Sanatoria per i lidi balnerari sorrentini?

Rassegna Stampa on line
Fonte Sorrennto press

Una sanatoria per consentire l’apertura dei lidi di Marina Piccola

SORRENTO. La nuova normativa che semplifica il rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche in soccorso dei titolari e dei lavoratori dei lidi balneari di Marina Piccola. Potrebbe arrivare una sanatoria a consentire la riapertura degli stabilimenti della spiaggia di San Francesco in modo da garantire l’assunzione di circa 70 dipendenti stagionali.

Le quattro strutture finite nel mirino della Procura di Torre Annunziata per una serie di irregolarità urbanistiche e ambientali, si sono viste respingere i progetti di ripristino dalla Soprintendenza ed ora rischiano di rimanere chiusi ancora a lungo. A bloccare la ripresa dell’attività sono gli abusi edilizi rilevati dalle forze dell’ordine: cabine, opere in cemento armato e tavolati, ma anche appartamenti, realizzati a pochi metri dalla riva e senza i permessi richiesti dalla legge.

Irregolarità che la Soprintendenza ha giudicato “non sanabili”, impedendo al Comune di emanare gli atti necessari per la riapertura dei lidi. Per aggirare l’ostacolo, quindi, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, sta pensando di ricorrere alla nuova normativa che consentirebbe all’ente di piazza Sant’Antonino di rilasciare un permesso di costruire in sanatoria individuando così le strutture che possono essere conservate all’interno degli stabilimenti balneari e quelle che invece vanno demolite.

La strategia ipotizzata da Cuomo, della quale avrebbe discusso anche con il procuratore Silvio Pavia titolare dell’inchiesta sugli abusi degli stabilimenti balneari, potrebbe sbloccare la situazione consentendo ai titolari di riaprire le loro strutture ed ai lavoratori stagionali di prendere servizio.

Tagged under

Apologies, but no related posts were found.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Per chi è ‘na bona furchetta, cannelloni al ragù

Il primo prototipo di cannellone forse lo si fa risalire all’Ottocento    Costiera sorrentina – Non è molto sicura l’origine di questo…

20 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Luigi Celentano ed i numeri scritti su Facebook

Postati sul social un anno fa egli scrisse che essi avevano un significato   Foto tratta dal diario…

08 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Meta Primo Piano Giuseppe Spasiano

Vico Equense

“Art Walk 2018”, Vico Equense c’è…

Sergio Buonocore: “Mi piace sperimentare”. La sua arte pittorica spazia dall’acquarello, all’uso dei colori acrilici e a olio   Vico Equense -…

07 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Vico Equense Giuseppe Spasiano

Capri

Abusivismo, a Capri i vertici dei carabinieri

Per fare il punto sulle attività di indagine di Anna Maria Boniello   CAPRI - Carabinieri in prima linea nella lotta all'abusivismo edilizio…

16 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

VIDEO - Ecco il ladro in azione nella chiesa di…

La parrocchia diffonde il filmato: aiutateci a scoprire chi è Il 7 febbraio scorso fece enorme scalpore il furto della statua…

13 Feb 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Giuseppe Spasiano

Positano

Una nuova mappa turistica per Amalfi

Il Consorzio degli albergatori premia le strutture di qualità Sette percorsi di visita che, oltre agli itinerari classici, propongono esperienze insolite…

17 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Gallerie Minori-Maiori e per Positano e Praiano: sottoscritte convenzioni tra…

Sottoscritte quest'oggi da Anas e Regione Campania tre importanti Convenzioni - per un importo complessivo pari a circa 19,4 milioni…

13 Feb 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook