Sorrento, minimo sforzo e massimo risultato

Su un campo al limite della praticabilità basta Pepe nella ripresa dopo l’ostica resistenza locale

 

L'immagine può contenere: 11 persone, persone in piedi, cielo e spazio all'aperto

Carbonara di Nola – Nella prima giornata della Coppa Italia Dilettanti, su un campo al limite della praticabilità, al Sorrento basta il minimo sforzo con Pepe nella ripresa per avere il massimo sforzo dopo l’ostica iniziale resistenza locale.

Infatti questa prima uscita dei rossoneri, come suddetto, su un campo al limite della praticabilità, al ‘Comunale’ di Carbonara di Nola, devono alquanto sudare per avere ragione di una Rinascita Vico che riesce ad imbrigliarli in un primo tempo equilibrato in cui si registrano solo due occasioni da parte costiera. Poi nella ripresa carburano meglio e riescono ad avere ragione dei palmesi che devono subire la rete rossonera ad opera di Pepe al 29’ sugli sviluppi di una punizione calciata dal limite e con il centrocampista che fa secco l’estremo vesuviano.

La prima frazione vede i costieri che stentano a carburare anche perché qualche meccanismo e qualche intesa è ancora da mettere bene a fuoco e poi i locali volevano dimostrare di non essere secondi a nessuno, solo che si sono visti in una sola occasione ma senza riuscire a perforare la rete difesa da Munao. A sfiorare il vantaggio sono i rossoneri con Schettino che tentenna nella conclusione da buona posizione e poi con Rizzo, di testa, ben assistito dal compagno Di Ruocco.

Il Sorrento cambia voto nella ripresa perché cerca con una certa insistenza la rete del vantaggio ma una conclusione a botta sicura è deviata in angolo e poi sfiora il palo di destro della porta difesa da Allocca. Cifani, che fa il suo esordio ufficiale con la maglia rossonera in questa competizione, da maggiore brio ma anche è un uomo che crea con i suoi movimenti gli spazi opportuni ai compagni per farli arrivare verso la porta palmese con una certa facilità. Così la squadra locale deve inchinarsi al 29’ quando una punizione battuta dal limite da Rizzo, su cui fa da torre Calabrese per Pepe che insacca sul secondo palo. A questo punto possiamo dire che la partita non riserva più nulla se non che i sorrentini giostrano la palla con una buona calma, la Rinascita, dopo lo sforzo profuso nella prima parte, non ha la forza di reagire e la partita termina con il minimo sforzo per il massimo risultato.

Mister Guarracino e soddisfatto ma c’è ancora da lavorare: “Sono soddisfatto del risultato e della prestazione della squadra. Non era semplice su un terreno del gioco del genere, con un avversario valido che fa della fisicità la sua caratteristica principale. Abbiamo la consapevolezza che ci sono ancora meccanismi da oliare e la condizione atletica non è ancora quella ottimale ma certamente è un buon punto di partenza in vista dell’esordio in campionato della settimana prossima”.

Coppa Italia Dilettanti – Fase Regionale – 1^ Giornata – Girone 19

RINASCITA U.S. VICO – SORRENTO 0-1

Goal: 29’st’  Pepe.

Sorrento 1945: Munao, Mozillo, Matino, Gargiulo Ale (42’st Masi), Calabrese, Guarro, Di Ruocco (21’st Cifani), Pepe, Gargiulo Alf, Schettino, Rizzo.
A disp: Leone, Ruocco, Raimondi, Vacca, Falanga.    Allen: Guarracino.

Rinascita US Vico: Allocca, Esposito, Buonaiuto, Orefice (35’st Caputo), Battaglia, Carlino (2’st Barone), Maffettone (39’pt Amendola), Lombarder (44’st Ricupito), Di Pietro, Brancaccio, Stampati (28’st Bonagura).
A disp: Beneduce, Manniello.    Allen: Sanchez.

Arbitro: Angelo Pragliola di Avellino.

Assistenti: Giovanni Di Meglio e Aldo Marletta di Napoli.
Ammoniti: Maffettone (R), Lombarder (R), Calabrese (S), Brancaccio (R), Pepe (S), Rizzo (S), Barone (R).

Note: giornata nuvolosa e piovosa, terra battuta impraticabile.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Libro ‘L’alimentazione nella prevenzione del cancro’, presentazione a Piano di…

Si parlerà dello scottante tema del rapporto tra alimentazione e cancro    Piano di Sorrento – Nella sala consiliare del Comune sarà…

19 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

La Fedeli premia i Virgiliani a Roma

comunicato Miur – Si terrà domani, mercoledì 14 marzo, alle 12.30, la premiazione del concorso nazionale “Scuola: spazio al tuo…

14 Mar 2018 Editoriale Meta Giuseppe Volpe

Vico Equense

Riaperta la strada per Monte Faito

Ne da comunicazione l’amministrazione comunale attraverso il proprio profilo Facebook    Vico Equense - È stata riaperta dopo ben sei mesi ed…

20 Apr 2018 Campania Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Illustrato il progetto relativo allo studio di fattibilità per la…

E la realizzazione del nuovo parcheggio di Piazzale Europa a Capri   E’ stato presentato presso la Casa Comunale di Capri, alla…

21 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Condannato l’autore del furto a Capodanno in un supermercato di…

In via definitiva è stato arrestato: deve scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione Approfittando del trambusto per i festeggiamenti…

17 Apr 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Rubò due auto ad Amalfi, arrestato pregiudicato di Scafati

I Carabinieri hanno arrestato ed eseguito l’ordinanza del GIP di Salerno   La scorsa notte i Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di…

21 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Dramma ad Atrani, 67enne precipita nel vuoto. E' morto

Un uomo è precipitato da altezza considerevole   Ancora notizia drammatica dalla Costiera Amalfitana. Pochi minuti fa, poco prima delle 14, fra…

17 Apr 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook