Sorrento: uno stadio all’inglese?

Qualcosa si sta muovendo e riprende il campionato per il rush finale

 

Foto di Giuseppe Spasiano

 Sorrento – La montagna vuole partorire il topolino? Sembra che sia proprio così da quando si evince già da qualche mese e da quando il patron della MSC, Gianluigi Aponte, ha messo in cantiere il progetto per lo ‘nuovo’ Stadio Italia. Un progetto per uno stadio all’inglese che prevede all’incirca 7/8mila spettatori, un palafiera, una struttura polifunzionale ed un ampio parcheggio che sarebbe usufruibile sia per chi va a vedere le partite e per l’estate. Un qualcosa che lo si era solo immaginato nella mente di chi avrebbe voluto vedere un giorno uno stadio degno di questo nome, non  solo per la città di Sorrento ma per l’intera costiera, da quando si avverò il sogno della Serie B e non si poté giocare nel proprio stadio a cospetto del proprio pubblico.

‘Se son rose fioriranno’ e noi siamo quasi nel periodo. Da quel che si è visto grazie anche al progetto che è ormai pronto e che con l’architetto della Sopraintendenza, lo studio Zoppini, il sindaco Cuomo e l’assessore allo sport, Mario Gargiulo, ne è stato dapprima discusso in comune e poi al Campo Italia dove si è andati per illustrarlo. Per vedere e capire come verrà realizzato l’impianto sportivo. Intanto la Sopraintendenza ha già dettato alcune norme di massima da rispettare, e per mettere in funzione tutto ci sarà il project financing.

Ora bisogna coagulare tutto e finire di imbastire il vestito per poi cucirlo entro, forse, due anni e mezzo. Sperando che tutto vada in porto.

Intanto dopo la sosta pasquale, anche se la squadra ha sostenuto due amichevoli contro Massa Lubrense ed Angri, e ritornata a ricalcare il manto sintetico del campo Italia con la testa alla gara esterna contro il Solofra. Mantenere alta la tensione mentale in vista del rush finale del campionato contro due squadre che hanno opposti obiettivi: il Solofra deve fare punti per allontanarsi dalla zona play out, il Faiano per continuare a cullare il sogno dei play off. Obiettivo che i rossoneri vogliono centrare blindando a tutti i costi la seconda posizione, insidiata ad un punto dalla Battipagliese.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Weekend con i superyacht nel ‘Golfo di Surriento’

Due facevano bella mostra a Marina di Cassano e due davanti alla costa   Costa sorrentina – Un weekend all’insegna dei superyacht…

24 Giu 2017 Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, morto in mare ed auto in fiamme

Un uomo è colto da malore mentre nella notte va in fuoco una 500    Meta – In poche ore due avvenimenti…

21 Giu 2017 Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

A Bonea ennesimo scempio, denuncia del WWF

di Claudio d'Esposito WWF Terre del Tirreno La nostra Penisola perde un altro pezzo della propria identità. Capita oggi a Bonea…

23 Giu 2017 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Veronica Maya, balli e canti con Guido Lembo

Parentesi vacanziera prima del ritorno in Rai   Veronica Maya, balli e canti alla taverna Anema e Core di Capri. Prima di…

16 Giu 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri: bagnate le scale della Piazzetta

La cittadina isolana imita Firenze per non far sedere i turisti per bivaccare   Capri – Ed anche la cittadina isolana imita…

14 Giu 2017 Capri Giuseppe Spasiano

Positano

Emergenza idrica a Ravello

Senz'acqua zone Monte Brusara, Sambuco e Toro   È emergenza idrica a Ravello. La siccità degli ultimi mesi ha cominciato a farsi…

23 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il Galeone di Amalfi cede in curva

Sull’Arno i costieri non tengono il ritmo dei genovesi    Redazione – Non ce l’ha fatta il Galeone amalfitano sull’Arno che cede…

18 Giu 2017 Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook