Sorrento-Amatrice 14/12/2018: la magia del donare

Natale è dare…è nel donare amore agli altri e nello spirito di solidarietà che se ne assapora appieno il senso. Per questo il 14 dicembre scorso una delegazione della Penisola sorrentina è volata fuori dai confini regionali, recandosi, per il secondo anno, tra freddo pungente e neve fitta fitta, ad Amatrice, nell’ambito del progetto di solidarietà che la presidente della Commissione Pari Opportunità di Sorrento, Carla Agrillo, porta avanti con passione e dedizione a favore della città devastata dal terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto 2016. Amatrice, uno dei borghi medievali più belli e caratteristici d’Italia, fu raso al suolo dal terremoto, ma non domato. La sua gente combatte, tenacemente e disperatamente, per rinascere, come quella dei paesi accanto, Accumoli, Arquata, Pescara del Tronto. Gente che con silenziosa dignità si prodiga per un futuro che nasce dal dolore, dal pianto, dal lutto, dalle macerie. La città di Amatrice è stata quella più gravemente danneggiata dal terremoto di magnitudo 6.0 della scala Richter, che si produsse la notte del 24 agosto di due anni fa nell’area della provincia di Rieti, con epicentro nella vicina Accumoli. Sulle 300 vittime totali del terremoto, ben 235 si sono verificate nella città di Amatrice, che ha visto distrutta la gran parte degli edifici pubblici e privati. Quella terribile notte del 24 agosto, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, gridò al telefono con Rai News: “il paese non c’è più”. Il 18 gennaio 2017, una serie di quattro nuove scosse con magnitudo superiore a 5 ha colpito poi ancora il Comune, provocando nuovi crolli alle strutture già lesionate dai precedenti sismi e abbattendo quanto rimaneva del campanile della Chiesa di Sant’Agostino. La città di Sorrento si è dimostrata da subito sensibile nel sostenere le popolazioni colpite: l’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Giuseppe Cuomo, ha stanziato una somma da devolvere per supportare le operazioni di soccorso, cui si sono aggiunte le libere donazioni dei cittadini sul conto corrente dedicato, e le raccolte successive fatte da Carla Agrillo con l’ex-parroco di Casarlano, don Fabio De Biase. La comitiva di Sorrentini ha portato la propria fattiva solidarietà a sostegno dell’associazione “Casa delle Donne di Amatrice e frazioni”, presieduta da Sonia Mascioli, che punta a rilanciare il tessuto sociale ed economico del territorio terremotato, così ricco di tradizioni, antichi saperi, culture popolari, da preservare e comunicare. Michele De Angelis non poteva che essere, con la chioma e barba bianca, il cuore generoso e l’entusiasmo che lo contraddistinguono, il Babbo Natale della combriccola, accolto con gioia, sorpresa ed emozione dalle scolaresche della città.  La missione di solidarietà rivolta ai bambini dell’asilo, delle scuole elementari e medie di Amatrice ha coinvolto 11 persone, che hanno raggiunto la cittadina in provincia di Rieti a bordo di un pullman messo gratuitamente a disposizione dai titolari di una ditta locale di autotrasporti, Teresa ed Elia. Come ha raccontato a Il Mattino, e si vede da video e foto, al suo arrivo nella scuola, Michele De Angelis è stato letteralmente preso d’assalto e travolto dall’entusiasmo dei bambini per i doni arrivati da Sorrento. Commenta Carla Agrillo: “Come Sorrentina sono fiera e orgogliosa di aver dato vita a questa iniziativa: l’incontro speciale con i bambini di Amatrice ha toccato il cuore di tutti noi. Ancora Buon Natale, bimbi belli, e che la vita possa regalarvi tanti sorrisi sinceri come i nostri”. Il gesto dei nostri amici sorrentini è una bella storia da raccontare a Natale, perché ci mostra un lato di queste festività diverso dalla lista interminabile di regali e abbondanza di cibi di cui abbuffarsi. Perché ci ricorda che donare, sembra un paradosso ma è vero, non priva, ma arricchisce.

Carlo Alfaro

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Aria Nuova, cambio di rotta su ambiente e turismo

Seconda passeggiata immersiva a Piano di Sorrento ed a cavallo del #FridayforFuture, la campagna mondiale di sensibilizzazione per l'ambiente    Piano di Sorrento…

16 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Meta, riqualificazione delle facciate dei palazzi

Chi la effettuerà sarà esentato dal pagamento del canone di occupazione dei suoli e delle aree pubbliche (Cosap) Meta - Chi…

13 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Museo Mineralogico e Istituto ‘Porta’ uniti nel segno della scienza

Nella mattinata di studi, presentata anche la nuova vetrina museale “Le  geometrie della natura”   Vico Equense - Eccellenze scientifiche vicane e…

09 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Villa Rosa ad Anacapri, conclusa la gara per affidamento lavori

Diventerà museo di Anna Maria Boniello   CAPRI - Si è conclusa la gara d’appalto per l’affidamento dei lavori di recupero architettonico e…

11 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Carnevale 2019 a fumetti a Capri

Il programma completo delle manifestazioni I fumetti: questo il tema dell’edizione 2019 del Carnevalissimo a Capri. Quattro giorni di eventi,…

01 Mar 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Escursione da Meta a Positano per Arola e Monte Comune

Domenica 24 Marzo 2019 Monti Lattari da Meta a Positano per Arola e Monte Comune (877m) Difficoltà: E DIRETTORE DI ESCURSIONE: MASSIMO CESARO 338…

19 Mar 2019 Campania Positano / Costiera Amalfitana Antonio Volpe

«Basta maxi bus in Costiera», sul web la sfida delle…

Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana Di Mario Amodio   Una petizione per rendere vivibile la Costiera Amalfitana e porre un…

11 Mar 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook