Un Nodo Blu 2019: la Scuola grida No al Bullismo

In occasione della “Giornata Nazionale contro il Bullismo a scuola”, che il Miur, il Ministero dell’Istruzione, ha chiamato “Un Nodo Blu – le scuole unite contro il bullismo”, il Liceo Linguistico Salvemini, col coordinamento della professoressa Emanuela Rajola, scrittrice di successo e referente per il bullismo dell’Istituto,  ha presentato il 5 febbraio 2019 al Teatro Sant’Antonino di Sorrento il coinvolgente evento “StopBullingSalvemini” con gli interventi della Dirigente Patrizia Fiorentino, del Capitano della Compagnia dei Carabinieri di Sorrento Marco La Rovere, del dottor Carlo Alfaro, pediatra-adolescentologo, della dottoressa Anita Lotito, sociologa, e di don Carmine Giudici, parroco da sempre in prima linea nella tutela e sostegno dei giovani a rischio, ma soprattutto con i contributi creativi degli studenti del Salvemini che hanno elaborato monologhi, canzoni, cortometraggi e video sul tema. La Giornata Nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo a scuola è stata istituita in concomitanza con il Safer Internet Day a partire dal 2016, nell’ambito del Piano nazionale contro il bullismo, scegliendo il simbolo del “Nodo Blu” quale emblema della lotta al bullismo di tutte le scuole italiane. La terza edizione nazionale dell’iniziativa ha rappresentato l’occasione per tutte le istituzioni scolastiche italiane per gridare forte e chiaro “NO” al bullismo, che nonostante le azioni di sensibilizzazione e contrasto continua ad essere una sentita piaga sociale che può assumere risvolti tragici nella vita dei ragazzi. Scopo della Giornata, allertare le coscienze degli studenti e dell’intera comunità sull’importanza della prevenzione e della sensibilizzazione, come è accaduto a Sorrento tra informazioni degli esperti, confronti ed emozioni. E’ importante in particolare che i giovani siano consapevoli dei rischi delle condotte di bullismo sia per i bulli che le vittime, e del fatto che esiste una legge ad hoc per contrastare il cyberbullismo (legge 71 del 2017), che prevede, tra l’altro, la possibilità per il minore di chiedere direttamente al gestore del sito l’immediata rimozione del contenuto che lo molesta o turba, e l’individuazione in ogni scuola di un docente addetto al contrasto e alla prevenzione del cyberbullismo, che potrà avvalersi della collaborazione delle forze di polizia. Importante anche la formazione delle famiglie ad acquisire gli strumenti necessari a identificare tempestivamente segnali di sofferenza e disagio. Per l’occasione della Giornata, il Miur ha annunciato il lancio di una nuova applicazione digitale scaricabile gratuitamente su tablet e smartphone, dal nome: “Senza paura – Liberi dal bullismo”, che offre aiuto ai giovani a difendersi da bullismo e cyberbullismo attraverso una serie di quiz, giochi e contenuti informativi (prevenzione, legislazione, soluzioni, ecc.) inseriti in un percorso pedagogico-didattico sulla tematica, al fine di favorire la riflessione e l’assimilazione progressiva delle nozioni. Un aspetto fondamentale della Giornata vissuta dagli studenti del Salvemini è stato l’essere loro stessi protagonisti ed artefici dell’evento, attraverso percorsi di “peer education” e di promozione delle “life skills”, nello spirito della legge, che prevede il coinvolgimento attivo degli studenti. Foto e video dell’evento a cura di Mda Set comunications di Lina e Michele De Angelis, sempre presenti dove c’è cultura e impegno sociale in Penisola sorrentina, come il giornalista Gigione Maresca, seduto in prima fila accanto agli studenti.

Carlo Alfaro

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

L’Istituto nautico “Nino Bixio” partecipa al progetto di Marevivo

Gli studenti svolgeranno diverse attività, sia in aula che outdoor, sulla salvaguardia dell’ecosistema marino   Redazione - Ha preso il via l’11…

13 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

MANDIAMO I CARABINIERI A CAVALLO A RICONQUISTARE IL FAITO

Rassegna stampa. Segnaliamo l'interessante proposta del noto blogger Gaetano Maresca che dal suo "La Riviera.it" lancia l'idea dei Carabinieri a…

16 Feb 2019 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Anacapri-Sant’Agnello: calciatore si infortuna durante un’azione di gioco, ambulanza al…

Nei minuti di recupero della partita valida per il campionato di Prima Categoria   Un infortunio nei minuti di recupero della partita…

10 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Numero chiuso, mentre Capri tentenna Venezia fa sul serio

Obbligo di prenotazione per accesso in città dal 2022   Il numero chiuso per il turismo ‘mordi e fuggi’ di Venezia sta…

06 Feb 2019 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Frana Tramonti-Maiori: domani sopralluogo tecnico della Provincia

Riapertura in giornata? Sono trascorsi dieci giorni dall'evento franoso di Pucara che ha provocato l'interruzione del collegamento viario fra Tramonti e…

10 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook