Benevento, è vera fuga: Coda e Caldirola violano il Penzo

Seconda vittoria consecutiva per i giallorossi che si confermano leader indiscussi del campionato

Foto di Mario Taddeo / sports photo agency

di Ivan Calabrese (Fonte ottopagine.it)

Benevento.  94′ Termina la partita! Altra vittoria importantissima per il Benevento che espugna il campo del Venezia. Inzaghi voleva un successo lontano dalle mura amiche ed è stato prontamente accontentato dai suoi ragazzi che si confermano leader indiscussi del campionato di serie B. Dopo un avvio equilibrato, i giallorossi sono passati in vantaggio al 29’ del primo tempo grazie a un gol realizzato da Massimo Coda sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Dieci minuti dopo gli stregoni sono andati vicini al raddoppio con un colpo di testa ravvicinato di Antei che Lezzerini ha deviato sulla traversa con un ottimo intervento. Resta il dubbio, però, se la palla ha varcato o meno la linea di porta. Nella ripresa il Benevento ha gestito al meglio il vantaggio, siglando il bis al 65’ con Caldirola che ha capitalizzato al meglio una precisa punizione calciata da Kragl dalla distanza. La sfida è proseguita senza ulteriori sussulti, a parte un grande intervento di Montipò su colpo di testa di Di Mariano all’86’ che gli ha permesso di chiudere con un altro clean sheet. Dopo quattro minuti di recupero, il Benevento ottiene la seconda vittoria consecutiva e balza a quota 31 punti in classifica, a ben nove punti sul Crotone che attualmente occupa il secondo posto in classifica. Una cavalcata trionfale dei sanniti che non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Nella prossima giornata c’è il Trapani al Vigorito: appuntamento a venerdì 6 dicembre in notturna.

90′ Quattro minuti di recupero

90′ Giallo per Antei

89′ Forte sinistro di Improta respinto da Lezzerini

86′ Grande intervento di Montipò su colpo di testa indirizzato sul primo palo di Di Mariano: l’estremo difensore giallorosso devia in angolo

85′ Per il Venezia c’è l’ingresso di Di Mariano al posto di Bocalon

83′ I ritmi si sono abbassati. Il Benevento non rischia nulla e prova a fare male con qualche ripartenza

80′ Contropiede di Improta che calcia addosso a Lezzerini

78′ Punizione di Viola dalla distanza facilmente parata da Lezzerini

76′ Cambia anche il Benevento: entra Insigne che prende il posto di Marco Sau

74′ Entra Lollo, esce Suciu per il Venezia

73′ Lancio di Antei dalle retrovie che pesca Coda a tu per tu con Lezzerini, ma l’estremo difensore riesce a metterci la mano sul dribbling del numero nove sannita

72′ Il Benevento adesso gioca sul velluto, gestisce la palla e prova a chiudere la gara con il terzo gol

68′ Conclusione di Fiordilino dal limite che non impensierisce Montipò

67′ Entra Improta al posto di Kragl

65′ RADDOPPIO DEL BENEVENTOOOO! Calcio piazzato dalla distanza di Kragl per la testa di Caldirola che gonfia la rete per il 2-0

62′ Cambia anche Inzaghi: entra Tello al posto di Hetemaj

58′ Cambio per il Venezia: entra Montalto che prende il posto di Zuculini

57′ Ammonito Kragl per fallo su Capello

50′ Risponde il Benevento con Coda che lanciato da Schiattarella prova la conclusione: Lezzerini devia in angolo

48′ Aramu crossa dalla destra per Suciu, il calciatore del Venezia anticipa Antei con la palla che fa la barba al palo

16:00 Cominica la ripresa

15:47 Ai microfoni di Dazn ha parlato subito dopo il duplice fischio l’autore del gol giallorosso, Massimo Coda: “Sapevamo che il Venezia è una squadra che sa tenere il possesso palla. E’ stato positivo trovare il vantaggio, adesso loro si sbilanceranno e noi proveremo a colpirli in contropiede: siamo bravi a fare questo”.

45′ Termina il primo tempo

44′ Giallo anche per Hetemaj

43′ Ammonito Zuculini per fallo commesso a centrocampo su Schiattarella

39′ Benevento vicinissimo al raddoppio: calcio d’angolo di Kragl sul primo palo con Viola che va di testa, la palla va sulla testa di Antei, grande parata di Lezzerini che la devia sulla traversa. Resta il dubbio se la sfera ha oltrepassato o meno la linea di porta

35′ Il Benevento gestisce bene il pallone

31′ Lancio per Coda con Lezzerini che esce dalla porta per anticipare l’attaccante sannita; ci riesce: la palla arriva a Kragl che prova un mezzo pallonetto ma si spegne di poco sul fondo

29′ GOOOL DEL BENEVENTOOO! Progressione del Benevento con la palla che arriva a Maggio, il capitano prova il cross che viene deviato da un avversario, la palla va tra i piedi di Coda che gonfia la rete per l’1-0

25′ Buon atteggiamento del Venezia che continua a far girare palla alla ricerca dei varchi giusti. Il Benevento prova a sfruttare gli errori degli avversari

19′ Schema del Benevento sugli sviluppi di un calcio d’angolo, batti e ribatti in area con Sau che serve Maggio, ma il capitano è contrastato e la sua conclusione sorvola di poco la traversa

15′ Ancora Venezia in progressione con un cross di Aramu che Montipò è costretto a smanacciare per sventare la minaccia di Bocalon

9′ Il Venezia prova a costruire con personalità. Il Benevento aspetta

6′ Insidiosa palla di Aramu in profondità per Bocalon che non riesce ad arrivarci da ottima posizione

4′ Inizio intraprendente da parte di entrambe le formazioni. Il Benevento cerca di rendersi pericoloso con qualità

15:01 Inizia la partita

14:58 Entrano le squadre in campo. Il Benevento indossa la divisa azzurra

Il Benevento è di scena a Venezia per la quattordicesima giornata del campionato di serie B. I giallorossi, primi in classifica con un vantaggio di sei punti sulla seconda Pordenone, puntano al bis dopo l’importante successo conquistato sabato scorso contro il Crotone al Vigorito. Come nel match con i calabresi, Inzaghi ripropone il 4-3-2-1 di partenza. In difesa confermato il pacchetto composto da Maggio (alla sua centesima presenza tra i cadetti), Antei, Caldirola e Letizia. Le chiavi del centrocampo sono state affidate al “trio delle meraviglie” Viola, Schiattarella ed Hetemaj. Rientra Kragl che, insieme a Sau, darà supporto all’unica punta Coda. Dal Sannio sono giunti 383 sostenitori giallorossi, pronti a incitare la Strega in questa insidiosa trasferta. Ecco le formazioni che scenderanno in campo:

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiodaliso, Modolo, Casale, Ceccaroni; Zuculini, Fiordilino, Suciu; Aramu; Bocalon, Capello. A disp.: Bertinato, Pomini, Senesi, Montalto, Gaviou, Zigoni, Di Mariano, Maleh, Lollo, Lakicevic. All.: Dionisi

BENEVENTO (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Antei, Caldirola, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Kragl, Sau; Coda. A disp.: Manfredini, Gori, Del Pinto, Tello, Tuia, Improta, Basit, Gyamfi, Insigne, Di Serio, Vokic. All.: Inzaghi

 

Fonte ottopagine.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, CC: arriva il comandante Antonio Russo

È arrivata l’ufficialità, il maresciallo maggiore Valerio Scappaticci lascia la stazione dei carabinieri   Foto tratta da sorrentopress.it Piano…

19 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Appuntamento con MasterChef a Vico Equense

Nella sera del 16 gennaio nella puntata che va in onda su Sky dove si daranno “battaglia” aspiranti chef sfidarsi…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Matrimonio a Capri con rito religioso negato dal Vescovo a…

Legati profondamente all’isola: il caso finisce all’attenzione di papa Francesco Forse non tutti sanno che un cattolico straniero non può sposarsi…

14 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elisoccorso, raccolte già oltre 2600 firme

La petizione da Capri inviata a Regione, Asl e Comuni. La sottoscrizione continua Un successo la petizione on line lanciata nei…

13 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

SS 163 Amalfitana, da lunedì aperta interamente

Dopo il sopralluogo effettuato anche in presenza del Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli Redazione – La SS 163 Amalfitana…

10 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook