Caduta pietre, resta chiusa la statale amalfitana

All’alba si è verificata nella località Tordigliano, nel territorio di Vico Equense

 

Vico Equense – All’alba si è verificata caduta pietre sulla statale amalfitana, nella località Tordigliano ricadente nel territorio di Vico Equense, la statale resta chiusa.

Quelle pietre staccatesi dal costone roccioso hanno messo in allarme le autorità che sono intervenute nella zona, perciò i vigili del fuoco del distaccamento di Piano di Sorrento, hanno disposto la chiusura della strada, mentre gli addetti dell’Anas hanno provveduto ad apporre le recinzioni a tutela della pubblica incolumità.

Intanto l’Anas ha diramato un comunicato:

“Sulla strada statale 163 ‘Amalfitana’ è provvisoriamente chiuso il tratto al km 9,700 nei pressi di Vico Equense, in provincia di Napoli, per consentire gli interventi di messa in sicurezza a seguito della caduta di massi sul piano viabile.

Il personale Anas e le Forze dell’Ordine sono intervenuti per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile”.

Con un aggiornamento:

“Permane la chiusura del tratto della statale Amalfitana chiuso questa mattina per caduta massi. Il provvedimento si è reso necessario a seguito del fonogramma inviato dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco – Napoli (Distaccamento di Sorrento). Per tutti i veicoli provenienti da Vico Equense o da Positano il percorso consigliato è la SS145 “Sorrentina” (uscita Gragnano), con prosecuzione lungo la ex SS366 “Agerolina” (bivio per Amalfi)”

Fino a quando non sarà ispezionato il tratto del costone da dove si sono staccate le pietre, per i residenti e gli automobilisti che si devono recare in costiera amalfitana dovranno percorrere statale agerolina.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, due contagiati ed uno al Covid Hospital

Lo comunica il sindaco Vincenzo Iaccarino ed afferma che la nostra piccola di un mese è tornata nelle braccia di…

22 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, piccoli contagiati e limitazioni (Video)

Il sindaco Giuseppe Tito oltre ad informare che ci sono tre bambini che hanno contratto il Covid-19, ha dovuto emanare…

10 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, tra poche ore finisce la zona rossa di…

Lo ha annunciato il sindaco Andrea Buonocore nel tardo pomeriggio del 24 ottobre Vico Equense - Tra poche ore finisce la…

24 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Il premier Conte a Capri per tagliare il nastro della…

La cerimonia, blindata e a numero chiuso viste le restrizioni Covid, si terrà alla stazione elettrica Terna Martedì 13 Ottobre 2020 (Fonte…

13 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Donna anziana non dava notizie da alcuni giorni, sfondano la…

Intervento di soccorso a Capri di polizia, vigili del fuoco e 118 (Fonte caprinews.it) Provvidenziale e tempestivo intervento di soccorso nel tardo…

09 Ott 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento,

Fonte Cronache della Campania Salerno: sequestrato il bed and breakfast del sesso a pagamento, denunciato il titolare per favoreggiamento della prostituzione.   Gli…

18 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Evasione fiscale da un milione di euro, sequestrato attico in…

La Guardia di Finanza di Salerno ha effettuato un sequestro di beni per un milione di euro (Fonte ilmattino.it) La Guardia di…

06 Ott 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook