Sorrento: “Buon vento” … in poppa

Presentato il nuovo corso della squadra rossonera che fa da premonitore alla prossima stagione

 

 L'immagine può contenere: una o più personeSorrento – Nello splendido scenario di Villa Fiorentino è stato presentato il nuovo corso della squadra rossonera che fa da premonitore alla prossima stagione ed a cui si ci augura “buon vento” e che la prua porti nel porto giusto a fine stagione.

Con la presentazione sia dello staff societario che di mister Guarracino e del capitano Gargiulo, parte ufficialmente la nuova stagione della squadra rossonera che si appresta a disputare il campionato di Eccellenza con un occhio particolare ai giovani, soprattutto della penisola sorrentina.

Sul palco bordato di rossonero e con la presentazione ad opera del giornalista Antonino Siniscalchi, si sono avvicendati Franco Ronzi (MSC), Paolo Durante (Ovest viaggi), Salvatore Di Leva (Alilauro Gruson), l’assessore Mario Gargiulo, e per finire mister Guarracino ed il capitano della squadra Gargiulo. Inoltre erano presenti il presidente Giuseppe Cappiello, Raffaele Ruggiero e Francesco Schisano, dirigenti ASD Accademia Calcio Sorrento, il presidente del consiglio comunale, Emilio Stefano Marzuillo e l’amministratore delegato della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano.

Un ricordo particolare dal giornalista Siniscalchi è andato a Carlo Cuomo, colui che dopo la disfatta del campionato 1990/91 con la sparizione ne riprese in mano le redini partendo dal campionato di Promozione, con in prima squadra calciatori che in maggior parte erano della penisola sorrentina.

E quel discorso dei giovani della penisola ritorna di attualità in questa nuova stagione che i costieri si apprestano a disputare, grazie ad una dirigenza che ha varato la sua prua su di essi convogliando le sue speranze ma anche i suoi sacrifici. Un nuovo corso per “dare largo ai giovani della penisola sorrentina”, così esordisce Franco Ronzi che rappresenta il main sponsor della MSC. Ma di “voler partecipare senza avere mire (il riferimento è al campionato), perciò di dare spazio ai giovani e sono sicuro che si farà una bella figura e speriamo di disputare un buon campionato”. Un progetto su cui confida Paolo Durante e che oggi è più entusiasta di prima. Un progetto che ha avuto il benestare del patron della MSC, Gianluigi Aponte, come ha sottolineato Salvatore Di Leva, che poi ha ricordato come si è arrivati a far sedere sulla panca rossonera mister Antonio Guarracino. Ma la cosa importante a cui ha fatto riferimento e che “grazie al connubio fra la prima squadra ed i dirigenti dell’Accademia calcio i giocatori vestiranno la stessa maglia e chi inizia con loro potrà avere un futuro in prima squadra”. Chi è stato deciso e conciso è stato l’assessore allo sport Mario Gargiulo, che dopo aver visto ed assistito a tante presentazioni, nelle quali venivano presentati bei progetti, grosse programmazioni e grossi obiettivi, che non ha condiviso, oggi, con tutta l’amministrazione comunale ha sposato questo progetto. Ed ha sottolineato che nel passato “l’amministrazione aveva sposato il progetto di operare nel sociale, cioè di togliere i ragazzi dalla strada”. Perciò l’amministrazione farà la sua parte, sperando che però si mobiliti al più presto per dare una giusta e veloce svolta alla questione atavica del Campo Italia. Nel finire il suo lungo discorso ha dato un in bocca al lupo alla società ed a mister Guarracino, che avrà un compito non facile ma che si ci augura attuerà un buon lavoro. E proprio mister Guarracino ha avuto quasi la chiusura della presentazione insieme al capitano Gargiulo, che nelle sue brevi parole ha detto che preferisce esprimersi sul campo e non verbalmente e di dimostrare insieme ai suoi compagni quando valgono sul rettangolo verde.

Mister Guarracino si ritiene “da sempre di essere fortunato per quello che ho avuto da giocatore, dai compagni di squadra … ed a Sorrento abbiamo vinto, gioito e fortunatamente è andata sempre bene, forse mi hanno scelto perché sono fortunato”. Che il vento spiri in poppa insieme ai giovani ed ai calciatori over che sono stati scelti specialmente da lui, per indossare una maglia che la si vuole onorare e rispettare, che per lui è come una seconda pelle.

La squadra che si appresta ad affrontare il prossimo campionato di Eccellenza regionale avrà un’età media molto bassa, ed è composta da pochi elementi con navigata esperienza pronti a far da chioccia ad una schiera di talentuosi teenagers ansiosi di ben figurare in maglia rossonera, tra i quali molti provenienti da Sorrento e dintorni come Marcello Mozzillo (difensore, classe ’98), Natale Di Gregorio (difensore, 1998), Alessandro Gargiulo (centrocampista, 2000), Luigi Esposito (difensore, 2000), Lorenzo Leone (portiere, 2000), Francesco D’Esposito (portiere, 2000), Vincenzo Pane (difensore, 2000), Giovanni Aprea (difensore, 2000), Antonio Scarpato (difensore, 2000), Diego Russo (centrocampista, 2000), Danilo Tizzani (difensore, 2001).
La punta di diamante, capitano e figura simbolo di questo Sorrento è invece un altro ragazzo della costiera, non più giovanissimo, ma ormai pronto a caricarsi le responsabilità di leader del ‘suo’ Sorrento: Alfonso Gargiulo, attaccante nativo di Massa Lubrense classe 1994, nato e cresciuto calcisticamente allo stadio ‘Italia’ per poi maturare nei settori giovanili di Catania e Juve Stabia, a cui hanno fatto seguito diverse esperienze in serie D. Altri calciatori di riferimento del nuovo spogliatoio rossonero sono il portiere Giuliano Munao, già noto in Penisola per le stagioni trascorse a Vico Equense e Positano; il difensore Antonio Guarro, ex capitano del Savoia e vero lusso per la categoria; il difensore Giuseppe Calabrese, da un decennio sempre tra i migliori difensori nei gironi di Eccellenza campana; i centrocampisti Marco Pepe e Francesco Di Ruocco, entrambi cresciuti nel vivaio rossonero durante l’era Castellano; gli attaccanti Fabio Cifani, Ciro Schettino e Raffaele Fiorentino (un altro sorrentino doc).

Con il ‘LANCIO CAMPAGNA ABBONAMENTI 2017/18: …la storia continua SOLO CON TE!’, la cui
tessera è del costo di 50 Euro, che consentirà l’accesso a tutte le gare casalinghe della stagione (campionato e coppa) e che è da considerarsi un ‘atto di fede’ verso i colori rossoneri ed un sostegno incondizionato nei confronti di un nuovo progetto, parte la nuova stagione rossonera con il ritiro di Nusco che avrà inizio giovedì 3 agosto e durerà fino al 13.

.

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

La kermesse ‘Un mare di cultura’ a Piano di Sorrento

Un tour itinerante di 5 giorni attraverso le aree marine protette della Campania   Foto tratta dal diario…

10 Ott 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

GRANDE VITTORIA AVV. LUIGI ALFANO

Una grande vittoria per l'avvocato Luigi Alfano, noto legale Sorrentino ora anche cassazionista sempre dalla parte dei deboli. È di…

03 Ott 2017 Campania Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Eludevano ed aggiravano l’intelligence

Il sistema era semplice, in un negozio o bar lasciare una busta chiusa con dentro i soldi   Redazione – La coppa…

14 Ott 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

La foto choc: delfino morto davanti ai Faraglioni

Un testimone: "Solo quest'anno ne ho visti tre nelle acque di Capri, tutti deceduti" Capri - Un delfino morto nelle acque…

12 Ott 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Via Krupp libera e pubblica, attivisti srotolano uno striscione

Con loro anche l'europarlamentare del Pd Cozzolino Capri - Blitz oggi a Capri del comitato via Krupp Libera davanti al cancello…

08 Ott 2017 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Vasto incendio sovrasta Praiano

Si teme per le case sottostanti   Foto tratta da positanonews.it  Redazione – Si sta sviluppando in queste ultime…

14 Ott 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Ravello, Silvio è il protagonista alle nozze della cognata [FOTO]

Bagno di folla e strette di mano   E matrimonio fu. L'attesissima cerimonia che ha unito per sempre Marianna Pascale e Carlo Pasquale…

13 Ott 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook