Barca semiaffondata a Capri all’esterno del porto, paura ma nessun ferito

Controlli della Guardia Costiera per il rispetto delle ordinanze: elevati in poche ore verbali per 2mila euro

(Fonte caprinews.it)

Incidente in mare, barca rischia di colare a picco per un’avaria o un guasto, momenti di paura a Marina Grande.

Nel primo pomeriggio di oggi, la Guardia Costiera di Capri è intervenuta per prestare soccorso ed assistenza ad un’unità da diporto che stava affondando nello specchio acqueo antistante il porto di Capri.

Con il coordinamento del Reparto Operativo dell’ IV M.R.S.C. (Maritime Rescue Sub Centre) della Campania, è stato immediatamente dirottato in zona il battello GC B40 –  già in mare per attività di vigilanza e controllo – e contestualmente è stata disposta l’uscita della Motovedetta CP 858 dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Capri, facente parte del dispositivo estivo “mare sicuro”. Il battello penumatico ha provveduto quindi a trasbordare l’unica persona che si trovava a bordo e assicurato ad una cima l’imbarcazione al fine di impedire il totale affondamento dell’unità, che nel frattempo continuava ad imbarcare copiose quantità dal lato poppiero, già sommerso.

E’ giunta poi l’unità del locale Gruppo Ormeggiatori che, con l’assistenza della Motovedetta CP 858, in brevissimo tempo è riusciva a rimorchiare in sicurezza l’imbarcazione semiaffondata, con la sola parte prodiera affiorante, all’interno del porto, mentre il battello B40 forniva la cornice di sicurezza alle operazioni, regolando il traffico portuale in ingresso ed uscita.

L’unità semiaffondata è stata portata quindi in sicurezza all’interno del porto turistico, dove è stata alata tramite una gru e tirata a secco,  scongiurando ed impedendo, così, qualunque forma di inquinamento o danno nei confronti dell’ambiente marino.

Un’operazione di soccorso ed assistenza, svoltasi con successo in tempi rapidissimi sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Napoli, grazie alla prontezza operativa del dispositivo di soccorso intervenuto ed alla sempre efficace ed efficiente sinergia con le altre risorse operative locali, a tutela e salvaguardia della vita umana in mare e del prezioso ecosistema marino.

Infine, durante le attività di pattugliamento in mare da parte della Motovedetta CP 858 nelle zone particolarmente sensibili, come la baia di Marina Piccola e lo specchio acqueo antistante Grotta Bianca, Grotta Azzurra e Grotta Verde, sono stati elevati sette verbali amministrativi per un ammontare di oltre duemila euro nei confronti di unità da diporto sotto costa in violazione della vigente ordinanza di sicurezza balneare e delle ordinanze relative ai costoni franosi.

In una nota la Guardia Costiera “a tal riguardo ed in considerazione dell’alta sensibilità delle zone in questione, sia nei confronti della fascia riservata alla balneazione, che della pericolosità di alcuni siti esposti a rischio frana, raccomanda sempre la massima attenzione ed il rigoroso rispetto delle locali ordinanze e dei divieti vigenti, per una corretta e sicura fruizione degli usi del mare da parte della componente diportistica”.

Nelle foto, le immagini delle operazioni

 

Fonte caprinews.it

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, riqualificazione dell'area collinare

Nuovi spazi pubblici per il benessere Nell'ambito di una consolidata unione di intenti tra il Comune di Piano di Sorrento e…

19 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Iguana a spasso tra le strade di Meta

Lo strano “avvistamento” è stato fatto nella sera del 19 settembre sul corso Italia   Meta – Uno strano “avvistamento” è stato…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, piazzale del Pian del Pero pista motocross (Video)

È accaduto nel pomeriggio del 20 settembre quando due moto hanno utilizzato il piazzale per improvvisare una corsa di moto,…

21 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Elezioni: l’affluenza alle 19. Capri: 26,13% referendum, 20,83% regionali. Anacapri:…

Continuano le operazioni di voto per il referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari e per l’elezione del nuovo presidente di…

20 Set 2020 Campania Capri Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il professor Ascierto in visita al Comune di Anacapri

L’incontro con una rappresentanza dell’Amministrazione (Fonte caprinews.it) Il professor Paolo Ascierto, oncologo dell’Istituto dei tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, “padre” del cosiddetto…

04 Set 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Referendum costituzionale, in Costiera Amalfitana il "Sì" al 75,83% [TUTTI…

L'affluenza definitiva al voto è stata del 53,84% alla chiusura dei seggi. I dati si evincono dal sito del Viminale   (Fonte il vescovado.it) Il…

21 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Elezioni, alle 19,00 affluenza maggiore ad Amalfi (42%). A Praiano…

Il dato di riferimento è quello relativo al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari   (Fonte il vescovado.it) Col 42,58% sono Amalfi è il centro…

20 Set 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook