Santa Messa a Ponte Orazio, con don Marino a ricordare le fragilità del cristiano e della natura

Ieri sera si è celebrata una Santa Messa nello storico rione di Ponte Orazio, sede una volta del Dazio.

Foto di Andrea Astarita

Don Marino de Rosa, seguendo le orme di Papa Francesco, in occasione del Mese di Maggio dedicato alla Madonna, ha inteso portare nelle “periferie” della sua Parrocchia la recita del tradizionale Rosario mariano seguito dalla celebrazione eucaristica.

Nella suggestiva cornice del rione, di recente oggetto di gravi dissesti idrogeologici, si è radunata la comunità dei fedeli della Parrocchia della SS. Trinità che abitano lungo via Ponte Orazio e Via Trinità ma sono accorsi anche gli abitanti di Via Ponte vecchio e Via Trarivi.

Don Marino , parroco della ss. Trinita’, nella sua breve ma toccante omelia, ha ricordato non solo le fragilità  esistenziali che ogni cristiano vive durante il suo cammino terreno ma anche le fragilità  della natura con riferimento al vallone Lavinola, con i disagi  conseguenti alla chiusura della piccola ma importante  arteria viaria lato Piano di Sorrento.

Da mesi gli abitanti vivono un isolamento solo di recente alleviato  dalla fine dei lavori del versante metese.

Illuminata dalla fede e dalla suggestiva illuminazione serale, la comunità si è stretta intorno al suo parroco  partecipando compatta alla celebrazione eucaristica che si è conclusa, tra canti e preghiere , con un ricco buffet offerto da alcune famiglie.

Ci auguriamo che questa riuscita e partecipata celebrazione religiosa del mese di maggio si ripeta anche i prossimi anni, perché le comunità periferiche hanno bisogno di collegarsi alle proprie radici storiche e religiose per ritrovare speranza e fiducia nel futuro.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Antonella Ossorio a Piano parlando de ‘La cura dell’acqua salata’

Il suo romanzo è una rocambolesca saga di una famiglia che è vittima di una singolare maledizione  Piano di Sorrento –…

17 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Il Comune invita a Meta la turista inglese stuprata

Il sindaco Giuseppe Tito dice a chiare lettere di testimoniare solidarietà alla vittima difendendo l’onore del paese    Meta - Il Comune…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Meta Primo Piano Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vico Equense

20° "Premio Capo d'Orlando", insignite nuove eccellenze

Si guarda al futuro proiettato verso la ricerca, sia in medicina, come nelle politiche biosostenibili Di Claudia Esposito Vico Equense - Vent'anni…

26 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Lavori in fase di ultimazione al piano superiore del Centro…

Sorgerà anche una mediateca pubblica Sono oramai in fase di ultimazione i lavori di ristrutturazione del piano superiore del Centro Congressi…

22 Mag 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

L'ultima foto scattata dall'aereo che sorvola Capri prima di scomparire…

Continuano le ricerche in mare, si spera di trovare ancora in vita le due persone che erano sul velivolo Lungo un…

15 Mag 2018 Campania Capri Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

“Grande bellezza, pessime strade”: su Rai Tre il corteo di…

L’inviato Enzo Ragone ha preso parte alla marcia per raccogliere le testimonianze dei cittadini "Costiera Amalfitana, grande bellezza pessime strade". Si intitola…

22 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Incidente a Minori nella notte: auto travolge passante, è grave…

Nel mentre, un ulteriore incidente a Positano ha coinvolto un ciclomotore con a bordo due stranieri che ha investito un…

15 Mag 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook