Si aprono i cantieri della rete elettrica di Terna

Nuovo collegamento Sorrento-Capri a 150kv ed a breve la posa del cavo terrestre, entro l’anno apriranno i cantieri per la realizzazione della stazione e poi la posa del cavo sottomarino a febbraio 2019

 Risultati immagini per terna rete elettrica

Sorrento – Terna ha incontrato oggi i cittadini di Sorrento, insieme al sindaco, Giuseppe Cuomo, per la realizzazione il nuovo collegamento Sorrento-Capri a 150kv ed a breve ci sarà la posa del cavo terrestre, entro l’anno apriranno i cantieri per la realizzazione della stazione della rete elettrica e poi la posa del cavo sottomarino a febbraio 2019

L’opera, una volta completata, migliorerà l’affidabilità della rete elettrica di trasmissione e di alimentazione della penisola sorrentina, servita attualmente da una rete elettrica risalente agli anni ’60 e consentirà, una volta completato anche il futuro collegamento a 150 kV Sorrento-Vico Equense-Agerola-Lettere, di fornire sia a Capri sia alla penisola sorrentina la doppia alimentazione necessaria per garantire maggiore qualità, sicurezza e continuità di esercizio.
L’intervento prevede la realizzazione di una nuova stazione elettrica in via san Renato e di un elettrodotto invisibile di 19 km complessivi (3 km terrestri e 16 km sottomarini) che collegheranno Sorrento all’isola di Capri. La stazione sarà realizzata con tecnologie all’avanguardia che permetteranno di minimizzarne l’impatto sul territorio. Le apparecchiature elettromeccaniche, grazie alla tecnologia GIS (Gas-Insulated substation), saranno inserite all’interno di un edificio a ridotto impatto sul suolo (l’ingombro sarà circa quattro volte inferiore rispetto a una stazione tradizionale) integrato all’ambiente circostante (le finiture e i colori saranno affini al contesto in cui si inserirà la nuova struttura).
“Si completa così un’opera il cui iter è stato avviato cinque anni fa – ha spiegato il sindaco Cuomo – Grazie a Terna, sarà possibile offrire a cittadini ed imprese della nostra città una sicurezza energetica in grado di fare fronte ad eventuali disservizi. Inoltre la bonifica ambientale prevista eliminerà anche strutture che deturpano il paesaggio, come i tralicci attualmente presenti in via Marziale”.
L’apertura dei cantieri rappresenta infatti il momento conclusivo di un iter di approvazione del progetto molto lungo, frutto di un dialogo con istituzioni e comunità locale continuo e attento. Da ottobre del 2010 a gennaio del 2011 Terna e gli enti locali interessati dall’intervento hanno effettuato dei sopralluoghi congiunti, nei quali sono emerse indicazioni che hanno portato alla piena condivisione della localizzazione delle opere previste.
Nel settembre del 2011 Terna ha sottoscritto con il Comune di Sorrento un protocollo di intesa in cui si è definita la localizzazione del nuovo collegamento Capri-Sorrento.
L’intervento, una volta ultimato, consentirà di demolire oltre 3 km di linee aeree ad alta tensione e 10 vecchi tralicci in un’area di particolare pregio della città. Tali interventi rientrano nell’ampio progetto di riassetto della rete elettrica nella penisola che Terna ha avviato negli anni scorsi nell’area, che ha visto nel Comune di Sorrento già la demolizione di 2 Km di linee aeree.
I lavori inizieranno a breve con la posa del cavo terrestre mentre, entro il 2018, apriranno i cantieri per la realizzazione della stazione. A febbraio 2019, infine, inizierà la posa del cavo sottomarino che durerà 3 settimane circa. Le attività saranno realizzate in modo da evitare danneggiamenti alle posidonie marine sia durante sia dopo la posa del cavo grazie all’utilizzo di collari fissati al fondale con appropriati dispositivi di ancoraggio. Nei due punti di approdo, Sorrento e Capri, verrà, inoltre, utilizzata la tecnica drilling: sarà scavata dalla terra ferma una galleria orizzontale di 200 metri e 5 metri di profondità all’interno della quale verrà posato il cavo sorpassando e lasciando intatta la prateria di posidonia nella zona antistante la costa.

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

‘Nico e il fantastico mondo del mare’, la favola sulla…

Sabato 23 febbraio ore 16:00 libreria Mondadori Piano di Sorrento - Lettura e laboratorio artistico   Piano di Sorrento - Nico e il…

23 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano, una petizione per tenere alta l’attenzione

Ha preso il via sulla piattaforma change.org una raccolta di firme che sono arrivate a più di 300   Meta - Ha…

29 Gen 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

MANDIAMO I CARABINIERI A CAVALLO A RICONQUISTARE IL FAITO

Rassegna stampa. Segnaliamo l'interessante proposta del noto blogger Gaetano Maresca che dal suo "La Riviera.it" lancia l'idea dei Carabinieri a…

16 Feb 2019 Campania Vico Equense Redazione

Capri

Carnevale a Capri senza bombolette spray imbrattanti e fialette

Multe fino a 500 euro Carnevale sicuro, scatta come tutti gli anni l’ordinanza del sindaco di Capri. Il primo cittadino, Gianni…

21 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capri, controlli sulle residenze di comodo

2mila nel mirino La posizione di circa 2000 residenti a Capri e Anacapri è al vaglio delle forze dell'ordine, Guardia di…

19 Feb 2019 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Amalfi, la rassegna “Dalla Pietra alla Voce – Il…

Anche la cultura in campo per la destagionalizzazione turistica   Locandina "Dalla Pietra alla Voce - Il Teatro in…

21 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Tutto pronto per il Gran Carnevale di Maiori

Venerdì 15 febbraio (ore 10.30) Conferenza Stampa di presentazione presso la Sala Giunta della Provincia di Salerno   …

14 Feb 2019 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook