Valanga Costa d’Amalfi

Battuta con sette reti la già retrocessa Giffonese

 

 Risultati immagini per stadio san martino di maioriRedazione – Non si ferma il Costa d’Amalfi che è diventa una valanga che si abbatte con sette reti la già retrocessa Giffonese.

La squadra del presidente De Riso non fa sconti neanche all’ultima della classifica e ne diventa una gara senza storia, con i costieri che non fanno uscire dalla loro metà campo la squadra avversaria ed hanno un possesso palla nel primo tempo che arriva all’87%.

Palla battuta al centro e già subito gli azzurrocrociati in rete al 5’ con Criscuoli che deve solo appoggiare in rete un assist al bacio di Di Landro, dopo una percussione sulla destra, poi provano a raddoppiare Tasca, il cui tiro è messo in corner, Marino e Lettieri. Il quale al 23’ lesto a ribadire in rete una palla che rimpalla in area, dopo un’azione tambureggiante: Criscuoli dalla sinistra in mezzo per Marino, palla che rimpalla su un difensore ed arriva a lui che dal centro dell’aria di rigore insacca di potenza. La ridotta squadra della Giffonese, solo undici elementi in distinta, cerca di raccapezzarsi ma è solo Costa: Criscuoli, Tasca, Marino ed Infante e poi si va negli spogliatoi per l’intervallo.

La ripresa è un incubo per i poveri malcapitati nerazzurri che devono subire le altre cinque reti e subito al 5’: azione sulla sinistra di D’Amora, palla dentro per Marino che insacca da pochi passi, ci voglio sessanta secondi per la quarta rete: grande verticalizzazione di Lettieri per il taglio di Di Landro, che anticipa il portiere e realizza. Non si ferma l’azione dei locali che con Tasca colpiscono anche i legni della porta difesa da Marzurca, ma poi il nuovo entrato Reale, classe 2000, regala la palla del 5-0 a De Luca: cross dalla destra, a giro, sul secondo palo per De Luca che, di testa, realizza il suo primo gol in campionato al 31’. La sestina arriva al 35’ grazie ad un perfetto cross dalla sinistra di Castaldi, irrompe di testa Cestaro R e la piazza nell’angolino basso, e chiude la sagra del gol dopo un primo Lettieri che si concede il bis personale, insaccando una palla arrivatagli dopo un controllo difettoso di un difensore ospite.

La gara finisce con un incredibile dato statistico, che parla di 37 tiri totali, di cui 17 nello specchio, e con un possesso di palla che supera di poco l’80%.

Ora c’è la sosta pasquale e poi si ritornerà in campo il 22 aprile con la partita che deciderà le sorti di questo campionato, infatti i costieri andranno a far visita alla Calpazio, che insegue ad una sola lunghezza, il match clou delle giornata.
CAMPIONATO PROMOZIONE CAMPANIA 2016-17 – GIRONE D – 23^ GIORNATA – 8^ RITORNO

COSTA D’AMALFI – GIFFONESE   7-0

Goal: 5’pt Criscuoli, 23’pt e 36’st Lettieri; st – 5’D’Amora, 6’ Di Leandro, 31’ De Luca, 35’ Cestaro R.

COSTA D’AMALFI: Napoli, Salvarezza, D’Amora, Cestaro, Infante (31’st Reale), De Luca, Vigorito, Di Landro, Tasca, Marino (34’st Cestaro R), Lettieri, Criscuoli (14’st Castaldi).

A disp: Della Spada, Ruggiero, War, Frasci.   Allen: Contaldo

GIFFONESE: Marzucca, Vassallo F, De Martino, Vassallo P, Cannoniero, Cammarota, Dattila, Malfeo, Demids, Elia, Sorgente.   Allen: Foglia.

Arbitro: Luca Chianese di Napoli.

Assistenti: Domenico Piscitelli e Raffaele Cecere di Caserta.

Ammoniti: 44’pt Criscuoli (CDA).

Note: giornata serena/variabile, 23°; erba artificiale buona, spettatori 300 circa.

Angoli:  7-0.  Recupero:  1’pt e 1’st.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Donazione progetto Elefante? Nulla! dichiara Agorà

PIANO DI SORRENTO Rassegna stampa on Line Piazza della Repubblica arriva il colpo di scena: nulla la donazione del “Progetto Elefante” by…

28 Giu 2017 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta, morto in mare ed auto in fiamme

Un uomo è colto da malore mentre nella notte va in fuoco una 500    Meta – In poche ore due avvenimenti…

21 Giu 2017 Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

A Bonea ennesimo scempio, denuncia del WWF

di Claudio d'Esposito WWF Terre del Tirreno La nostra Penisola perde un altro pezzo della propria identità. Capita oggi a Bonea…

23 Giu 2017 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Veronica Maya, balli e canti con Guido Lembo

Parentesi vacanziera prima del ritorno in Rai   Veronica Maya, balli e canti alla taverna Anema e Core di Capri. Prima di…

16 Giu 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri: bagnate le scale della Piazzetta

La cittadina isolana imita Firenze per non far sedere i turisti per bivaccare   Capri – Ed anche la cittadina isolana imita…

14 Giu 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Emergenza idrica a Ravello

Senz'acqua zone Monte Brusara, Sambuco e Toro   È emergenza idrica a Ravello. La siccità degli ultimi mesi ha cominciato a farsi…

23 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il Galeone di Amalfi cede in curva

Sull’Arno i costieri non tengono il ritmo dei genovesi    Redazione – Non ce l’ha fatta il Galeone amalfitano sull’Arno che cede…

18 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook