Angelo Vassallo, lo ricorda il sindaco Vincenzo Ascione

Il 5 settembre 2010 l’omicidio del primo cittadino di Pollica

 

A Torre Annunziata contenimento delle emissioni sonore

Sono trascorsi nove anni dall’omicidio di Angelo Vassallo, sindaco del piccolo Comune cilentano di Pollica. La sera del 5 settembre 2010, mentre percorreva in auto la strada per tornare a casa, Vassallo fu assassinato a colpi di arma da fuoco. A distanza di nove anni non sono stati ancora individuati i colpevoli di questo efferato delitto.

L’Associazione Nazionale Comuni Italiani e Legambiente ricordano ogni anno il primo cittadino di Pollica barbaramente assassinato, attraverso l’assegnazione di un Premio che porta il suo nome, e che viene assegnato al sindaco che “nella sua azione di governo si sia adoperato per la tutela ambientale e la trasparenza amministrativa”.

«Vassallo era molto amato dai suoi concittadini – afferma il sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione –. Ammirevole era l’incessante impegno che profondeva nella salvaguardia delle bellezze paesaggistiche del proprio Comune. Angelo Vassallo, così come Giancarlo Siani e tanti altri uomini e donne che hanno condiviso il suo stesso destino, non voleva essere un martire né tantomeno un eroe. Ma, nonostante ciò, ha pagato con la vita la scelta di essere una persona onesta, rispettosa della verità e della giustizia, impegnata a dare il contributo che viene richiesto a chi decide di mettersi al servizio della comunità nella quale si vive.

Dovremmo tutti prendere esempio da Angelo Vassallo – conclude Ascione – e fare nostro l’impegno e la determinazione con i quali ha amministrato la sua città».

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, partono le “Passeggiate Carottesi"

Sono gratuite sul territorio della città alla scoperta di segreti, storie e bellezze Piano di Sorrento – Da venerdì 7 agosto…

05 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Stupro di gruppo nell'hotel a Meta: «La turista inglese era…

Non era consenziente, ma è evidente che gli autori degli abusi abbiano somministrato sostanze stupefacenti con effetti incapacitanti Di Dario Sautto…

14 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense protagonista di Rai Radio 2 Estate Live

È piazza Umberto I a fare da sfondo domani al tour Vico Equense - È piazza Umberto I a fare da…

10 Ago 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Passeggera ferita su una nave al largo di Capri, soccorsa…

E affidata alle cure mediche (Fonte caprinews.it)   Incidente su una nave, passeggera si frattura tibia e perone. Soccorsa al largo di Capri…

02 Ago 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, hotel abusivo sequestrato dai carabinieri: sotto accusa il figlio…

Nell'ambito di una indagine della Procura di Napoli su presunti abusi edilizi   (Fonte ilmattino.it) L'albergo «La Certosella» di Capri è stato sequestrato dai carabinieri nell'ambito…

30 Lug 2020 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Positano, dopo i crolli sulla costa scattano i sequestri: scoperte…

I Militari, in pattugliamento aereo, da mare e da terra, hanno anche scoperto che lavori erano ancora in corso, ben…

30 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ultimo appuntamento di "Vietri in Scena": il duo Minimo Ensemble

Chiuderanno la manifestazione che è stata dedicata alla memoria di Ennio Morricone Vietri sul Mare - Ultimo appuntamento giovedì 30 luglio alle…

29 Lug 2020 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook