Turista stuprata, Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata sarà parte civile

Questo l’annuncio dato durante il dibattito ‘Un’altra Vita-La storia di Filomena Lamberti’

 

Violenza su donna

 Meta – Durante il dibattito ‘Un’altra Vita-La storia di Filomena Lamberti’ l’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata ha annunciato che si costituirà parte civile al processo contro il quintetto che stuprò la turista inglese nell’hotel Alimuri.

In questo convegno non solo era presente la 59enne salernitana Filomena Lamberti che fu sfigurata dall’ex marito nel 2012 con l’acido, ma anche il presidente della commissione pari opportunità del consiglio oplontino dell’Ordine, Gabriella Spadaro Sapari che ha annunciato che il 13 dicembre il comitato si costituirà parte civile durante il processo dello stupro che si è verificato a Meta.

In questa prima udienza che vedrà Fabio De Virgilio, Antonino Miniero, Gennaro Davide Gargiulo, Raffaele Regio e Francesco Ciro D’Antonio, imputati davanti ai giudici, che sono rimasti in carcere dal mese di maggio a quello di ottobre scorso, i pm hanno chiesto anche di ascoltare la figlia della donna 50enne.

Mentre la difesa presenterà i 30 testimoni che sono stati citati, per smontare la tesi della Procura di Torre Annunziata, che il quintetto è accusato di violenza sessuale aggravata dalla somministrazione di sostanze stupefacenti.

In quella fatidica sera la turista sarebbe dapprima stata narcotizzata con un drink adulterato con la cosiddetta “droga da stupro”, dopodiché sarebbe stata violentata da due dei cinque imputati nei pressi dell’hotel. Dopo sarebbe stata accompagnata da uno di loro in un locale vicino all’albergo, dove un numero imprecisato di uomini avrebbe continuato ad abusare di lei. E di questa violenza sarebbero state scattate delle foto e postate sulla chat di WhatsApp.

Questo è quello che accadde quella sera, secondo quello che è stato fino ad oggi appurato.

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Alla scoperta de “I casali, le famiglie e il tesoro…

Seconda passeggiata immersiva per conoscere il territorio di Piano di Sorrento   Piano di Sorrento – Si svolgerà il 23 febbraio…

21 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

MANDIAMO I CARABINIERI A CAVALLO A RICONQUISTARE IL FAITO

Rassegna stampa. Segnaliamo l'interessante proposta del noto blogger Gaetano Maresca che dal suo "La Riviera.it" lancia l'idea dei Carabinieri a…

16 Feb 2019 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Carnevale a Capri senza bombolette spray imbrattanti e fialette

Multe fino a 500 euro Carnevale sicuro, scatta come tutti gli anni l’ordinanza del sindaco di Capri. Il primo cittadino, Gianni…

21 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, controlli sulle residenze di comodo

2mila nel mirino La posizione di circa 2000 residenti a Capri e Anacapri è al vaglio delle forze dell'ordine, Guardia di…

19 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, la rassegna “Dalla Pietra alla Voce – Il…

Anche la cultura in campo per la destagionalizzazione turistica   Locandina "Dalla Pietra alla Voce - Il Teatro in…

21 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook