Viale dei Pini: 24/48 ore probabile apertura tratto carreggiata

Questo rassicura il sindaco Piergiorio Sagristani sul suo diario del noto social Facebook

L'immagine può contenere: 5 persone, tra cui Piergiorgio Sagristani e Giuseppe Gargiulo, persone che sorridono, persone in piedi, albero, cielo, spazio all'aperto e natura

Foto di gruppo

Sant’Agnello – 24/48 ore potrebbero essere sufficienti per la probabile apertura di un tratto della carreggiata del viale dei Pini, questo rassicura il sindaco Piergiorio Sagristani sul suo diario del noto social Facebook.

Un viatico dell’ultima ora che darebbe, anche se il tratto sarà a doppio senso, poiché normalmente a senso unico con due corsie, respiro al traffico che sta registrando delle lunghe code che arrivano sia a Sorrento fin dopo il cosiddetto incrocio di Marano, e sia a Piano di Sorrento fin sopra via dei Platani.

La buona notizia e, sempre lo stesso sindaco santanellese a scriverlo sul social, che “dalle indagini eseguite a viale dei Pini e dall’ ispezione effettuata dagli speleologi e emerso che non si sono verificati fenomeni evolutivi rispetto alle condizioni antecedenti all’ evento registrato lunedì 5.”

Infatti quel giorno si è dovuti transennarlo con urgenza poiché fu ravvisato un avvallamento nella sede stradale, così subito si ci mise in azione per verificare quale fosse la causa, è già in primis si disse che poteva essere una condotta della Gori che perdeva acqua.

Si ci è messi subito all’opera e sul posto si portarono sia il primo cittadino coadiuvato dagli assessori Giuseppe Gargiulo ed Attilio Massa ed anche la Gori, che geologi, tecnici, speleoglogi e forze dell’ordine, ed in queste ultime ore sono stati anche effettuati dei carotaggi con l’obiettivo di verificare la consistenza del terreno alla profondità di trenta metri. Questo ha dato esito positivo come si può capire dalle parole scritte dal sindaco sul suo diario di Facebook.

Avendo queste rassicurazioni, la lunga strada alberata che collega il centro cittadino con la zona costiera potrebbe avere un tratto della carreggiata transitabile ai veicoli e dare sfogo al traffico della costiera sorrentina che è asfissiato e ci vogliono non meno di tre quarti d’ora per raggiungere Sorrento o viceversa Piano di Sorrento.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Denuncia del calvario per le fisioterapie

A farla è Gigi Salvi, 47enne costretto sulla sedia a rotelle da una rara forma di amiotrofia, in un video…

24 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook