Sorrento tempista, Costa d’Amalfi sul palo

Doppietta di Guarro per tempo su calci piazzati

 

 L'immagine può contenere: cielo, spazio all'aperto e naturaSorrento – Non è bello ma sfrutta le occasioni al momento opportuno, risultando tempista con una doppietta di Guarro per tempo sui calci piazzati e chiude Gargiulo Alfonso contro un Costa d’Amalfi fermata dal palo.

La gara viva ed aperta è stata esaltante fino ad un certo punto ed in qualche fase giocata prevalentemente a centrocampo, con i rossoneri che non hanno brillato troppo ma ben coagulati e miscelati a dovere, quando ripartivano facevano male, e varie volte hanno cercato e poi ci sono riusciti a sfruttare le occasioni che capitavano sui calci da fermo, mentre la Costa che aveva un buon palleggio ed era temibile faceva vedere qualche brivido a Guarro e company in difesa. Il Sorrento in definitiva ha messo in pratica l’esperienza di qualche suo over (Guarro, Cifani e Pepe) che ha cercato di dare il suo apporto per la causa, non è stato alquanto fluido ma ha cercato di non rischiare di prendere qualche pericolo ma di crearlo con qualche under (Falanga). Pericolo che poi è venuto perché la Costa ha avuto un buon giro palla, tenendo anche il pallino del gioco ed imbastendo delle buone azioni ha avuto due buone occasioni che però sono state fermate dai legni rossoneri.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto e natura

La gara – PRIMO TEMPO

13’  CDA  Criscuoli imbeccato verticalmente sul filo del fuorigioco è anticipato da Munao in uscita poiché la palla di Ferrara era lunga.

18’  S  1-0  Angolo battuto da Di Ruocco dalla sinistra con sponda di testa con palla sotto porta dove si crea una mischia che viene risolta da Guarro che insacca senza pensarci su due volte.

22’  CDA  Palo di Marino con palla secca dalla sinistra dal vertice dell’area che conclude un contropiede di Criscuoli, Munao sta a guardare.

43’  S  Cifani si destreggia sui 5,50 metri e si gira ma manda fuori di 2 metri.

Un primo tempo in cui il Sorrento sembra essere stato sorpreso inizialmente dalla verve dei biancazzurri che con una manovra ben orchestrata creavano qualche grattacapo, ma  poi i rossoneri mettevano a frutto lo saper sfruttare l’occasione al momento giusto. La ben quadrata squadra di mister Contaldo cercava di essere aggressiva e di restare alta per spezzare il nascere dell’azione dei rossoneri ma era sfortunata per il palo colto nonostante un buon agire con la palla.

L'immagine può contenere: stadio e spazio all'aperto

SECONDO TEMPO

9’  CDA  Cross di Criscuoli dalla destra in area e non ci arriva Ferrara, anzi è anticipato.

9’  CDA  Caraviello in area manda la sfera poco oltre la traversa.

15’  CDA  Conclusione improvvisa di D’Amora, palla a lato.

22’  S  2-0  Punizione di Pepe dalla sinistra con palla in area e testa di Gargiulo Alfonso a fil di traversa con Napoli che manda in angolo, che battuto veniva rifinito da Guarro con una mezza rovesciata.

26’  S  Discesa di Falanga che in area sulla sinistra, tentenna così la sua palla è parata.

37’  CDA  testa di Caraviello con palla che cozza sulla parte superiore della traversa.

40’  S  Discesa di Gargiulo Alfonso che allarga per Schettino che tentenna e si fa recuperare la sfera.

41’  CDA  In area Di Crescenzo si mangia un gol fatto da pochi passi mandando largo di 2 metri.

43’  S  3-0  Dal limite interno dell’area Gargiulo Alfonso tira al volo con palla alta che non trattiene Napoli che poi ricade all’interno della linea palesemente.

Una ripresa con più verve non solo da parte degli ospiti ma anche da parte dei locali che specie dopo la seconda rete ne cercano la terza e ci riuscivano, che aspettavano l’avversario per poi colpirlo con qualche ficcante ripartenza. D’altro La Costa non è stata mai doma e se Caraviello aveva più fortuna riapriva le sorti di un incontro che poi in qualche caso si è fatto spigoloso con l’arbitro che doveva per forza di cose mettere mano al cartellino.

L'immagine può contenere: una o più persone, spazio all'aperto e natura

Novantunesimo – A mister Contaldo non va giù il fatto di aver preso i gol su calci piazzati: “Loro hanno segnato perché noi prendiamo gol su palle inattive, ma noi abbiamo disputato una buona gara e qualche episodio ci condanna”. E soddisfatto, ma con qualche rammarico perché: “ Prendiamo di buono i principi di gioco che attuiamo, esso ci premia ma non per il risultato”.

Ora che nel mese di dicembre si parla di calcio mercato si ci aspetterebbe qualcosa in entrata, ma il mister replica con certezza che “noi disponiamo di un’ampia e valida rosa, per cui lavoriamo si questi giocatori”.

Mister Guarracino non bada molto alla scia positiva che il Sorrento sta avendo ma alla gara che ha affrontato contro la Costa: “Io la temevo per il loro palleggio specie sul nostro campo, gioca bene con la giusta equazione e sono pericolosi con i due attaccanti in avanti che bisogna tenere d’occhio”. Poi certifica che “noi non dobbiamo rischiare ma non abbiamo concesso a loro che solo 2/3 occasioni. Andiamo in gol perché si scelgono i giocatori per i meriti. E sono un allenatore pratico che bada al sodo e non voglio dare il merito alla fortuna”.

Ed  anche a lui la domanda sul calcio mercato, ma in primis non vorrebbe nessuno ma poi ne sarebbe contento: “Noi insieme alla società abbiamo deciso di puntare sugli under e qualche over, se poi dobbiamo cambiare obiettivo vedremo, ma per ora ci godiamo questo momento e siamo sereni. Ma sarei contento se la società mi prenderebbe qualcosa in più, se c’è la possibilità la valuteremo”.

Con questa vittoria si consolida la terza posizione a pari merito con l’Audax Cervinara (19), dietro al Valdiano (21) ed alla capilista Agropoli (23), ed intanto in settimana ci sarà il ritorno di Coppa Italia contro il Nola nella città dei gigli e vedremo come andrà.

CAMPIONATO ECCELLENZA CAMPANIA 2017-18 – GIRONE B – 10^ GIORNATA

SORRENTO 1945 – COSTA D’AMALFI  3-0

Goals: 18’pt e 22’st Guarro; 43’st Gargiulo Alfonso.

SORRENTO (3-5-2): Munao; Calabrese, Guarro (45’st Raimondi), Rizzo; Di Ruocco, Di Gregorio (21’pt Vitale), Pepe (45’st Vacca), Masi (18’st Falanga), Matino; Gargiulo Alf, Cifani (29’st Schettino).

A disp: Leone, Ruocco.   Allen: Antonio Guarracino.

COSTA D’AMALFI: Napoli; Vitiello L, Caraviello, Vigorito, D’Amora (36’st Bove); Di Landro (32’st Tasca), Cestaro, Lettieri; Criscuoli (47’st Vitiello R), Marino (25’st Di Crescenzo), Ferrara (17’st Catalano).

A disp: Faggiano, Reale.  Allen: Alfonso Contaldo.

Arbitro: Antonio Pio Pascuccio di Ariano Irpino.

Assistenti: Vincenzo Vernacchio (Ariano Irpino) – Gaetano Vitale (Napoli).

Ammonti: pt – 4’ Di Gregorio (S), 26’ Guarro (S), 34’ Vigorito (CDA); st – 2’ Vitale (S), 38’ Caraviello (CDA), 39’ Pepe (S).

Note: giornata serena, 23°; erba sintetica buona; spettatori 380 circa (40 circa da Costa d’Amalfi).

Angoli: 5-4.    Recupero: 1’pt e 4’st.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, quattro giorni di Black Friday

Tante promozioni: “Non solo abbigliamento, la convenienza è per tutti i settori”, dice il presidente dell’Ascom   Gianluca…

22 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta a Meta alla scoperta dei centri storici

GEOGRAFIA NASCOSTA DELL'ITALIA ESTERNA 2017 IV EDIZIONE Meta (NA) - 11 e 12 Novembre 2017 Giornate di paesologia, mareologia, arte, cultura, artigianato e…

06 Nov 2017 Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Isolata ancora la frazione Monte Faito

La strada è stata liberata ma è interdetta al traffico per il costone che non è sicuro   Vico Equense – Resta…

14 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Truffe on line sempre più ingegnose, numerosi capresi tra le…

Ecco i 7 consigli per difendersi   Le truffe sono spesso dietro l’angolo. Anche online, o meglio, soprattutto online, dove con la…

22 Nov 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Festività di Capodanno a Capri: affidata alla Ellegi l'organizzazione delle…

La sera del 30 Ron in concerto. San Silvestro con la Gucci band, i dj e Mary Boccia   Capri -…

20 Nov 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Maiori: trovato con una pistola scacciacani in auto

Denunciato 27enne napoletano   La scorsa notte, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Amalfi, agli ordini del maresciallo Matteo Cecini e coordinati dal…

20 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Put costiera sorrentina-amalfitana: rinviato l’ok

Ritirata la proposta di legge perché necessita di alcune modifiche tecniche  Costa delle sirene - La Commissione Urbanistica ha rinviato l’ok al…

17 Nov 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook