Tragedia evitata a Torre Annunziata

Crollato il solaio di un appartamento di un palazzo in traversa Monteleone

 Immagine correlata

Redazione – Intorno alle 21,30 di ieri sera, sabato 14 aprile, è crollato il solaio di un appartamento di un palazzo in traversa Monteleone, nel rione Vallone. Fortunatamente non ci sono state vittime né feriti,anche se i due occupanti dell’alloggio erano in casa al momento del crollo.

Le due famiglie residenti all’interno dell’edificio, in tutto sette persone, hanno

subito abbandonato lo stabile, mentre sul posto i vigili del fuoco, prontamente

intervenuti, provvedevano a transennare l’area.

Questa mattina il sindaco Vincenzo Ascione, insieme al vicesindaco Gaetano

Veltro, all’assessore ai Lavori Pubblici Luigi Ammendola e al dirigente dell’Ufficio

Tecnico Nunzio Ariano, hanno effettuato un sopralluogo per verificare l’entità del

danno. Sul posto anche il proprietario del palazzo, residente fuori città, ma

rientrato con urgenza a Torre.

«Per fortuna – afferma il primo cittadino Ascione – il crollo del solaio non ha

causato danni a persone. Il patrimonio immobiliare della città, soprattutto nel

centro storico, presenta non poche criticità. Pertanto – prosegue – rivolgo un

appello a tutti i proprietari degli edifici a rischio affinché segnalino all’UTC

eventuali problemi strutturali. Inoltre, già dall’anno scorso, con la Legge di

Bilancio 2017, il governo ha introdotto le agevolazioni fiscali “Casa Sicura” che

permettono di detrarre, in cinque anni, fino all’85 per cento delle spese

sostenute per l’adeguamento strutturale dell’immobile, per un massimo di

96mila euro. Infine – conclude Ascione – quest’anno, con l’approvazione del PUC

(Piano Urbanistico Comunale) sarà introdotto il “fascicolo del fabbricato”,

dove saranno annotate le informazioni di ogni singolo edificio».

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Libro ‘L’alimentazione nella prevenzione del cancro’, presentazione a Piano di…

Si parlerà dello scottante tema del rapporto tra alimentazione e cancro    Piano di Sorrento – Nella sala consiliare del Comune sarà…

19 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

La Fedeli premia i Virgiliani a Roma

comunicato Miur – Si terrà domani, mercoledì 14 marzo, alle 12.30, la premiazione del concorso nazionale “Scuola: spazio al tuo…

14 Mar 2018 Editoriale Meta Giuseppe Volpe

Vico Equense

Riaperta la strada per Monte Faito

Ne da comunicazione l’amministrazione comunale attraverso il proprio profilo Facebook    Vico Equense - È stata riaperta dopo ben sei mesi ed…

20 Apr 2018 Campania Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Illustrato il progetto relativo allo studio di fattibilità per la…

E la realizzazione del nuovo parcheggio di Piazzale Europa a Capri   E’ stato presentato presso la Casa Comunale di Capri, alla…

21 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Condannato l’autore del furto a Capodanno in un supermercato di…

In via definitiva è stato arrestato: deve scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione Approfittando del trambusto per i festeggiamenti…

17 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

I Carabinieri hanno arrestato ed eseguito l’ordinanza del GIP di Salerno   La scorsa notte i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di…

21 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma ad Atrani, 67enne precipita nel vuoto. E' morto

Un uomo è precipitato da altezza considerevole   Ancora notizia drammatica dalla Costiera Amalfitana. Pochi minuti fa, poco prima delle 14, fra…

17 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook