Turista inglese riconosce i suoi stupratori

Durante l’udienza terminata in notturna piange ma con la forza d’animo afferma che sono loro

 

Redazione – Durante l’udienza terminata in notturna la turista inglese riconosce i suoi stupratori, piange ma con la forza d’animo e sostenuta dalla sua avvocatessa afferma che sono loro. 

È stata una prova dura quella che ha affrontato la donna inglese ma di origini canadesi che vive da anni nel Kent, certo che non era facile affrontare l’incidente probatorio che si è tenuto presso il Tribunale di Torre Annunziata, nella giornata del 9 luglio.

Avere davanti quegli uomini che le hanno provocato quel po’, era molto imbarazzante e dentro di se ci sono stati dei momenti che l’hanno turbata non poco se ad un certo punto si è messa a piangere. Capelli chiari e legati, vestito blu, sguardo deciso da donna anglosassone, per entrare in tribunale ha utilizzato un ingresso secondario, grazie anche alla privacy che le è stata attuata con il dispositivo di sicurezza.

Ha raccontato quello che accadde quella sera in cui i due baristi dell’albergo le avrebbero offerto un drink, presumibilmente adulterato con ‘droga da stupro’, dopodiché l’avrebbero violentata e ‘passata’ ad un numero imprecisato di altri uomini che volevano soddisfare e sfogare i loro bisogni.

Ma l’importante è avvenuto quando ha dovuto riconoscere il volto dei suoi stupratori, certo che la tensione interna è salita alle stelle nonostante che ella sia di ceppo anglosassone, ma è sempre una donna che ha i suoi limiti. Si è fatta forza e coraggio ed affiancata dalla sua avvocatessa ha detto: “Sì, sono loro”, riconoscendo quattro dei cinque ex dipendenti dell’hotel, che erano in aula con le folte barbe cresciute durante i due mesi in carcere. Indagati a piede libero sono gli altri due ex dipendenti dell’albergo ed il custode di un vicino stabilimento balneare.

Quello che ha riferito in aula potrà essere usato come prova quantunque si dovesse svolgere un processo a carico degli indagati.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Verso la Settimana Santa a Piano di Sorrento

Dalla Rappresentazione Storica alle processioni delle Confraternite, ecco i programmi   Foto tratta dal diario di Facebook della…

11 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Donna rumena rapisce figlio da casa famiglia

Scattate immediatamente le ricerche da parte dei carabinieri in tutta la costiera sorrentina   Meta – Una donna rom rapisce il figlio…

16 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Monte Faito, simulate operazioni di ricerca e soccorso

Effettuate del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico ad una persona in difficoltà in montagna   Vico Equense – Questa mattina…

16 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Dal 18 aprile stop allo sbarco di auto e moto…

In vigore il decreto del Ministero dei Trasporti Con decreti del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, in corso di pubblicazione sulla…

17 Apr 2019 Capri Giuseppe Spasiano

Paura a Capri per un paziente in pericolo di vita

Salvato grazie al tempestivo e professionale lavoro di squadra dei soccorritori   Una vita umana salvata grazie alla tempestività e professionalità del…

13 Apr 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Ravello, turista americana smarrisce borsello durante lo shopping

Residenti glielo riconsegnano A Ravello si conferma lo spiccato senso civico dei suoi abitanti. Questo pomeriggio un residente, Gaetano Di Palma,…

19 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Guasto a condotta idrica, a Minori e Ravello frazioni senz'acqua

Verificatosi intorno alle 18 e 30 di ieri lungo la Statale 163 Amalfitana, a Castiglione di Ravello, al chilometro 31+500  Un…

13 Apr 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook