Schettino, condanna bis a tre mesi «Ha deturpato l`isola del Giglio»

Schettino, condanna bis a tre mesi «Ha deturpato l`isola del Giglio»
(Nella foto Francesco Schettino con la barba)
Il legale: «È assurdo, ora aspettiamo le motivazioni per presentare il ricorso»

Fonte: Il Mattino

Dopo il naufragio arriva una nuova sentenza contro Schettino. Il Tribunale di Grosseto ha inflitto la seconda condanna all’ex comandante della nave Costa Concordia naufragata davanti al porto dell’Isola del Giglio il 13 gennaio 2012. Schettino è stato condannato a tre mesi, 15 giorni e 5mila euro di multa per le violazioni in materia antinfortunistica e per il deturpamento del paesaggio naturale a causa del naufragio. La sentenza è stata emessa dal giudice Gian Marco Fausto De Vincenzi. L’ex comandante della Costa Concordia, già condannato in appello a 16 anni di reclusione per il naufragio che provocò 32 morti, era accusato dalla Procura maremmana di omissione di adozione delle misure necessarie a limitare i rischi per i marittimi imbarcati e della mancata diligenza nell’applicazione delle procedure di emergenza indicate dall’armatore. Schettino era imputato della violazione dell’articolo 734 del codice penale che punisce, con la ammenda (fino a 6.000 euro), l’alterazione delle bellezze naturali e dei luoghi protetti. L’ex comandante era accusato di aver deturpato la costa dell’Isola del Giglio, sia pure temporaneamente (fino alla fine di luglio 2014), per il tempo necessario alla rimozione della Costa Concordia davanti al porto. Nel procedimento per deturpamento ambientale si erano costituite parti civili il ministero dell’Ambiente, il Wwf e Legambiente.

Prima di essere portata nel porto di Genova la Concordia è rimasta diverso tempo al Giglio, adagiata sul fianco, con grossi rischi di inquinare un’ isola meravigliosa. Da qui nasce il ricorso degli ambientalisti in Tribunale per ottenere giustizia e soprattutto il rispetto del mare. Stupore da parte del legale di Schettino. «Mi sembra davvero assurdo contestare un reato del genere nell’ambito di un disastro di quelle proporzioni». È il commento di Donato Laino, avvocato difensore di Francesco Schettino, l’ ex comandante della Costa Concordia naufragata all’Isola del Giglio il 13 gennaio del 2012, condannato per la seconda volta dal tribunale di Grosseto nel processo per distruzione e deturpamento delle bellezze naturali di Isola del Giglio (fino al 23 luglio 2014) e per il mancato rispetto delle norme di sicurezza impartite dall’armatore in caso di naufragio. «Adesso aspettiamo le motivazioni e poi decideremo cosa fare – ha concluso il legale – rimane il fatto, ripeto, di un’applicazione assurda».
Pubblicato da Vico On Line a 07:53

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Ritorna a Piano Mercato della Terra

Il primo dell’anno che è dedicato al “fagiolo di cera di Alife”    Piano di Sorrento – Dal 2009, da quando è…

13 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il liceo ‘Marone’ aderisce alla Notte nazionale del Liceo

Una manifestazione volta a promuovere la cultura umanistica   Meta – Il liceo ‘Marone’ aderisce alla Notte nazionale del Liceo, che arriva…

10 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

‘Allah, San Gennaro e i tre kamikaze’ a Vico Equense

La presentazione del libro di Imperatore rientra nell’ambito della kermesse “L'incanto del Natale”    Vico Equense - La presentazione del libro di…

02 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

L'archivio ci ricorda un anno fa la grande nevicata ad…

Queste immagini fecero il giro del mondo I nostri archivi ci ricordano la grande nevicata che imbiancò Anacapri esattamente un anno…

10 Gen 2018 Campania Capri Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

"Casa dell'acqua": due nuovi impianti in funzione sull'isola di Capri

I punti di erogazione automatica installati a Tiberio e a Marina Grande Sono state ultimate le operazioni di installazione e…

09 Gen 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Ecco i vincitori del concorso di ceramica Mare Mota Donne…

Con questa premiazione si è conclusa la quarta edizione    Vietri sul Mare - Si è conclusa con la premiazione, lunedì scorso,…

16 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Provolone del Monaco Dop, Agerola ospita il premio “Andrea Buonocore”

Ultima tappa della undicesima edizione del “Gran Galà” dedicato al formaggio principe dei Monti Lattari e della penisola sorrentina [caption id=""…

12 Gen 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook