Angela Celentano, sono passati 25 anni dalla sua scomparsa

Un mistero non risolto, un quarto di secolo durante il quale sono state battute tante piste, nessuna delle quali ha portato a risultati concreti. Le parole del ricordo della sorella Rosa su Facebook.

Redazione – Sono passati 25 anni dalla scomparsa di Angela Celentano.

Un quarto di secolo da quando sul mote Faito la piccola Angela, di soli 3 anni, scomparve nel nulla, durante una gita che ogni anno la chiesa evangelica suole trascorrere ogni estate, immediatamente si corse alla sua ricerca. Furono impegnati Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia ed Esercito con l’ausilio di unità cinofile ed elicotteri, ma la sua ricerca fino ad oggi è stata vana.

Un mistero non risolto, un quarto di secolo durante il quale sono state battute tante piste, nessuna delle quali ha portato a risultati concreti.

Una storia piena di ombre quella di Angela Celentano, ma anche piena di speranza.

La speranza che papà Catello e mamma Angela non perderanno mai, ma anche delle due sorelle, con Rosa che sul profilo di Facebook, scrive: “Sono circa le nove del 10 agosto 1996, quando Angela esce dal portone della nostra casa.

… Quell’urlo strozzato in gola, <<non vedo più Angela>>, gridato quel giorno, negli anni si è capovolto, trasformandosi in una profonda sicurezza. Perché noi Angela la vediamo, eccome, ogni giorno: ispira le nostre azioni, ed è sempre al centro dei nostri pensieri.

25 anni dopo, aspetto ancora il momento che Angela faccia rientro, da quello stesso portone.

25 anni dopo aspetto ancora di sentire la sua voce;

25 anni dopo aspetto ancora di vedere i suoi grandi occhi marroni;

25 anni dopo, ormai cresciute, aspetto il momento in cui racconteremo le nostre vite…

25 anni dopo sono ancora qua a dirti che ti sto aspettando, che ti stiamo aspettando!”.

Catello Celentano ha dichiarato a Il Mattino: “La nostra speranza è che tutto questo finisca al più presto. Abbiamo sempre detto che ogni giorno che passa è un giorno in meno al ritorno di Angela. La nostra speranza è viva come il primo giorno, non ci smuove nessuno. Certo gli anni passano e venticinque sono davvero tanti. Ma noi siamo sempre qui ad aspettarla, abitiamo sempre nella solita casa di Vico Equense e aspettiamo sempre il suo ritorno”.

GiSpa

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Piano, no alla violenza di genere

Il Presidente Confcommercio Gianluca Di Carmine: «Fronte umano compatto per veicolare valori» La Consigliera Katia Veniero: «Mai minimizzare. Costruiamo insieme una…

24 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, buoni spesa in favore di famiglie in difficoltà economiche

Il Comune ha indetto un avviso pubblico per l’assegnazione di un contributo economico mediante per l’emergenza di Covid-19 Meta – Il Comune…

18 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, accensione albero di Natale e luminarie

Il sindaco di Vico Equense, Giuseppe Aiello, la farà venerdì 26 novembre, alle ore 18:30, in piazza Umberto I Domani, venerdì…

25 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

In Piazzetta a Capri l’accensione delle luminarie e dell’albero di…

Contemporaneamente il campanile si è trasformato in un’opera d’arte contemporanea a cielo aperto, con la video istallazione “Endless Blue” (Fonte caprinews.it) Stasera nella…

27 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Rissa davanti ad hotel a Capri, emanati 5 ‘daspo’

Il Questore di Napoli li ha emessi nei confronti di 5 persone tra i 26 e i 40 anni, originarie…

22 Nov 2021 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Sconfitta amara del Costa d’Amalfi a Scafati

I biancoazzurri tengono bene testa ai padroni di casa, ma un episodio, ed ancora un arbitraggio assolutamente inadeguato, condannano i…

22 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sport Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cetara, dal 14 novembre è già festa con “Le Luci…

Per il piccolo borgo marinaro della Costiera amalfitana, è tempo di accendere le luminarie, che daranno il via ad un…

14 Nov 2021 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano