Sant Agnello: Don Natale Pane si dimette da parroco

Il suo sostituto amministratore parrocchiale sarà Don Francesco Saverio Iaccarino

 L'immagine può contenere: cielo e spazio all'apertoSant’Agnello – Il parroco Don Natale Pane si dimette ed il suo sostituto amministratore parrocchiale sarà Don Francesco Saverio Iaccarino che fino a qualche ora fa ha retto la parrocchia di Santa Maria di Galatea in Mortora a Piano di Sorrento.

Il 69enne parroco che ere stato eletto a suffragio popolare nel 1998, poiché ben sette parrocchie della penisola godono che i propri cittadini li possono eleggere direttamente, lascia, per cosiddetti ‘motivi di salute’, la parrocchia santanellese dei Santi Prisco e Agnello.

Al suo posto a reggere la parrocchia della cittadina costiera ci sarà l’amministratore parrocchiale Don Francesco Saverio Iaccarino, che come su scritto, fino a qualche ora fa reggeva la parrocchia di Mortora.

Ed ora sarà retta da don Rito Maresca, 36 anni, ex parroco di Massa Lubrense e per lungo tempo insegnante presso il pontificio seminario campano interregionale di Posillipo.

Don Francesco Iaccarino resterà con quella carica fino a quando l’arcivescovo Franco Alfano non indirà le elezioni dirette del parroco, giacché anche la suddetta parrocchia, come le altre sette sorelle costiere, gode del privilegio che i suoi parrocchiani possono eleggere direttamente il parroco.

Le altre che godono di questo privilegio sono: quella di Santa Maria del Lauro, a Meta; quelle di San Michele Arcangelo, di Trinità e di Mortora, a Piano di Sorrento; quelle di Trasaella, a Sant’Agnello e quella di Casarlano, a Sorrento.

Ricordiamo che questo godere elettivo lo hanno anche altre 14 parrocchie sul pianeta.

Questo passaggio farà scatenare non qualche polemica poiché nonostante che il diritto di patronato sia ancora formalmente riconosciuto dal Codice di diritto canonico, la Curia sorrentino-stabiese da qualche tempo sta attuando questo tipo di sostituzione che al posto dei parroci dimissionari mette degli amministratori parrocchiali, evitando così di indire le elezioni. E questo lo si è visto ultimamente nella parrocchia di Santa Maria del Lauro, dove al posto del dimissionario Don Gennaro Starita per limiti di età, è stato ‘posto in essere’ don Francesco Guadagnuolo.

Per questo accadde che nella cittadina metese si scatenò non una piccola, ma grande polemica e sorse anche un movimento che raccolse persino centinaia di firme per chiedere alle autorità ecclesiastiche di indire le elezioni per la successione a don Gennaro Starita. Ma come sappiamo non è andata così. Ora l’unico parroco ad essere eletto a suffragio popolare è quello della parrocchia della Trinità a Piano di Sorrento, Don Marino De Rosa, ed anche qui ci furono delle polemiche e la ‘battaglia elettorale’ fu cruenta senza esclusione di colpi che creò non pochi imbarazzi presso la Curia sorrentino-stabiese.

 

GISPA

 

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano, rinnovato consiglio del Forum dei Giovani

Eletti 9 consiglieri su 13, gli altri saranno designati con un atto sindacale    Piano di Sorrento – Si è rinnovato consiglio…

16 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Incendio a Ponte vecchio

L'arrivo dell'autobotte per spegnete  incendio  divampato in un deposito verso le 20.30

15 Lug 2018 Meta Redazione

Vico Equense

Social World Film Festival, presentazione dell’8^ edizione

Nella conferenza stampa verranno svelati ospiti, programma completo e film in concorso Foto tratta da CinemaTographe   Redazione –…

17 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

LA FOTONOTIZIA Vip a Capri, sbarca sull'isola per le vacanze…

Il tenore visita la Grotta Azzurra e dà vita ad uno straordinario mini-concerto. IL VIDEO DELL'ESIBIZIONE                             Anche Andrea Bocelli a Capri.…

16 Lug 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Il put non si tocca, la Regione ci prova ,il…

La Regione modifica il Put Penisola Sorrentina-Amalfitana, attacco del Wwf Pubblicato il 10 luglio 2018 by Max in Sorrento Press È recentissima la bocciatura da parte della…

10 Lug 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Primo Piano Redazione

Positano

Cetara, "Teatri in Blu" presenta "NIÑO"

Una storia vera, venuta alla luce soltanto pochi anni fa   Redazione - Terzo appuntamento con "Teatri in Blu", la seconda edizione…

17 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Vincenzo reagisce alle cure, martedì nuova delicata operazione

Genitori ringraziano per straordinaria manifestazione d’affetto «Il nostro Vincenzo risponde bene alle cure, vuole risvegliarsi, ma i medici hanno preferito lasciarlo…

14 Lug 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook