Amaro derby: Sorrento ko con il Savoia

I costieri vanno in vantaggio ma poi si fanno ribaltare ma alla fine non riescono ad impattare

 

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport e spazio all'aperto

L’esultanza della rete del vantaggio, foto tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

Redazione – Derby amaro per il Sorrento che nella trasferta al ‘Giraud’ va ko contro li Savoia che lo ribalta, dapprima pareggia e poi sigla la rete della vittoria che i rossoneri cercano di impattarla ma non ci riescono.

Una gara sentita da entrambe ed un derby dal sapore antico che ritorno dopo un po’ di anni (se non erriamo manca dal campionato Interregionale 1989/90, andata 0-0 a Sorrento ed al ritorno 2-1) e che mette sul manto sintetico del’ Giraud’ tutte le emozioni tra due squadre che vogliono essere tra le protagoniste della stagione.

L’incontro si rivela fino al 96’ vivace, grintoso e spigoloso, con il fallo tattico che in qualche caso fa sempre bene, i costieri che vogliono portare via un risultato utile, mentre il Savoia tra le mura amiche vuole la prima vittoria del campionato.

Savoia che subito ha un angolo a favore che viene battuto male favorendo la veloce ripartenza dei costieri che con De Angelis, ma su fa recuperare da Gatto che mette la sfera in corner al 5’, poi i biancoscudati macinano ancora qualche azione pericolosa. Rekik al 9’ approfitta di un errore difensivo costiero ma solo davanti a Leone spreca chiudendo l’angolo con il sinistro, poi al 14’ una punizione battuta da Liccardo finisce di poco sopra la traversa. Il sonnacchioso Sorrento da la zampata che apre le danze al 24’, con De Angelis che lavora una buona sfera e con un rasoterra innesca Gargiulo che anticipa Poziello ed insacca. I costieri vanno vicini al raddoppio dopo quattro primi con una punizione di De Angelis che è di poco larga vicino al palo, ma gli oplontini iniziano a battere cassa ed in due occasioni fanno vedere qualche sorcio rosso alla difesa ospite: 36’ Esposito nello stretto imbecca Alvino che si libera di un avversario e mette in azione Del Sorbo la cui palla è messa in angolo, al 39’ in area sorrentina c’è un batti e ribatti con Rekik che solo davanti all’estremo rossonero manda fuori. Centoventi secondi dopo da circa trenta metri Paradisone prova la rete della domenica, ma la palla si spegne di poco oltre la trasversale. Invece quella al 44’ della rovesciata di Del Sorbo in rete, dopo una palla messa in area dalla sinistra da Alvino che viene respinta da Leone che così risponde a quella subitanea di Rekik, ma non può nulla su Del Sorbo che chiude la prima frazione.

La seconda vede sempre una partita viva ma con poche emozioni, al 3’ i rossoneri provano a portarsi in vantaggio ma spreca Bozzaotre che dopo essere stato favorito da una carambola, a tu per tu con Savini manda al lato il suo pallonetto.

Risponde il Savoia al 5’ con un rasoterra rimpallato di Ausiello che è preda dell’estremo costiero, che poi al 13’ deve volare all’incrocio per sventare la bordata da trenta metri di Gatto e mettere la palla oltre la traversa. Ma al 29’ non può nulla sul raddoppio ravvicinato di Alvino che di destro mette la sfera nell’angolino alto. Il Sorrento nei minuti finali va alla ricerca disperata del pareggio al 43’ con Gargiulo che viene fermato in due tempi da un uscita a valanga di Savini che salva il risultato per i suoi.

Intanto mercoledì 10 ottobre i rossoneri sono impegnati in coppa a Taranto per i 16simi di finali e non sarà una gara facile, ma già da lunedì si pensa a questa partita cercando di rialzare la testa dopo una sconfitta che lascia un po’ di amaro in bocca. Poi da giovedì rimboccandosi le maniche al campo Italia, si penserà alla gara interna domenicale contro la Fidelis Andria che viene dalla vittoria interna contro i Granata 1924

 

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook del Sorrento 1945

CAMPIONATO SERIE D 2018/19 – GIRONE H – 4^ GIORNATA

SAVOIA – SORRENTO  2-1

Goals: pt – 24’ Gargiulo (SO), 44’ Del sorbo (SA); 29’st Alvino (SA).

SAVOIA: Savini, Nives, Esposito, Ausiello (44’st Guastamacchia), Cacace, Poziello, Alvino (40’st Ruci), Liccardo (20’st Ortiz), Del Sorbo (34’st Tedesco), Gatto, Rekik (19’st Stellato).

A disp: Riccio, Marino, Felici, Pisani.  Allen: Luigi Squillante.

SORRENTO : Leone, Russo V (27’ Russo L), Rizzo, Todisco, Fusco, Guarro, Di Prisco (13’pt Bozzaotre; 34’st Cifani), Paradiso (8’st De Rosa), Gargiulo, De Angelis (17’st Qehajaj), Costantino.

A disp: Munao, Di Gregorio, Masi, Vitale.  Allen: Antonio Guarracino.
Arbitro: Marco Gullotta di Siracusa.

Assistenti: Marco Cerilli e Matteo Pressato di Latina.

Ammoniti: pt – 19’ Russo V (S), 20’ Esposito (SA), 30’ Cacace (SA), 32’ Rizzo (SO); 9’st De Angelis (SO).

Note: giornata variabile, 24°; erba sintetica buona, spettatori 2200 circa (100 circa da Sorrento)
Angoli: 5-1.  Recupero: 2′ pt, 6′ st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Piano di Sorrento

Msc, svelata la MSC Seashore

La nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia MSC Crociere e Fincantieri hanno svelato oggi MSC Seashore, la nave più…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Covata di tartarughine scoperta a Meta

Fonte Positano news Covata di tartarughine scoperta a Meta. Ci sarebbero non poche incognite legate al ritrovamento delle tartarughine a Meta. Stando…

17 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense, candidatura ufficiale Bandiera Blu 2020

Il riconoscimento che viene rilasciato dalla Fee, la “Foundation Environmental Education” Vico Equense – La Città di Vico Equense si è…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Tensione e rabbia ad Anacapri: iniziate le operazioni di abbattimento…

Effettuati i primi buchi. Presidio di cittadini al Comune, parla Alfonso Amendola   Sembra che, purtroppo, non ci sia nulla da fare…

20 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Viola il decreto di espulsione, cittadino albanese arrestato a Capri…

Irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto questa mattina al tribunale di Napoli per il rito direttissimo Ha violato il decreto…

17 Set 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Guida Bar d’Italia 2020 di Gambero Rosso: a Sal De…

Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi  Ancora un riconoscimento al maestro pasticciere della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso e al…

20 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Escursionista batte la testa sul Sentiero degli Dei, soccorsa in…

Una donna avrebbe riportato un trauma cranico in seguito a una caduta Intervento dell'eliambulanza al sentiero degli Dei, intorno a mezzogiorno,…

19 Set 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook