Risultati record per l’ultimo appuntamento con l’Isola Ecologica del Tesoro itinerante.

Raccolti in due giorni 715 litri di olio esausto. Degna conclusione per l’appuntamento svoltosi in piazza Lauro e promosso dalla società Penisolaverde e dall’assessorato all’Ambiente del Comune di Sorrento.
L’iniziativa, avviata lo scorso febbraio, oltre a coinvolgere le frazioni delle zone collinari di Casarlano e Priora, ha visto la conclusione nel centro cittadino di Sorrento con la partecipazione di numerosi bambini degli istituti scolastici.
I dati sulla raccolta differenziata, anche grazie a questa particolare iniziativa, sono migliorati tantissimo. Infatti la società Penisolaverde ha già reso noti i primi dati da gennaio ad aprile 2016, inerenti i conferimenti di olio esausto. Oltre 4mila litri raccolti nei primi quattro mesi dell’anno, il 30% in più rispetto al 2015.
Mantenendo questa media, a fine anno si supererebbe la quota di 12mila litri di olio raccolto. Sostanze che in gran parte erano destinate a finire in mare, attraverso gli scarichi domestici.
“I risultati raggiunti con questa iniziativa – dichiara il consigliere comunale Luigi Di Prisco – ci ripagano di tutto il lavoro e l’impegno profuso per l’organizzazione di questo progetto, dandoci grandi stimoli per il futuro. Su questa strada in futuro formuleremo iniziative simili. Dobbiamo impegnarci in modo forte e concreto per migliorare il nostro ambiente cercando di coinvolgere sempre i bambini di oggi che saranno gli attori della prossima classe dirigente cittadina”.
A conclusione dei progetti scolastici sull’olio esausto, durante l’appuntamento dello scorso fine settimana con l’Isola Ecologica del Tesoro itinerante c’è stato l’intervento spontaneo anche di una delegazione di alunni di 5 anni della scuola dell’infanzia e di ragazzi della classe quarta della scuola primaria dell’Angelina Lauro i quali , oltre ad esporre un libro da loro realizzato dal titolo “L’olio… dalla raccolta al riciclo”, coordinati dalle docenti Elisabetta Ricca e Teresa Cappiello, hanno anche dato vita ad un piccolo spettacolo musicale utilizzando la metodologia Orff-Schulwerk diretti dal maestro Speranza Fusco ed accompagnati dalle professoresse Antonietta Di Leva e Rosa Magro.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piano di Sorrento

Piano di Sorrento, nuovo concorso natalizio ed accensione luminarie

Buoni da spendere, gratta e vinci con vincita di altri 1000 premi in palio   Foto d'archivio Piano di…

08 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Piano di Sorrento Uncategorized Giuseppe Spasiano

Meta

Tito da' mandato avv Esposito per Villa Giuseppina

Rassegna stampa META/ ORA È GUERRA SU VILLA GIUSEPPINA: NUOVO INCARICO ALL’AVVOCATO ESPOSITO Posted by Il Talepiano | 14 Dic 2018 …

15 Dic 2018 Campania Meta Redazione

Vico Equense

Vico Equense ricorda Antonio Vinciguerra

E'doveroso ringraziare tutti i presenti alla commemorazione di mio padre. Complimenti al sindaco di Vico Equense Buonocore paese dove da…

14 Dic 2018 Vico Equense Redazione

Capri

Ragazzina in fuga dal molestatore: carabinieri e Procura dei minori…

Un inquietante episodio accaduto di sera ad Anacapri I carabinieri della stazione di Anacapri, che hanno ricevuto una specifica delega di…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Capodanno a Capri: ecco gli artisti previsti

E gli eventi in programma il 30 e il 31 dicembre È ormai una tradizione consolidata dell’isola salutare l’anno che sta…

18 Dic 2018 Campania Capri Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Uncategorized Giuseppe Spasiano

Positano

La rotta del Capodanno a Ravello: musica italiana in diffusione…

“Porte e finestre aperte” per la voce di Mariella Devia all’Auditorium Niemeyer. In programma anche i concerti di Giovanni Allevi,…

18 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Europa Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Bonifica ultimata, ma a Furore la strada resta chiusa

Rinviata a domani (salvo imprevisti) la riapertura della Strada Statale 163 Amalfitana Era prevista per la giornata di oggi ma è…

10 Dic 2018 Campania Cronache d'Italia Italia del Sud Positano / Costiera Amalfitana Uncategorized Giuseppe Spasiano

Inline

Seguici su Facebook

Inline

Seguici su Facebook