Vico Equense, ultimo appuntamento con ‘Note in Cammino’

Domenica 2 settembre si parte da Santa Maria del Castello per raggiungere la cima del Monte Comune

L'immagine può contenere: 2 persone, spazio all'aperto

     Locandina del’evento

 Vico Equense – Domenica 2 settembre c’è l’ultimo appuntamento con ‘Note in Cammino’ e si parte da Santa Maria del Castello alle ore 16.00 per raggiungere la cima del Monte Comune.

Taranta, tarallucci e vino quello che ci propone questa rassegna, il primo trek & music in penisola sorrentina che ormai da due anni unisce percorsi trekking poco battuti a concerti in quota di vario genere e degustazioni di prodotti locali. Il tutto sempre mantenendo alti standard di qualità e professionalità.

Si parte da Santa Maria del Castello, antichissimo borgo collinare di Vico Equense, che segna oggi il confine tra la provincia di Napoli e quella di Salerno, così come un tempo lo segnava tra i Ducati di Amalfi e Sorrento, per raggiungere la cima del Monte Comune. Attraverso boschi di castagne e tratti a strapiombo sulla costa di Positano si raggiungeranno gli 850 metri di altezza, dove lo sguardo si aprirà a 360°sulla penisola sorrentina, fino a Capri ed il Vesuvio.

È qui, in uno dei punti più belli del territorio di Vico Equense, che si esibirà il Trio Tarantae con canti della tradizione napoletana, mentre allieteranno i palati dei partecipanti un fresco aperitivo di tarallucci napoletani, vino e il conosciutissimo Provolone del Monaco Dop gentilmente offerto e presentato per Note in Cammino dal “Consorzio di tutela del Provolone del Monaco Dop”.

Ma le sorprese non finiranno qui. Infatti l’evento organizzato dalla Pro Loco di Vico Equense in collaborazione con il comitato di Note in Cammino, il patrocinio della Città di Vico Equense e della European Neapolitan School, vede come collaboratore di eccezione la startup Toonado Sport experience che regalerà alcuni gadget e buoni sconto per tutti i partecipanti.

La lunghezza complessiva del percorso è di 6 chilometri, con un dislivello di 250 metri, la durata è di 4 ore e quindi si tornerà insieme alla guida Aigae al punto di partenza, massimo per le ore 21. Si consiglia di indossare scarpe da trekking o da ginnastica a suola scolpita, cappellino, protezione solare, abbigliamento leggero a strati.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook