Settimana Santa a Sorrento, due giorni tra ricette, tradizioni e storia

Sapori, profumi e pietanze della tradizione pasquale: il tema di un convegno tenutosi a Villa Fiorentino

 

Di Claudia Esposito

 

Sorrento – Sapori, profumi e pietanze della tradizione pasquale: è stato questo il tema di un convegno tenutosi ieri sera a Villa Fiorentino nell’ambito della mostra “La settimana Santa a Sorrento” di Lino e Antonino Fattorusso. Tra pastiere e casatielli, a parlare delle prelibatezze del tempo di Pasqua si sono succeduti lo chef Giuseppe Aversa, lo storico Nino Cuomo e il professor Filippo De Maio per recuperare le tradizioni che rischiano di scomparire. “Le festività pasquali – ha esordito lo storico Nino Cuomo – erano attese non solo per l’aspetto religioso ma anche per le pietanze, tipo per il rito dell’apertura della pastiera. In realtà, già il momento della spesa era speciale con le botteghe addobbate a festa. Tradizioni che andrebbero recuperate oggi magari anche lanciando concorsi nelle scuole e capire quali usanze sono ancora vive nelle famiglie”. “C’è anche una responsabilità delle scuole nel tramandare le tradizioni della nostra terra – ha aggiunto il professor De Maio – perchè anche la cucina è cultura, è patrimonio del nostro territorio, appartiene alla nostra infanzia e di conseguenza alla nostra vita”. Cucina come chiave della memoria, ricordo di persone, tempi, atmosfere passate ma sempre vive nel cuore. Pietanze che affondano nella tradizione che ma ognuno personalizza con tocchi e varianti che rendono unico ogni piatto. “Ogni pastiera – ha spiegato lo chef Aversa – è diversa dall’altra, c’è chi la fa con la crema e chi senza, ognuno ha un suo tocco speciale che la rende familiare ma l’importante è che veicoli emozioni. Oggi però si preferisce andare al ristorante, si sta perdendo il rito delle festività trascorse in casa con la famiglia riunita e la stessa evoluzione dei tempi ci sta facendo perdere di vista molti cibi”. Concluso ieri l’appuntamento con la pasticceria pasquale, stasera sarà invece tempo di parlare di storia. Alle ore 17.30, sempre a Villa Fiorentino, lo storico Donato Sarno parlerà della storia delle processioni a Sorrento e in Costiera Amalfitana. La mostra multimediale sarà invece visitabile fino al 1 aprile dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 (sabato e domenica fino alle 20).

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Tito da' mandato avv Esposito per Villa Giuseppina

Rassegna stampa META/ ORA È GUERRA SU VILLA GIUSEPPINA: NUOVO INCARICO ALL’AVVOCATO ESPOSITO Posted by Il Talepiano | 14 Dic 2018 …

15 Dic 2018 Campania Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense ricorda Antonio Vinciguerra

E'doveroso ringraziare tutti i presenti alla commemorazione di mio padre. Complimenti al sindaco di Vico Equense Buonocore paese dove da…

14 Dic 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Ragazzina in fuga dal molestatore: carabinieri e Procura dei minori…

Un inquietante episodio accaduto di sera ad Anacapri I carabinieri della stazione di Anacapri, che hanno ricevuto una specifica delega di…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capodanno a Capri: ecco gli artisti previsti

E gli eventi in programma il 30 e il 31 dicembre È ormai una tradizione consolidata dell’isola salutare l’anno che sta…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

La rotta del Capodanno a Ravello: musica italiana in diffusione…

“Porte e finestre aperte” per la voce di Mariella Devia all’Auditorium Niemeyer. In programma anche i concerti di Giovanni Allevi,…

18 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook