Blitz contro i Casalesi e i Di Martino, Cuomo (SOS Impresa): «Grazie alle forze dell’ordine»

La soddisfazione del coordinatore del Circolo della Legalità dopo i blitz dei giorni scorsi.

«Si respira un’aria nuova oggi»

Castellammare di Stabia, 17 gennaio 2020 –  Dieci arresti complessivi in due giorni fra Castellammare di Stabia e Gragnano. Colpiti il clan dei Casalesi (e presunti affiliati) e quello dei Di Martino attivo nei Monti Lattari. Il nuovo anno nel comprensorio stabiese si apre all’insegna della legalità e della lotta alla camorra. Per questo motivo il coordinatore del Circolo della Legalità, Luigi Cuomo ha voluto rinnovare i ringraziamenti alle forze dell’ordine: «Il loro lavoro è encomiabile così come quello della   magistratura  inquirente. Lo Stato c’è e lo dimostra giorno dopo giorno.

Camorristi, usurai ed estorsori finiscono in carcere soprattutto quando è possibile   contare sulla collaborazione tra le vittime e chi è preposto a contrastare questi crimini».

«Siamo soddisfatti per le operazioni contro i Casalesi che avevano provato ad inserirsi nel mercato stabiese. Così anche per il blitz in Municipio contro i Di Martino che ha  portato al fermo di tre affiliati. È un segnale forte che non deve essere sottovalutato:   anche a Castellammare  e a Gragnano lo Stato è più forte della camorra» continua il presidente di SOS Impresa.

«Mi auguro che questi episodi spronino ancora di più i commercianti, e tutti i cittadini,   a denunciare. Il 2019 è stato un anno importante per la lotta al racket e all’usura ma siamo convinti che nel 2020 è possibile fare di più. Se cresce la fiducia delle vittime anche le denunce possono aumentare. Liberare le città dalla camorra è utile e fa bene a tutti, e, quindi, bisogna esprimere la massima solidarietà a chi, in prima fila, per   dovere o per necessità, agisce ponendo fine all’arroganza e alla violenza dei clan e dei loro affiliati». «In questo senso – ha concluso Cuomo – anche il Circolo della Legalità,   con i suoi volontari, operatori, e professionisti, è  impegnato quotidianamente accanto alle vittime che denunciano perché nessuno resti soli e a tutti vengano assicurati i benefici di legge riservati proprio a chi collabora con le forze dell’ordine contro il racket e l’usura».

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Premio Penisola Sorrentina: Danilo Rea alla guida della sezione musica

Il jazzista di fama internazionale presiederà la selezione per la nomination musicale del riconoscimento, assegnato lo scorso anno a Sergio…

18 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il comandante Arma: un riscatto per la penisola sorrentina (Video)

Chi ha navigato approva il suo comportamento  Foto tratta da quotidiano.net Meta – Il comandante Gennaro Arma per…

19 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Ancora mistero sulla scomparsa di Luigi Celentano

Ancora mistero sulla scomparsa di Luigi Celentano. Sono passati tre anni da quella notte del 12 febbraio 2017  e resta…

16 Feb 2020 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Nuovo collegamento Capri-Anacapri, riprende il dialogo tra le due Amministrazioni

Al via calendario di incontri monotematici. L’Ascom Anacapri: “Piena soddisfazione” (Fonte caprinews.it) Riceviamo dall’Ascom Anacapri e pubblichiamo il resoconto dell’incontro tenuto ieri…

18 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Importante passo avanti verso i lavori di adeguamento dell’elisuperficie di…

Il Comune di Anacapri affida con procedura negoziata a una ditta di Sorrento la fornitura del sistema di illuminazione Importante passo…

11 Feb 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, si presenta il progetto di crowdbooking per…

Venerdì 14 febbraio alle ore 18,00 verrà presentato dalla Congrega letteraria presso il circolo "Unione sportiva vietrese" Venerdì 14 febbraio alle ore 18,00 verrà presentato dalla Congrega…

13 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Morì dopo un intervento, respinta l'archiviazione

Riaperto il caso del 71enne di Maiori (Fonte ilvescovado.it) Riaperto il caso dell'uomo di Maiori morto all'ospedale di Salerno dopo un intervento. Il…

12 Feb 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook