Ucraino arrestato per aggressione a capostazione

Il clandestino ha dapprima lo aggredito e poi i carabinieri che sono rimasti contusi

 

  Meta – Un clandestino ucraino si è introdotto nel fabbricato che ospita la stazione e dapprima ha aggredito il capostazione e poi i carabinieri che sono rimasti contusi che dopo lo hanno arrestato.

Un uomo di 38 anni che per nessun motivo ha aggredito il responsabile di 62 anni che era di turno ed ha poi provocato allo stesso una caduta, poi si è scagliato contro i carabinieri che erano intervenuti per bloccarlo, ma anche contro di loro ha avuto una brusca reazione. Infatti poi alla fine sono rimasti contusi ma lo stesso è finito ammanettato e coordinati dal capitano Marco La Rovere, gli uomini dell’Arma, lo hanno portato in caserma perché doveva essere identificato.

Alekjander lykanehko Oleg, non ha fornito nessuna generalità perché non aveva nessun documento di riconoscimento e non ha fornito le sue generalità, che poi sono state rinvenute grazie alle impronti digitali. Infatti i militari dell’Arma sono potuti risalire alla sua identità proprio grazie a queste impronte che sono state comparate con quelle che erano inserite nella banca dati delle forze dell’ordine. Egli già era finito sotto la lente di ingrandimento per altri motivi ed era gravato da un provvedimento di espulsione, ed ora è in attesa di essere processato per direttissima dal Tribunale di Torre Annunziata.

Uno dei tanti episodi che accadono in una delle stazioni più frequentate della costiera sorrentina  e che sembra avere un destino da un po’ di tempo che la mette sempre sotto i riflettori per qualche fatto increscioso che accade, specie in estate, quando migliaia di vacanzieri prendono d’assalto la spiaggia della cittadina costiera.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

ZTL in piazza Cota nei fine settimana

Dal 14 luglio fino al 26 agosto 2018    Piano di Sorrento - È stata istituita la ZTL in piazza Cota nei fine settimana a partire dal 14 luglio fino…

13 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Incendio a Ponte vecchio

L'arrivo dell'autobotte per spegnete  incendio  divampato in un deposito verso le 20.30

15 Lug 2018 Meta Redazione

Vico Equense

SULLA SS.TRINITÀ UN INTERVENTO DI ENZO ESPOSITO

Io nei panni del Sindaco di Vico Equense, per rispondere alle aspettative della cittadinanza che gli chiede di darsi da…

15 Lug 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Il put non si tocca, la Regione ci prova ,il…

La Regione modifica il Put Penisola Sorrentina-Amalfitana, attacco del Wwf Pubblicato il 10 luglio 2018 by Max in Sorrento Press È recentissima la bocciatura da parte della…

10 Lug 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Redazione

Spaccio di droga, arresto bis ad Anacapri

18enne bloccato dai carabinieri due volte in poco più di due mesi Arresto bis ad Anacapri: 18enne incappa nelle maglie della…

09 Lug 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vincenzo reagisce alle cure, martedì nuova delicata operazione

Genitori ringraziano per straordinaria manifestazione d’affetto «Il nostro Vincenzo risponde bene alle cure, vuole risvegliarsi, ma i medici hanno preferito lasciarlo…

14 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vietri sul Mare: concerto in omaggio a Rossini

Secondo appuntamento per "Vietri Cultura" nella Villa comunale   Redazione - Secondo appuntamento con "Vietri Cultura" il progetto annuale di manifestazioni ed…

13 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook