Asl Napoli 3 Sud emergenza pronto soccorso, sindacati: “Più personale”

Hanno scritto una nota unitaria  alla direzione dell’azienda sanitaria

Redazione – È emergenza dei pronto soccorso dell’Asl Napoli 3 Sud ed i sindacati desiderano “più personale”.

I pronto soccorso sono in affanno è quello di Sorrento a causa dei ricoveri dei pazienti per il Covid in corsia ed il rischio del diffondersi del contagio, ha dovuto chiudere per poi riaprire poiché la situazione si era normalizzata.

Ma anche quelli al di fuori della costiera sorrentina sono in emergenza come quello del San Leonardo di Castellammare di Stabia e del Maresca di Torre del Greco, dove una persona con un disagio psichico ha sfasciato la porta d’ingresso.

I sindacati scrivono: “La complessiva organizzazione della rete ospedaliera per far fronte alla emergenza epidemiologica da covid 19 deve necessariamente trovare nuove strategie per far fronte all’aumentare dei contagi in Campania seppur con minori ricoveri.

Vanno potenziati soprattutto i pronto soccorso con medici, infermieri e oss, le attività per il risultato dei tamponi devono essere predisposte per avere tempi accettabili di risposta, devono essere potenziate le attività di accoglienza, le informative a chi si reca presso i p.s. anche attraverso un sistema informatico consultabile da eventuale accompagnatore o familiare”.

Sull’episodio di violenza dell’ospedale Masca sottolineano: “Non è più tollerabile che episodi di violenza e danneggiamenti, come quello di eri, al pronto soccorso di Torre del Greco si verifichino ancora, vuoi per carenze strutturali, per carenze organiche, per la calura estiva ecc. ecc.

Le scriventi OO.SS. e la RSU condannano fermamente tutti gli episodi di violenza a danno degli operatori sanitari, personale di guardiania, che fanno solo il loro dovere con pochi mezzi e non adeguate risorse”.

Poi passano ad analizzare la situazione: “La situazione dei Pronto soccorso e grave ed è comune a molte Strutture Aziendali, in particolar modo per i PP.OO. “Torre del Greco, Castellammare, Sorrento, Nola” senza una strategia complessiva non si potranno trovare giuste contromisure.

A parere delle scriventi OO.SS. occorre un piano organico per la rete dei pronto soccorso: servono medici, infermieri e oss con turnazioni regolari. Vanno garantiti gli appositi dispositivi previsti dalla normativa. Percorsi assistenziali idonei alla non diffusione del contagio. Adeguata formazione del personale.

L’attenzione deve essere massima se non vogliamo trovarci di nuovo con una fase emergenziale che già ci preoccupa, mancavano solo gli ultimi episodi di violenza e di gratuito danneggiamento delle parti strutturali dei pronto soccorso”.

Infine chiedono: “Invitiamo, tutti i Presidi Ospedalieri dotati di Pronto soccorso attivo ad effettuare una ricognizione dei bisogni prioritari per consentire una adeguata assistenza, da mettere urgentemente sul tavolo di concertazione con la Direzione Strategica per trovare urgenti soluzioni”.

GISpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

VIA DEI PLATANI, STOP! QUELL'ALBERO NON S'HA DA ABBATTERE, PAROLA…

Quello in foto è uno stupendo esemplare di leccio che vegeta da 25 anni nel Parco dei Platani a Piano…

06 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, il 1 luglio in vigore le targhe alterne

Scatta l’ordinanza del sindaco, Giuseppe Tito, ed essa ha carattere sperimentale per i mesi di luglio ed agosto, il dispositivo…

30 Giu 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Fulmine danneggia l’impianto della funivia del Faito

La ‘panarella’ è stata fermata per la domenica pomeriggio ed i passeggeri restano bloccati in vetta a causa dell’improvviso temporale…

07 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

L’esibizione di Jennifer Lopez ha mandato in estasi Capri (Video)

È stata ospite dell’evento benefico LuisaViaRoma for Unicef nel chiostro grande alla Certosa di San Giacomo, grazie al quale sono…

31 Lug 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri: ritrovato morto il turista scomparso

Non ha dato notizie di se per due giorni e poi il suo corpo è stato avvistato da un elicottero…

04 Lug 2022 Campania Capri Cronache d'Italia Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Brucia anche la Costiera Amalfitana: incendio a Tramonti

Nella mattina del 7 agosto hanno bruciando diversi ettari di bosco e sono entrati in azione due elicotteri ed un…

08 Ago 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Marina di Vietri sul Mare: talenti emergenti a "Vietri in…

Continuano gli appuntamenti con la musica pop. Una carrellata di talenti giovani che si esibiscono nell'ambito del vasto format "Vietri Cultura" Continuano…

30 Lug 2022 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano