Scogliera dell’Hotel Alimuri. Interviene il WWF

Solarium sulla scogliera di Alimuri, interviene il Wwf

Rassegna Stampa

Pubblicato il 16 giugno 2017 by Max in Sorrento Press

META. Il Wwf Terre del Tirreno, allertato dai cittadini, con un esposto inviato al Comune di Meta e alle forze dell’ordine preposte al controllo, ha chiesto una immediata verifica della legittimità di realizzazione di un solarium in costruzione in questi giorni in località Alimuri, su di una scogliera demaniale.

“Tale opera – si legge nell’esposto del Wwf Terre del Tirreno – di fatto sottrarrà alla libera fruizione dei cittadini un pennello di scogli molto frequentato da bagnanti di ogni età, già penalizzati dalla scarsità di aree libere”. L’area oggetto dei lavori, che ha suscitato numerose proteste degli abitanti, è infatti storicamente frequentata da tante famiglie, che ne hanno sempre usufruito liberamente.

Le opere in costruzione sulla scogliera, autorizzate con Scia, tuttavia hanno di fatto occupato stabilmente anche una striscia di lido pubblico. Tale occupazione, per quanto provvisoria, è apparsa criticabile in quanto impedisce e limita l’utilizzazione libera dell’arenile adiacente alla scogliera oggetto di concessione (art. 1161 Cod. Nav.). Tuttavia sembrerebbe che l’attività ricettiva denominata Hotel Alimuri, alla quale è collegato il solarium in costruzione, sia stata interessata in passato da lavori edilizi che hanno comportato la realizzazione di locali interrati, sopraelevazioni e quant’altro, che sono apparsi illegittimi o in difformità dagli atti autorizzativi. Parrebbe infatti che i lavori nella parte interrata o seminterrata siano stati oggetto anche di ordinanze comunali di ripristino non ottemperate.

“Non appare opportuno – conclude il Wwf – autorizzare ulteriori interventi a servizio di una struttura per la quale siano stati accertati abusi non ripristinati”. In virtù di quanto esposto il Wwf ha chiesto un sollecito intervento atto ad accertare la sussistenza di opere abusive nella struttura Hotel Alimuri, la legittimità delle opere in corso di realizzazione sulla scogliera demaniale e la sussistenza delle autorizzazioni della Capitaneria (ex art. 68) all’occupazione dell’arenile come area di cantiere.

Ed ecco il commento di Vincenzo Califano sul Blog politica in penisola

META – Ci va giù durissimo il WWF Terre del Tirreno nel denunciare la realizzazione del solarium sulla scogliera antistante l’Hotel Alimuri, autorizzata dal Comune e che, a seguito dell’intervento della GdF, è stata bloccata. L’Associazione ambientalista oltre a denunciare la sottrazione alla fruizione pubblica della scogliera accende i riflettori sull’esistenza di possibili opere abusive realizzate nell’Hotel Alimuri e per i quali, anche rispetto a un’ordinanza sindacale, non si sarebbe intervenuti per il ripristino dello stato dei luoghi.

Una vera e propria bomba quella lanciata dal WWF che invoca i dovuti controlli presso la struttura del Gruppo Giglio. lavori-scoglieraL’autorizzazione concessa dall’Amministrazione-Tito a titolo gratuito ha scatenato un vero e proprio putiferio nella pubblica opinione e a mobilitarsi è stata l’Opposizione compatta del Gruppo di Antonella Viggiano e dell’indipendente Susanna Barba che hanno presentato un’interrogazione consiliare urgente e a risposta scritta. Intanto i riflettori sono puntati anche sulla realizzazione dei lavori alla scogliera che risalgono alla scorsa stagione. Anche qui si intende far luce sulla regolarità dell’intervento.

solarium-alimuri-meta

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Per chi è ‘na bona furchetta, cannelloni al ragù

Il primo prototipo di cannellone forse lo si fa risalire all’Ottocento    Costiera sorrentina – Non è molto sicura l’origine di questo…

20 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Con banconota falsa azzardano a comprare gratta e vinci

Tre 16enni lo provano nella tabaccheria della stazione ricalcando il film di Totò ma poi sono denunciati    Meta - Tre 16enni…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

Vico Equense, momenti concitati su treno della Circum

Un cittadino dell’Est Europa rifiuta di acquistare un biglietto ed è stato portato in caserma   Vico Equense – Ci sono stati…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Ennesimo incidente stradale sulla via che collega il Porto con…

Auto esce fuori strada e finisce in un fondo sottostante, per fortuna nulla di grave per la donna alla guida Poteva…

22 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Abusivismo, a Capri i vertici dei carabinieri

Per fare il punto sulle attività di indagine di Anna Maria Boniello   CAPRI - Carabinieri in prima linea nella lotta all'abusivismo edilizio…

16 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Nuova destinazione per il convento San Domenico di Maiori

Una scuola di alta formazione turistica Una scuola di alta formazione professionale di management turistico. È quanto immaginato dall'Amministrazione comunale di…

22 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Una nuova mappa turistica per Amalfi

Il Consorzio degli albergatori premia le strutture di qualità Sette percorsi di visita che, oltre agli itinerari classici, propongono esperienze insolite…

17 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook