Sorrento, sigilli al Leonelli’s Beach

Non aveva il premesso di costruire e la polizia ha sequestrato il corpo centrale di fabbrica

 

 Immagine correlataSorrento – Sembra che in questa estate gli stabilimenti sorrentini non debbano avere pace perché sono stati messi i sigilli al corpo centrale della fabbrica del Leonelli’s Beach giacché non aveva il premesso di costruire.

La polizia lo ha sequestrato perché il permesso di costruire in sanatoria, rilasciato dal Comune a metà maggio, sarebbe basato su false asseverazioni e, di conseguenza, è da considerare inesistente. Per cui sono stati messi i sigilli solo al bar ed al ristorante, che si trovano appunto in esso, per il resto, Francesco Leonelli, titolare della struttura, che risulta iscritto nel registro degli indagati, può ottemperare ancora alla ricezione sia dei bagnanti. Infatti restano liberi il pontile, le cabine e le attrezzature, mentre il corpo di fabbrica, come suddetto, in cui ci sono il bar ed il ristorante, è sotto sequestro perché come dice la Procura della Repubblica ed il gip di Torre Annunziata, sono da considerare abusivi proprio perché basati su una licenza di fatto nulla.

Bisogna ricordare che durante l’estate un altro stabilimento balneare era finito nel mirino, il Peter’s Baech, che si trova a poca distanza da quello suddetto, le cui motivazioni sono state identiche a quelle che hanno fatto scattare in queste ultime ore i sigilli allo stabilimento distante pochi metri.

Ma passare qualche pena è stata anche la Pignatella perché la zona montagnosa in cui essa è sottostante, può essere soggetta a franare o alla caduta massi, per cui la Capitaneria di porto di Castellammare la sequestrò per ben  due volte.

Ed in un’ordinanza comunale risalente addirittura a maggio del 2003, l’area è ad alto rischio di frane e caduta di massi, per cui sono scattati anche in questa zona i sigilli all’area di accesso, a quella sulla quale vengono solitamente posizionati i lettini ed alle stesse attrezzature destinate ai bagnanti.

 

GISPA

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Dichiarati colpevoli amico e sua madre

Non prestarono soccorso tempestivamente per salvare Giuseppe Gargiulo    Piano di Sorrento – Sono stati dichiarati colpevoli l’amico e sua madre perché…

21 Set 2017 Campania Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

A settembre omaggio a Raffaele Lauro a Meta e a…

  A metà settembre, la Penisola Sorrentina si appresta a rendere un sentito e doveroso tributo al suo illustre concittadino Raffaele…

29 Ago 2017 Cultura Meta Sant'Agnello Spettacolo Carlo Alfaro

Vico Equense

Trekking, concerto ed arte ‘Pro Faito’

Domenica 24 si va all’avventura ed i proventi andranno a formare un fondo in favore del Ripristino del Monte Faito    Vico…

22 Set 2017 Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Rubati nel trasporto dall'isola orologi "Capri Watch"

Per un valore di 40mila euro, tre persone denunciate dai carabinieri per ricettazione e furto   Capri - Rubate alcune centinaia di…

21 Set 2017 Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Frana a Capri: cadono pietre e terreno

Dal costone che sovrasta Marina di Caterola alle spalle del Porto Turistico Capri - Nuovo movimento franoso a Capri. Stavolta è…

19 Set 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Villa Guariglia, Vietri sul Mare: XII edizione della Festa dei…

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio   Vietri sul Mare - Sabato 23 settembre, alle ore 19:00, a Raito di Vietri Sul…

22 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Maiori: sequestrato locale

Occupazione abusiva al Porto turistico   Nella giornata di ieri, l'Ufficio Locale marittimo di Maiori, con la polizia locale, ha eseguito un…

19 Set 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook