Spaccio di droga, emanata ordinanza cautelare

Ha raggiunto 26 persone tra cui malavitosi dell’area stabiese e vesuviana spacciatori attivi in penisola sorrentina

 

 Redazione – Per lo spaccio di droga è stata emanata un’ordinanza cautelare che ha raggiunto 26 persone tra cui malavitosi dell’area stabiese e vesuviana più spacciatori attivi in penisola sorrentina.

È scaturita da un’inchiesta emanata dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata sul giro di droga in Costiera che hanno raggiunto 14 persone che sono in carcere, tre ai domiciliari, per tre è stato disposto il divieto di dimora ed altri sei sono destinatari dell’obbligo di firma.
I reati che sono stati contestati dalla Procura oplontina sono detenzione a fini di spaccio, coltivazione e produzione di stupefacenti, estorsione, danneggiamento, furto e minacce.

L’ordinanza cautelare è stata eseguita dai carabinieri della compagnia di Sorrento, coordinati dal capitano Marco La Rovere, e corona un’inchiesta condotta dalla Procura oplontina in cui sono state effettuate decine di riscontri, intercettati e sequestrati carichi di cocaina, hashish e marijuana. Oltre a questo sono state individuate e distrutte migliaia di piante di cannabis coltivate nelle zone impervie del Monte Faito, identificati mandanti ed autori di spedizioni punitive contro spacciatori concorrenti.

Nell’ordinanza cautelare emanata dalla procura, che ha coinvolto anche la penisola sorrentina, sono stati individuati centinaia i casi di cessione di droga, dei pagamenti cash a produttori e fornitori, delle aggressioni tra malavitosi per ottenere il controllo del territorio. Poi alcuni malavitosi avrebbero tentato di acquisire ed organizzare attività illecite in penisola sorrentina partendo proprio dal traffico di stupefacenti.

Tutta l’operazione prende il via circa un anno fa, quando furono appiccati alcuni incendi di auto e piccoli danneggiamenti verificatisi negli ambienti degli spacciatori di Vico Equense. I carabinieri, grazie anche all’ausilio di intercettazioni ambientali, telefoniche e telematiche, hanno appurato il tentativo di invasione territoriale in atto.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Sant'Agostino e Santa Maria a Cerignano, escursione storico naturalistica Fai

Le passeggiate storico naturalistiche di Vincenzo Astarita Gentile amica e caro amico, a settembre scorso proposi delle passeggiate per attirare l'attenzione sulla…

19 Mar 2019 Campania Piano di Sorrento Antonio Volpe

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Infartuato portato da Capri a Napoli in idroambulanza

Dopo l’indisponibilità dell’elicottero: corsa contro il tempo L’anziano colpito da infarto questo pomeriggio a Capri è stato trasferito in serata a…

21 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook