Bagni della Regina Giovanna, passerella da brivido

A metterla sotto i riflettori è il Wwf Terre del Tirreno per il crepitare del legno ormai usurato del tempo

L'immagine può contenere: oceano, cielo, spazio all'aperto, acqua e natura

Foto tratta dal diario di Facebook del WWF Terre del Tirreno

Sorrento – Sotto i riflettori da parte del Wwf Terre del Tirreno è finita la passerella da brivido dei bagni della Regina Giovanna per il crepitare del legno ormai usurato dal tempo.

Una passerella che viene usata ogni estate, e forse anche d’inverno, ai tutti qui bagnanti che devono raggiungere la  larga scogliera della Solara dove c’è un lido, che la salsedine ed il mare quando è molto mosso, ha usurato con il passare degli anni.

Gli ambientalisti del Wwf ha mandato un esposto alla Procura di Torre Annunziata, nel quale denunciano che essa verso in un grande stato di degrado e se non si interviene potrebbe essere rischiosa per chi la attraversa. Ma oltre a ciò il loro periscopio è puntato a 360° specialmente sul costone adiacente ad essa che già nel 2014 fu oggetto di un frana, ossia del di tonnellate di terreno e grossi macigni proprio a ridosso dell’imbocco del ponte in legno. Esso è stato giudicato a rischio frana dall’Autorità di bacino, perciò si evince che con ogni probabilità può franare.

Il presidente del Wwf locale, Claudio d’Esposito, punta il dito perché nessun intervento di mitigazione del rischio, consolidamento o messa in sicurezza è mai stato operato e la passerella in legno sembra sul punto di disgregarsi sotto i colpi del tempo e degli agenti atmosferici.

E lo testimoniano anche le foto che sono state postate nel diario di Facebook del Wwf Terre del Tirreno, ed infatti si vedono che le tavole per camminarci ed i suoi pali in legno sono molto usurati, in qualche caso spezzati ed attaccati con del ferro filato. Come a dire del detto napoletano: “Armato ‘e preta pommice, cuglie-cuglie e fierre ‘e cazette”.

Una brutta situazione, il che gli interventi non possono più essere rimandati, se no il crollo può essere tra breve, sperano che non ci passi in quel momento nessuno.

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Mercato della terra, sotto i riflettori l’uva di sabato

Il giorno dell’Immacolata sarà dedicato a questo tipo di uva il cui vitigno risale all’epoca dei Romani  Piano di Sorrento –…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed…

Rassegna stampa.Fonte Positano news Consiglio di Stato ha accolto le tesi di Comune ed Italia Nostra negando permesso a costruire parcheggio…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense dice "no mozziconi a terra", la campagna di…

Il sindaco si impegna ad applicare la normativa che prevede multe da 60 a 300 euro   Vico Equense - “Striscia la…

05 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Anacapri, stop ai rapporti con Capri dopo il no alla…

L'annuncio del sindaco Scoppa: "Rottura istituzionale nell'Isola azzurra"   Lo stop al progetto per una funicolare sotterranea tra Capri ed Anacapri ha…

02 Dic 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

No alla violenza sulle donne: la Piazzetta di Capri illuminata…

Nell’ambito delle iniziative promosse dall’Assessorato alle Pari Opportunità La Piazzetta di Capri illuminata di rosso per una sera, nell’ambito delle iniziative…

26 Nov 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, presentazione libro "Negritudine della ceramica vietrese. Da…

Si terrà Presso il Centro Culturale C.a.T. mercoledì 4 dicembre alle ore 18,00 Presso il Centro Culturale C.a.T., in Via Ospizio 3 a…

04 Dic 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Piovono pietre sulla Salerno-Vietri

Restringimento strada provoca rallentamenti e disagi   Il distacco di pietre dal costone roccioso sovrastante Via Benedetto Croce, al confine tra Salerno e Vietri sul…

26 Nov 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook