Traffico di auto rubate da Napoli a Valencia

Venivano anche ‘clonate’ e finivano rivendute con l’ausilio di persone locali, 15 arresti

 

Redazione – È stato sgominato un traffico di auto rubate tra Napoli e Valencia che venivano anche ‘clonate’ e finivano rivendute con l’ausilio di persone locali e sono finite in manette complessivamente 15 persone. 

Cinque di esse che sono tutte pregiudicate, sono state arrestate in provincia di Napoli, dai carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata in collaborazione con le altre compagnie territoriali competenti, che hanno eseguito un’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Due sono di Agerola, un terzo di Santa Maria la Carità e gli atri due: uno di Monsummano Terme, in provincia di Pistoia, e l’altro di Lanciano. Il quintetto, secondo quello che dicono i militari dell’Arma, ricettassero le vetture rubate, con numeri di telaio già alterati e con documenti di circolazione contraffatti. Poi una volta ‘clonate’ prendevano la strada per il porto laziale di Civitavecchia, qui venivano imbarcate per essere portate nella terra spagnola, e precisamente a Sueca, nella Comunità autonoma Valenciana. Qui la Guardia Civil e l’autorità giudiziaria locale, con la collaborazione della Procura di Torre Annunziata, che ha coordinato le indagini, e con cui sono state in contatto, hanno eseguito una misura cautelare dei confronti di altre dieci persone, tra cui alcune di nazionalità italiana.

I cinque che sono finiti in manette sono accusati a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata alla cessione di armi clandestine ed alla ricettazione di auto provento di furto, con l’aggravante di aver commesso il fatto col supporto di un gruppo criminale spagnolo.

Oltre alle auto ed alle armi è stata rinvenuta una pistola semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa da parte di alcuni indagati, mentre le autorità spagnole hanno recuperato dieci auto risultate rubate in Italia.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook