Antonio Onorato in concerto al Moro di Cava de’ Tirreni

Con il suo trio per i 25 anni di carriera

 

Antonio Onorato festeggia i suoi venticinque anni di carriera, venerdì 26 aprile sul palco del Moro di Cava dè Tirreni, con il concerto dal titolo “Jazz e oltre” (inizio alle ore 22, info e prenotazioni al 3403939561 e su publimoro.it). Insieme a Giampiero Virtuoso alla batteria e Angelo Farias al basso, il chitarrista napoletano condurrà il pubblico lungo le tappe di un viaggio con cui ripercorrerà un po’ il suo percorso musicale. Considerato da Mike Stern uno dei più grandi chitarristi del mondo, presentato da Pino Daniele al pubblico come il suo chitarrista preferito e amato tra gli altri da Pat Metheny, Franco Cerri e John Scofield, Antonio Onorato è attualmente uno dei più grandi musicisti e compositori Jazz fusion in Italia. Ha all’attivo 24 album pubblicati a suo nome, con brani che spaziano dalla Word Music a temi scritti per orchestra.Studioso di etnomusicologia, Onorato ha fondato il proprio stile inoltre sulla contaminazione con la cultura africana, brasiliana, medio-orientale. Il suo linguaggio, fortemente ancorato al mediterraneo, nasce dall’incontro con culture diverse in particolare con quelle dei Nativi d’America, cui sono dedicati diversi album tra cui l’ultimo “Rainbow Warriors 2014” in cui ripercorre sempre con brani inediti i suoi 25 anni di carriera artistica. Partendo dalle sue origini, regalerà alcuni brani sinfonici, fondendo la melodia mediterranea, alla classicità. Nel concerto non mancheranno brani suonati con la breath guitar (Yamaha G10), la chitarra acustica e di nylon, certamente più evocativi e romantici, non mancano quelli suonati con la sua Gibson e con la chitarra elettrica, con cui riesce ad esprimersi al meglio nel “suo jazz-rock napoletano”. Un musicista che ha portato il suo sound in giro per il mondo, confrontandosi con diverse culture, rubandone a volte i ritmi e la musicalità, fondendoli ed adattandoli al suo sentire artistico.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

La Campania a New York con l’Italian export forum

Il 27 gennaio incontrerà il mercato americano grazie all’ Italian export forum (Ief) ideato da Lorenzo Zurino Il 27 gennaio, la…

26 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Sanremo, Anastasio e Tosca i migliori

Nel ritiro presanremese degli “ascolti”, si compilano le pagelle   Foto tratta da music.fanpage.it Redazione - Nel ritiro presanremese…

18 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, convegno dedicato all'evoluzione della scuola italiana

Indetto dall'Associazione dei Dirigenti Scolastici (ANDIS) Foto tratta dal diario di Facebook della Città di Vico Equense   Vico…

26 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Turismo: Capri protagonista con Federalberghi al Fitur di Madrid

Per la stagione 2020 si annunciano grandi eventi: il via con le sfilate Chanel. In crescita il settore wedding Capri ancora…

23 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, positivo incontro per l’Area marina protetta

Primo passo per la sua istituzione La riunione per l’istituzione dell’Area marina protetta dell’Isola di Capri indetta dalla Direzione generale per…

21 Gen 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Controlli dei Carabinieri in Costiera Amalfitana, resta alta la guardia

Posti di controllo, perquisizioni e presenza sul territorio   Posti di controllo, perquisizioni e presenza sul territorio: i Carabinieri della Compagnia di Amalfi,…

23 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Perforazione allo stomaco per un 82enne, risolutivo l'intervento all'ospedale della…

Aveva forti dolori all'addome Quei forti dolori all'addome erano la conseguenza di una improvvisa perforazione allo stomaco. È quanto scoperto dai…

16 Gen 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook