Vico Equense, apre Imperato chiude Borriello

Con un gol per tempo i biancorossi battono un ottimo Rione Terra

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Foto tratta dal diario di Facebook dell’ASD Vico Equense

VICO EQUENSE-RIONE TERRA 2-0
MARCATORI: Imperato 6′ p.t., Borriello 46′ s.t.
VICO EQUENSE Navarra, Savarese (dal 17′ s.t. Porzio), Staiano, Correale (dal 28′ s.t. Borriello), Raganati, Gargiulo, Imperato, Inserra, Borrelli, Arenella (dal 48′ s.t. Granato) Coppola (Mosca, Mozzillo, Correale, De Gennaro, Del Franco, De Simone). All.: Spano
RIONE TERRA: Del Giudice G., Carbisiero, Del Giudice M., De Luca, Di Grezia F., Colantuono (dal 42’s.t. D’Oriano), Lanuto (dal 9′ s.t. Nasti), Montagna (dal 20′ s.t. Nugnes), Sica, Riccio (dal 17′ s.t. Caccavale), Passeri (dal 38′ s.t. Portanova) (Marchese, Aviani, Sinagra, Di Grezia G.). All.: Parisio.
ARBITRO: Granillo di Napoli (Di Matteo-Belluomo)
Spettatori: centocinquanta circa, si è giocato a Massa Lubrense. Ammoniti: Colantuono, Del Giudice M. (R), Inserra, Borrelli, Porzio, Imperato. Recuperi: 0′ p.t. 4′ s.t.

Vittoria meritata per il Vico Equense contro un ottimo Rione Terra che ha lottato senza però riuscire a pungere i costieri che proseguono nel loro splendido cammino. Spano ha scelto la continuità pur preferendo Correale in regia a Borriello in avanti. Difesa di esperienza senza “under” ed esordio “casalingo” per Gargiulo e Borrelli, quest’ultimo accompagnato in attacco da Arenella. Tanti gli attaccanti in panchina pronti a cambiare volto alla partita, come poi è stato.

Al 6′ Vico già avanti con il solito Imperato, lesto nell’insaccare sulla respinta di Del Giudice che ha intercettato il rigore di Borrelli. Il penalty se lo era procurato Arenella con una serpentina fermata fallosamente da Carbisiero. Poco dopo, altro rigore reclamato dai locali per una spinta ai danni di Imperato da parte di Del Giudice M. ma l’arbitro ha scelto di sorvolare. Bene nel Rione Terra l’ala Lanuto ed il trequartista Riccio, puntuale nelle chiusure Gargiulo e bravo Navarra in un paio di uscite basse. Vico di nuovo pericoloso con Correale, destro da fuori ribattuto da un difensore. Primo tempo, dunque, a ritmi alti ma senza particolari emozioni con le due squadre che hanno speso tanto a causa del gran caldo.
Ripresa al via senza cambi ed ennesimo penalty che il Vico ha chiesto invano per un contatto tra De Luca ed Inserra che Granillo ha ritenuto non punibile. Il primo tiro pericoloso è di Coppola su sponda di Borrelli, palla fuori di poco. Replica degli ospiti con Colantuono, ma Navarra ha bloccato a terra sicuro. Il forcing dei flegrei si è fatto intenso ma il Vico si è difeso con ordine, ha tenuto palla con l’ingresso di Porzio e poi ha punito gli avversari in contropiede con un gran gol di Borriello in diagonale nel recupero.

 

Fonte  ASD Vico Equense

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Nel centro storico di Meta torna il Contest a tempo…

La campagna di sensibilizzazione on the road per il patrimonio artistico-culturale Locandina PhotoGraphy Contest  Meta - Unire la…

07 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il governatore De Luca illustra il Piano Lavoro in Costiera

In un incontro a Vico Equense e si punta a dare il lavoro a 10mila ragazzi al posto delle 13mila…

30 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Sanità: bufera a Capri per le dichiarazioni di De Luca,…

Il Comitato Articolo 32: “Si vergogni”   Hanno scatenato una vera e propria bufera a Capri le dichiarazioni rese oggi dal governatore…

10 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Groviglio di ancore e catene nel porto di Capri

La nave veloce Caremar parte con 50 minuti di ritardo   Lunghi minuti di caos oggi pomeriggio nel porto di Capri: il…

04 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook