Vico Equense abbattuto da un cinico Rubino

Seconda sconfitta consecutiva, prima stagionale in casa

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi

Mister Spano, foto tratta dal diario di Facebook del A.S.D Vico Equense 1958

VICO EQUENSE-ISCHIA 0-2
MARCATORI: Rubino 20′ p.t. e 32′ s.t.

VICO EQUENSE: Di Leva, Savarese, Staiano, Coppola (dal 15′ s.t. D’Alessio), Raganati, Gargiulo, Arenella, Correale (dal 22′ s.t. D’Urso), Borrelli, Porzio, Inserra (dal 33′ s.t. De Simone) (Navarra, Oliva, Imperato, De Gennaro, Marciano, Mottola). All.: Spano
ISCHIA: Mennella, Calise, Accurso (dal 42′ s.t. Sirabella), Monti, De Simone, Ferrari, Esposito, Vitagliano, Rubino (dal 28′ s.t. Trani), Fondicelli (dal 18′ s.t. Iacono), Invernini (Tufano, Napoleone, Del Deo, Conte, Abbandonato, Chiaiese). All. Bilardi

ARBITRO: Palmieri di Avellino (Massa-Gaeta)
Ammoniti: Inserra, Savarese, Arenella) (V), Esposito, Accurso (I). Spettatori: 250 circa. Recuperi: 1′ p.t., 5′ s.t.

Seconda sconfitta consecutiva per il Vico, prima stagionale in casa, contro l’Ischia di Bilardi, cinico al punto da essere spietato. Spano ha deciso di far esordire il portiere Di Leva, classe 2001, per provare a sfruttare tutto il suo potenziale offensivo, in considerazione anche della squalifica di Varriale. Dentro, dunque, dal via Arenella nel tridente offensivo e Inserra a centrocampo.
SORPRESA
Gli azzurri-oro sono partiti forte e pressando alto, così dopo tre minuti hanno sfiorato la rete con un destro da fuori di Porzio che è finito di poco a lato. Il dieci vicano ci ha riprovato su punizione, poco dopo, ma con lo stesso sfortunato esito. A sorpresa ospiti in vantaggio al 20′ con Rubino, lesto a sfruttare una respinta corta di Raganati su punizione di Vitagliano ed un tocco sbagliato di Monti che si è trasformato in un involontario assist. Vico furioso nella reazione, tante le mischie davanti a Mennella fino al destro di Borrelli al 29′ parato dal portiere. Bravissimo anche Di Leva al 32′ su punizione di Vitagliano deviata dalla barriera. Al 40′ sempre Vitagliano da calcio piazzato e palla che scheggia la parte alta della traversa. Insomma, per tutto il primo tempo il Vico ha giocato ma l’Ischia ha concretizzato.
DOPPIETTA
Ripresa al via senza cambi e con i locali all’assalto: Arenella al 5′ non trovava per poco il bersaglio grosso. Poche emozioni fino al 28′ quando Raganati ha reclamato un rigore perché trattenuto in area da un difensore isolano. Gol del raddoppio ospite al 32′ con il solito Rubino, stavolta bravo nell’approfittare di un rimpallo in area vicana per la doppietta personale. A quel punto, il Vico ha provato a reagire con Borrelli, D’Urso e Porzio (palo pieno di testa) ma senza trovare lo spunto vincente che avrebbe riaperto la partita.

Fonte A.S.D Vico Equense 1958

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook