Sorrento, Villa del Capo: terminato lo scavo della Humboldt Universität di Berlino

Quattro settimane di lavoro per portare alla luce nuovi indizi a ricostruire la storia del sito dell’antica villa marittima

Risultati immagini per Humboldt Universität di Berlino

Logo della Humboldt Universität di Berlino

 Sorrento – Quattro settimane di lavoro per portare alla luce nuovi indizi, utili a ricostruire la storia del sito dell’antica villa marittima del Capo di Sorrento.
Iniziata il 15 settembre scorso, si concluderà domenica 7 ottobre, la quinta campagna di scavi archeologici condotta in località “Bagni della Regina Giovanna” da docenti e studenti della Humboldt Universität di Berlino e dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’area metropolitana di Napoli, con il sostegno della Città di Sorrento.
Di questa mattina, la visita del sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, che ha voluto fare un sopralluogo nelle aree oggetto di scavo e di studio da parte dell’équipe di archeologi. Le attività di ricerca hanno visto interessate due aree, la pars rustica e la pars maritima, ricadenti nell’area di proprietà del Comune di Sorrento.
“Dal 2014 la Humboldt Universiaät conduce scavi, surveys ed indagini subacquee nella villa del Capo di Sorrento – spiegano i responsabili del progetto, gli archeologi Rosaria Perrella e Wolfgang Filser – I risultati raggiunti, hanno portato a nuove considerazioni sulla cronologia della villa, sugli apparati decorativi, sulla storia edilizia e sulla geomorfologia del sito. Le nuove indagini hanno permesso infatti di comprendere l’importanza di questa villa nel contesto delle ville marittime del Golfo di Napoli e del Mediterraneo antico”.
Novità di quest’anno, l’avvio di attività di ricerca anche nello specchio d’acqua antistante la villa, che potrebbe custodire strutture e reperti in grado di contribuire al lavoro degli studiosi.
“Come amministrazione comunale continueremo a sostenere questo progetto, che ha l’obiettivo di valorizzare uno dei siti più suggestivi della nostra città, meta tutto l’anno di turisti e visitatori – ha spiegato il sindaco Cuomo – Nel frattempo stiamo lavorando, in stretta sinergia con la Soprintendenza, per la messa in sicurezza di alcuni tratti e per evitare il ripetersi di atti vandalici ai danni delle antiche strutture”.
La villa del Capo di Sorrento rappresentò in età romana un luogo privilegiato per la potente aristocrazia urbana, che subì il fascino di queste terre quando si diffuse la moda delle coste campane come luoghi di villeggiatura d’ozio. La struttura è costruita attraverso un sistema di terrazze digradanti ricavate nella roccia calcarea e discendenti fino al mare e si articola in una pars rustica, destinata allo sfruttamento agricolo, e in una pars maritima, rappresenta dall’insieme degli edifici lussuosi distribuiti sulla piattaforma calcarea prospiciente il mare.

 

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Nel centro storico di Meta torna il Contest a tempo…

La campagna di sensibilizzazione on the road per il patrimonio artistico-culturale Locandina PhotoGraphy Contest  Meta - Unire la…

07 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Il governatore De Luca illustra il Piano Lavoro in Costiera

In un incontro a Vico Equense e si punta a dare il lavoro a 10mila ragazzi al posto delle 13mila…

30 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Groviglio di ancore e catene nel porto di Capri

La nave veloce Caremar parte con 50 minuti di ritardo   Lunghi minuti di caos oggi pomeriggio nel porto di Capri: il…

04 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

“Aria di Natale” a Capri

Ecco il programma integrale di eventi e manifestazioni Al via a Capri a cura del Comune “Aria di Natale”, il programma…

29 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

ITINERARI DIGITALI IN COSTA D’AMALFI: ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO UNESCO

Saranno avviate le procedure di realizzazione dei percorsi progettuali previsti dal PON sulla valorizzazione del Patrimonio culturale Redazione - Presso l’aula…

04 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Amalfi, la fontana di Sant'Andrea torna a splendere [FOTO]

E' ritornata più bello che prima uno dei simboli cittadini insieme con il maestoso duomo dedicato all'apostolo Torna a splendere la…

30 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook