Sgominata ‘La banda degli onesti’

Utilizzavano 10 euro falsi per trarre in inganno cambia valute elettronici e distributori automatici

 

 Risultati immagini per 10 euro fac simileSorrento – I carabinieri della compagnia di Sorrento mettono la parola fine a ‘La banda degli onesti’ che utilizzavano 10 euro falsi per trarre in inganno cambia valute elettronici e distributori automatici.

La banda arriva in costiera sorrentina o di buon mattino o nella serata tardi, in degli orari di calma che non erano quelli soliti di punta e si mettevano all’opera con questi 10 euro falsi ad hoc che presentavano una vistosa scritta ‘facsimile’, in modo da evitare contestazioni in caso di controllo da parte delle forze dell’ordine, ed effettuavano operazioni presso i cambia valute automatici inserendo i soldi falsi ed ottenendo in cambio monete autentiche. Ma questo non gli bastava perché facevano acquisti anche presso i distributori automatici. La ‘Banda degli onesti’ era composta da sette persone tutte provenienti dalla città partenopea che sono state scovate grazie all’indagine, che ha preso il nome dal famoso film di Totò, coordinata dalla Procura della Repubblica di Torre Annunzia guidata dal procuratore capo Alessandro Pennasilico e condotta dai carabinieri della compagnia di Sorrento agli ordini del capitano Marco La Rovere, ha consentito di ripercorrere le fasi dell’utilizzo dei soldi falsi. Le sette persone, tra cui vi erano due donne, sono state sottoposte agli arresti domiciliari con l’obbligo di firma ed i reati ipotizzati vanno dal concorso in contraffazione al furto aggravato. Sono stati sequestrati anche migliaia di biglietti artefatti ad hoc.

Durante le indagini i carabinieri hanno verificato che in qualche caso sono stati spesi anche 2mila euro in una sola volta. Intanto le indagini non si fermano perché si vuole arrivare alla fonte di chi forniva i biglietti falsi.

Il video tratto repubblica.it http://video.repubblica.it/edizione/napoli/banda-degli-onesti-a-sorrento/275922/276502

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Inchiesta Tribunale Santa Sede indagato carottese

Rassegna Stampa Vicotime Piano di Sorrento agli onori della cronaca nazionale. Purtroppo, questa volta, non per meriti turistici o per le bellezze…

21 Lug 2017 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Redazione

Meta

Meta ed Alimuri pulizia dei fondali con i volontari

Rassegna stampa Corso Italia news Il mare, bene prezioso spesso dato per scontato e sempre troppo poco curato sarà il grande…

21 Lug 2017 Campania Italia del Sud Meta Redazione

Vico Equense

Ecco come assistere allo show in prima fila al Social…

La Mostra Internazionale del Cinema Sociale si terrà a Vico Equense dal 23 al 30 luglio   Vico Equense - Quest’anno il…

21 Lug 2017 Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Caso Capilupi, sospesi dal servizio i medici

Erano stati arrestati nel corso dell'operazione di martedì scorso   Capri - Per i medici dell'ospedale Capilupi di Capri arrestati martedì scorso,…

21 Lug 2017 Capri Uncategorized Giuseppe Spasiano

Naufragio tragico al largo di Capri, il racconto dei sopravvissuti.Disperso…

Fonte La Repubblica 15/07/2017 – Due sopravvissuti per miracolo, mentre il terzo uomo non ce l’ha fatta. Il mare fino ad…

15 Lug 2017 Campania Capri Redazione

Positano

Teatri di Carta in scena con il dramma di Medea

A Villa Guariglia prima serata dedicata al teatro del cartellone "Vietri in Scena"    Vietri sul Mare - Martedì 18 luglio alle…

17 Lug 2017 Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

La costiera amalfitana in fiamme

IN DIRETTA dal nostro inviato dalla costiera amalfitana C'è vento molto forte, odore acre nell'aria anche a notevole distanza dalla costa. La…

16 Lug 2017 Positano / Costiera Amalfitana Redazione

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook