano che segna su un assist perfetto del generoso Petagna e di Ounas che segna al volo di destro il gol bellissimo del 4-1.

Una squadra azzurra che con l’avvento di Luciano Spalletti ha cambiato volto, più coesa, consapevole dei suoi mezzi, che non si scoraggia quando va sotto di una rete, reagisce anche e soprattutto con gli innesti giusti che il mister immette. Si può dire, anche se qualche svarione c’è sempre, che può fare un buon ed esaltante cammino in questa annata.

LEGIA VARSAVIA – NAPOLI  1-4

Goals: 10’ pt Emreli (LV); 5’ st Zielinski (N, rigore), 29’ st Mertens (N, rigore), 33’ st Lozano (N), 45’ st Ounas (N).

Legia Varsavia (3-4-2-1): Miszta; Johansson, Wieteska, JedrzejczykM Ribeiro, Josué, Slisz (25’ st Martins), Mladenovic, Kastrati (21’ st Muci); Emreli (34’ st Lopes), Luquinhas.

A disposizione: Tobiasz, Pekhart, Kharatin, Celhaka, Skibicki, Wlodarczyk, Rose, Kosotrz, Ciepiela.  Allenatore:  Golebiewski.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus; Anguissa, Demme (20’ st Lobotka); Lozano (37’ st Ounas), Zielinski (27’ st Mertens), Elmas (20’ st Politano); Petagna (37’ st Zanoli).

A disposizione: 16 Idasiak, 25 Ospina.  Allenatore: Spalletti.

Arbitro: Visser (Belgio).

Ammoniti: Elmas (N), Jedrzejczyk e Josué per gioco scorretto e Miszta (LV) per comportamento non regolamentare.

Angoli: 0-7. Recupero: 2’ pt e 5’ st. Spettatori: 30 mila (800 napoletani circa).

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, gli agrumi protagonisti al Mercato della Terra

I meravigliosi frutti di alberi che fecero la fortuna dell'agricoltura della costiera sorrentina Piano di Sorrento - Gli agrumi sono i…

09 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Open day vaccino per bimbi Vico Equense: grande partecipazione

Una splendida giornata di sole per allontanare l’ombra del Covid-19 Una splendida giornata di sole per allontanare l’ombra del Covid-19. Una…

16 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Incidente SS 163, recuperata l'auto della tragedia sfiorata

Nel primo pomeriggio del 16 gennaio l’autogru dei Vigili del fuoco di Napoli ha tirato su la Toyota finita nella…

16 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, pauroso incidente nel porto

La motonave della Caremar urta il pontile a causa delle forti raffiche di vento e meno male che non feriti [caption…

09 Gen 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Atrani, anziana donna cade dal balcone è muore

Tutto accade nelle prime ore del mattino, verso le 3.30 Redazione – Ad Atrani un’anziana donna cade dal balcone è…

02 Gen 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori, riaperta a senso unico alternato la SS 163

Nella mattina del 18 dicembre, alle ore 10 circa, la statale è ripercorribile nella frazione di Erchie Redazione – A Maiori…

18 Dic 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano