Villa Fondi, siamo quasi al rush finale

Il 23 settembre l’apertura e sono state apposte le targhe di indicazione

 

Foto tratta da vincenzoiaccarino.blogspot.it

Piano di Sorrento – L’estate va verso il suo tramonto ma Villa Fondi va verso una sua nuova alba con la riapertura definitiva il 23 settembre e sono state apposte le targhe di indicazione.

Con l’abbattimento dei tanto discussi alberi di pino che hanno suscitato tante e vibrate polemiche, sembra volgere la termine la spinosa vicenda di una delle ville che nei secoli scorso, insieme ad altre lungo il litorale costiero sorrentino, erano tanto di moda.

Con l’apposizione sui cancelli d’ingresso delle targhe con l’indicazione della denominazione della struttura e del museo, si da un’altra immagine di una villa che dopo il suo crollo causato dal terremoto del 1980, fu acquistata dal Comune carottese ed è stata recuperata nelle parti integre e ricostruita nelle parti distrutte. Poi quando il museo George Vallet non ebbe più una sua collocazione stabile ecco che la ebbe appunto nella villa ed oggi, con questa riapertura di essa, esso avrà anche la sua e saranno presentati nuovi reperti archeologici.

Intanto saranno fatte predisporre anche altre targhe per denominare ambienti e spazi interni ed esterni, in modo che tutto il complesso acquisisca una propria identità consentendo ai visitatori conoscere la storia della villa, del parco con la denominazione delle essenze arboree esistenti.

Foto tratta da vincenzoiaccarino.blogspot.it

Dopo l’aver transennato la zona a rischio a causa dei suddetti discussi pini, le aiuole furono lasciate al loro andare avanti, ma oggi, dopo che fu preso il toro per le corna ed abbattuti gli alberi, ad esse è stato rifatto il look ed ora alla riapertura della suddetta zona off limits, si spera che sarà osservata da parte di tutti i visitatori una cura particolare ed anche a tutti gli angoli che sono stati attrezzati.

L’appuntamento è fissato per sabato 23 settembre 2017, alle ore 17.00, alla presenza dell’onorevole Antimo Cesaro, sottosegretario di Stato al ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, della direttrice del polo Museale della Campania, la dottoressa Anna Imponente e della direttrice del museo ‘George Vallet’, la dottoressa Tommasina Budetta. Questa riapertura del parco e del museo ricade anche in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio.

Intanto due giorni prima dell’evento, nella sala Consiliare alle ore 10.30, si terrà la conferenza stampa di presentazione della manifestazione, delle iniziative e degli eventi nel ‘Premio Penisola Sorrentina Arturo Esposito’ con la festività del Santo Patrono, San Michele Arcangelo, che impegnerà tutta l’ultima settimana di settembre: venerdì 29, sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano festeggia la prima Bandiera Blu

Il 21 giugno l’amministrazione comunale vuole condividere con i cittadini l’evento   Piano di Sorrento – La cittadina costiera il 21 giugno…

15 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Marina d’Equa, Sant’Antonio da Padova via mare

Festeggiamenti in onore della statua custodita nella cappella del borgo marinaro   Vico Equense – In occasione della festa Sant’Antonio da Padova…

11 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

E' scomparsa Lucia del ristorante Aurora

Capri piange un'icona della tradizione gastronomica e della vocazione turistica isolana Non c'è vip, personaggio dello star system, della finanza e…

18 Giu 2018 Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pakistano di 56 anni portava la cocaina a Capri

Arrestato dalla Polizia poco dopo essere sbarcato sul porto di Marina Grande Nell'ambito dei controlli per la prevenzione e la repressione…

16 Giu 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

De Laurentiis torna nella "sua" Costiera

Domenica di relax per il presidente del Napoli   Da alcuni giorni sono iniziati i Mondiali e la Russia è diventata terra…

18 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Costa d’Amalfi, trasporti: nasce il biglietto unico “Terra & Mare”

Sinergia fra Travelmar e Sita per favorire l'integrazione della viabilità in costiera Da oggi si potrà visitare la Costiera amalfitana con…

14 Giu 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook