Bimbo freddato di botte, il patrigno: l’ho riempito di mazzate

Nell’udienza si è svolta nell’aula 219 del Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli hanno parlato i testimoni della Polizia Giudiziaria

Redazione – Il patrigno di Giuseppe Dorice, il bimbo freddato di botte il 27 gennaio 2019, dice in dialetto: “Io non so cosa mi ha preso quel giorno, ma l’ho riempito di mazzate, ho preso una mazza e non ho capito più nulla”.

Parole dette da Badre Tony Essobti senza sapere di essere intercettato, in una conversazione che è stata registrata durante un colloquio in carcere con alcuni suoi parenti, imputato insieme con l’ex compagna Valentina Casa, nel processo sull’omicidio di Giuseppe Dorice.

Nell’aula 219 del Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli, davanti la terza Corte di Assise si è celebrata l’udienza con Essobti e Casa videocollegati dalle carceri dove sono detenuti, a rispondere alle domande del pubblico ministero sono stati i teste della Polizia Giudiziaria, che davanti alla Corte hanno informato sui contenuti delle informative e soprattutto riguardo le conversazioni al telefono intercettate e le ambientali registrate durante i colloqui in carcere.

Sempre durante un’altra conversazione viene a galla che Valentina Casa in quella mattina non fu picchiata perché si era frapposta fra lui ed il figlio Giuseppe, ma perché i colpi in realtà ricevuti da Tony in preda a un raptus erano per un gesto accidentale della donna.
Sempre i testimoni della Polizia Giudiziaria hanno spiegato le conversazioni intercettate a Massa Lubrense, dove la donna era tornata dopo la morte del figlio: telefonate dalle quali non emerge il sentimento del dolore per la morte di Giuseppe, neanche una lacrima o un cenno di disperazione. Insomma impassibile su quello che era accaduto al figlio di 7 anni, anzi progettava di andare al cinema con le amiche.

Ritornando alla violenza dell’ex compagno, emerge che l’uomo, nei confronti di una ex era spesso violento ed aggressivo, tutto questo in un’altra intercettazione che vede come interlocutori la sorella dell’imputato, Maria.

La prossima udienza è stata fissata dal presidente della terza Corte di Assise di Napoli per il 23 giugno.

GiSpa

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

ANTONIO CAFIERO IL “QUASI PRESIDENTE” ARGENTINO-CAROTTESE

ANTONIO CAFIERO IL “QUASI PRESIDENTE” ARGENTINO-CAROTTESE di Eugenio Lorenzano Un politico longevo come pochi Antonio Cafiero, figlio di Giuseppe emigrato ad inizio…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Stupro di gruppo nell'hotel a Meta: «La turista inglese era…

Non era consenziente, ma è evidente che gli autori degli abusi abbiano somministrato sostanze stupefacenti con effetti incapacitanti Di Dario Sautto…

14 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico d'estate 2020 in sicurezza: varato il programma delle manifestazioni

L’assessore Donnarumma: “Siamo molto orgogliosi del calendario di eventi che abbiamo costruito: attività all’aperto ed escursioni alla scoperta dei borghi,…

02 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Passeggera ferita su una nave al largo di Capri, soccorsa…

E affidata alle cure mediche (Fonte caprinews.it)   Incidente su una nave, passeggera si frattura tibia e perone. Soccorsa al largo di Capri…

02 Ago 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, hotel abusivo sequestrato dai carabinieri: sotto accusa il figlio…

Nell'ambito di una indagine della Procura di Napoli su presunti abusi edilizi   (Fonte ilmattino.it) L'albergo «La Certosella» di Capri è stato sequestrato dai carabinieri nell'ambito…

30 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, dopo i crolli sulla costa scattano i sequestri: scoperte…

I Militari, in pattugliamento aereo, da mare e da terra, hanno anche scoperto che lavori erano ancora in corso, ben…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ultimo appuntamento di "Vietri in Scena": il duo Minimo Ensemble

Chiuderanno la manifestazione che è stata dedicata alla memoria di Ennio Morricone Vietri sul Mare - Ultimo appuntamento giovedì 30 luglio alle…

29 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook