Scala, il 4 dicembre s’inaugura il nuovo stadio comunale: arriva la Salernitana [FOTO]

Ospite d’onore l’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik che giungerà in elicottero

 

A Scala c’è fermento in vista della cerimonia di inaugurazione del nuovo stadio comunale. Lunedì 4 dicembreil taglio del nastro del “San Lorenzo” che sarà restituito alla pubblica fruizione al termine dei lunghi lavori di restyling finanziati con fondi POR FESR 2007/2013 per 1 milione e 123mila euro. Il grande progetto venne presentato il 6 dicembre del 2012 alla presenza di Gianni Rivera.

Il vecchio “Campo Grande”, il più antico della Costiera Amalfitana, che custodisce ricordi di sfide epocali, disporrà di un manto erboso sintetico di ultima generazione e di nuovi e più ampi ambienti attrezzati. Quattro spogliatoi interrati, sala stampa, locale tecnologico, deposito, moderno impianto di illuminazione, panchine seminterrate, angolo bar-ristoro, bagni pubblici, parcheggio, varco riservato a disabili e percorso per non vedenti: queste le caratteristiche dell’impianto chiuso oramai da nove anni, gli ultimi tre dei quali necessari per restituirgli nuova vita.

A inaugurare il “San Lorenzo” l’incontro di calcio tra la Salernitana e il Costa d’Amalfi, preceduto (dalle 14 e 30) dagli interventi del sindaco Luigi Mansi, del presidente della Lega Nazionale Dilettati Cosimo Sibilia, del vicecommissario del Comitato Regionale FIGC Salvatore Gagliano, del direttore sportivo della SalernitanaAngelo Mariano Fabiani, del presidente del Costa D’Amalfi Football Club Salvatore De Riso e dalla benedizione a cura dell’arcivescovo Orazio Soricelli, portavoce del messaggio “Educare alla pace attraverso lo sport”, insieme al parroco di Scala Vincenzo Loiodice e a Padre Enzo Fortunato, direttore della comunicazione del Sacro Convento di Assisi.

Ospite d’onore l’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik che giungerà in elicottero.

Alle 15 e 45 la sfilata dei piccoli atleti delle associazioni locali farà da preludio alla gara tra la Salernitana e ilCosta d’Amalfi che per gli uomini di mister Bollini sarà una sgambatura dopo la trasferta di Brescia in vista della delicata gara interna col Perugia.

Prevista una massiccia presenza di tifosi granata della Costa d’Amalfi, da Furore a Tramonti, da Maiori a Ravello, che si ritroveranno a Scala per accogliere la squadra con grande calore.

«È questo uno dei gol più belli realizzati dall’amministrazione che da quasi dieci anni mi onoro di rappresentare – dichiara con orgoglio il sindaco Luigi Mansi -. Nell’ottica del nostri programma di rilancio del paese. Un’opera infrastrutturale necessaria per tutto il comprensorio: questo campo, su cui sono cresciute generazioni di scalesi, era oramai ridotto a uno spiazzo utilizzato persino per il pascolo. Oggi è una struttura all’avanguardia, pronta per essere riconsegnata alla pubblica fruibilità. In un territorio delicato e tutelato, il “San Lorenzo”, che in tanti ci invidiano, consentirà ai nostri giovani di tornare a socializzare attraverso lo sport, quello sano, capace di unire».

L’evento si concluderà con la visita alla struttura e con un banchetto a cura della Caffetteria Mansi.

Fonte il vescovado.it

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, centenario della Prima Guerra Mondiale

E disvalamento della lapide in memoria di monsignore Michele Massa    Piano di Sorrento - Domenica 4 Novembre ricorre il centenario della Prima guerra mondiale - 1918-2018…

03 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti

La quinta edizione di Geografia nascosta dell'Italia esterna - Meta portoni aperti si svolgerà sabato 10 e domenica 11 Novembre…

10 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Antonio Volpe

Vico Equense

Natale in “panarella”, esteso l’orario per la Funivia del Faito

Anno record, Eav festeggia estendendo le corse anche nel periodo natalizio di Fiorangela d’Amora Anno record per la funivia del Faito, Eav…

27 Ott 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Si vende a Capri la lussuosa villa che fu frequentata…

Ancora intatta la sua stanza     A un prezzo superiore ai 10 milioni di euro, è in vendita in una delle zone…

09 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Improvviso stop all’eliambulanza, serata di paura a Capri

Per una partoriente conclusasi per fortuna con un lieto fine Vi era urgente necessità dell’elicottero del 118 per trasferire nella tarda…

08 Nov 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

Vietri sul Mare, sabato 10 novembre su Rai3 per la…

Tre eliminatorie e una grande gara finale dove una giuria di esperti eleggerà il Borgo più bello d'Italia 2018   Redazione -…

09 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Pescatori di frodo, la primula rossa in manette dopo 10…

Era riuscito a farla franca pescando tonni rossi sottomisura che poi rivendeva al mercato nero   di Petronilla Carillo   «Siete bravi, mi avete…

08 Nov 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook