Stupro turista inglese, processo a novembre

La Procura oplontina chiede il giudizio immediato e l’udienza è stata fissata il 23

 

Meta – Si svolgerà il 23 novembre l’udienza del processo per lo stupro turista inglese che avvenne nel 2016 e la Procura oplontina chiede il giudizio immediato.

Il quintetto che è in carcere a Poggioreale fu il responsabile dello stupro che avvenne quella notte tra il 6 e il 7 ottobre 2016, e nel corso dell’incidente probatorio celebrato il 9 luglio, la donna ricostruì la dinamica di quella sera: due baristi dell’albergo le avrebbero offerto un drink, presumibilmente adulterato con ‘droga da stupro’, dopodiché l’avrebbero violentata e concessa alle voglie di un numero imprecisato di altri uomini che si trovavano in un altro locale.

Quando ella tornò in Gran Bretagna denunciò il fatto alla polizia del Kent che la sottopose al prelievo di campioni biologici e ad accertamenti medico legali, ed i medici britannici rilevavano che aveva dei lividi ed ecchimosi su tutto il corpo.

Grazie alla collaborazione della polizia di Sorrento e di quella britannica del Kent, il pm titolare dell’inchiesta, Mariangela Magariello, ha ricostruito cosa accadde quella notte, ricostruzione che si basa sulle dichiarazioni rese dalla donna, comprese quelle rilasciate durante l’incidente probatorio, gli esami del dna e l’analisi delle conversazioni tra i presunti stupratori.

Sulla base di questi indizi, secondo la Procura, emerge l’evidenza della prova è chiede il giudizio immediato.

Ma la difesa potrebbe chiedere al Gip, Emma Aufieri, il giudizio abbreviato che consentirebbe agli indagati, se fossero condannati, di ottenere lo sconto di un terzo della pena, ma forse si punterà sul processo ordinario. Intanto stando in carcere sperano di uscirne dopo quattro mesi, ma ad ottobre sarà discusso il ricorso presentato dalla difesa contro il diniego dei magistrati agli arresti domiciliari. Poi il mese successivo la Cassazione deciderà se devono restare in cella o uscirne.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Encomio per Mimmo custode di Villa Fondi

Cosa succede se, nella nostra "città che legge", fra i viali di Villa Fondi, un bravo ragazzo diciottenne…

19 Ott 2018 Piano di Sorrento Redazione

Meta

Parcheggi .Comune ricorre consiglio di Stato

Rassegna stampa META – PARCHEGGI CORSO ITALIA/ IL COMUNE NON CI STA E RICORRE AL CONSIGLIO DI STATO CONTRO LA…

16 Ott 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense festeggerà l’ingegnere “Mister Italia 2018”

L'amministrazione comunale consegnerà uno speciale riconoscimento, il Sindaco Buonocore: “Motivo d’orgoglio per la nostra Città”    Vico Equense – La cittadina costiera…

16 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Capri, Mezzogiorno d’Italia: invertire la rotta

Il convegno organizzato da Eurapromez sui temi dello sviluppo, del divario economico e sociale   Capri – Si svolgerà il convegno organizzato…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Fai ‘i luoghi del cuore’: Villa Regina Giovanna e Cappella…

Due siti costieri in lizza nella speciale classifica dei luoghi da proteggere   Cappella di Santa Maria a…

18 Ott 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Cultura Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Malore a turista americana, al Costa d'Amalfi tamponata grave patologia

Nell’hotel ha ravvisato un malore ed è stato chiamato il 118   Una turista americana è giunta ieri sera in codice rosso…

19 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Cadavere sui sentieri di Scala, trovato morto escursionista francese [FOTO]

Un 60enne escursionista di nazionalità francese di cui si erano perse le tracce   La zona Il cadavere di…

14 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook